F1 GP Emilia Romagna 2022, LIVE PL2: Russel 1°, poi Perez-Leclerc
LIVE F1 2022

F1 GP Emilia Romagna 2022, PL2: Pista asciutta, Russell al comando


Avatar di Salvo Sardina , il 23/04/22

1 mese fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 2 del GP Imola 2022

Segui in diretta la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 2 a Imola dalle 12.15 di sabato 23 aprile 2022. Semaforo verde alle 12.30
Benvenuto nello Speciale IMOLAGP 2022, composto da 17 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario IMOLAGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP EMILIA ROMAGNA 2022: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

La Mercedes batte un colpo a sorpresa. Nelle prove libere 2 del GP Emilia-Romagna 2022, è infatti George Russell a staccare il miglior tempo assoluto in 1:19.457: il giovane inglese ex Williams, ha così riportato la Freccia d'Argento in vetta, anche se l'impressione è che, in una sessione asciutta dove tutti i team hanno lavorato per cercare di capire il comportamento delle gomme senza però poter intervenire sull'assetto delle auto (che è bloccato dopo le qualifiche di ieri), la scuderia di Toto Wolff abbia girato con meno carico di carburante rispetto agli altri. Un altro indizio potrebbe essere la posizione di Lewis Hamilton, quarto e mai così vicino quest'anno ai rivali di Ferrari e Red Bull nonostante le pessime prestazioni di ieri.

F1 GP Emilia-Romagna 2022, Imola: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

PEREZ VA FORTE Alle spalle di Russell, troviamo la Red Bull che, con Sergio Perez, si prende la seconda posizione a 81 millesimi di gap e appare estremamente competitiva con entrambe le mescole Soft e Medium. Più indietro invece il compagno Max Verstappen, che partirà in pole position nella Sprint Race di oggi: il campione del mondo in carica, settimo a 9 decimi da Russell, potrebbe però aver lavorato più in ottica gara e, quindi con carichi di benzina superiori. Terzo tempo per Charles Leclerc, che paga un ritardo di 3 decimi scarsi dal leader. Alle spalle di Hamilton, completa la top-5 Fernando Alonso, seguito da Carlos Sainz, dal già citato Verstappen e da Yuki Tsunoda, Pierre Gasly e Guanyu Zhou.

F1 GP Emilia-Romagna 2022, Imola: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

PROBLEMI MCLAREN Mattinata difficile, invece, per la McLaren: Daniel Ricciardo non ha percorso neppure un giro per via di un problema tecnico, mentre Lando Norris si è fermato a quota 5 passaggi a causa di un inconveniente ai freni. Zero km percorsi anche da Valtteri Bottas, rimasto fermo per un'avaria al motore Ferrari della sua Alfa Romeo: un peccato perché, con la sessione totalmente asciutta dopo la pioggia di ieri, sarebbe stato importante fare almeno qualche giro per trovare confidenza con la pista di Imola. La F1 torna a rombare nel pomeriggio, con la Sprint Race di scena a partire dalle 16.30 (diretta su MotorBox alle 16.15): nell'attesa, qui trovate tutti i risultati del weekend e la griglia di partenza.

F1 GP Emilia-Romagna 2022, Imola: Lando Norris (McLaren F1 Team) fermo ai box

IL GP IMOLA 2022 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP EMILIA ROMAGNA 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove Libere 2 GP Imola 2022 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

13.35 - Finisce qui la nostra diretta delle prove libere 2 del GP Emilia-Romagna 2022. Vi auguriamo buon pranzo, se non avete ancora mangiato, e vi diamo appuntamento alle 16.15 per la cronaca live testuale della prima Sprint Race di questa stagione! Ciao e a più tardi!

13.32 - La classifica finale di questa sessione:

13.30 - Bandiera a scacchi! Finiscono qui le prove libere 2 del GP Emilia-Romagna 2022.

13.28 - A proposito di Variante Alta: anche Sainz ha timbrato la chicane andando lungo a tagliare l'erba all'interno. Niente di grave per lo spagnolo, che ha proseguito senza difficoltà.

13.27 - Che show per Leclerc alla Variante Alta Fausto Gresini: il monegasco è saltato con violenza sui cordoli, controllando un sovrasterzo in accelerazione.

13.25 - Cinque minuti alla fine della sessione e Perez continua con il suo ritmo piuttosto veloce con gomme Medium. Sarà certo un bel rebus per gli ingegneri Red Bull decidere se correre la Sprint Race con le medie o con le Soft.

13.20 - Perez ritocca ancora il suo miglior tempo, portandosi a soli 81 millesimi da Russell. Alle spalle del messicano abbiamo Leclerc, Hamilton, Alonso, Sainz e Verstappen.

13.18 - Perez migliora, ma con gomme Medium e si porta in seconda posizione a 138 millesimi da Russell.

13.15 - Ci sono intanto ancora Leclerc e Sainz in pista: il primo è con gomme Soft, il secondo con Medium. Ma entrambi sono più rapidi rispetto a prima, forse nell'intento di testare con il carico di carburante della Sprint Race. E infatti Charles si prende la seconda posizione, con 283 millesimi di gap da Russell.

13.13 - Sempre a proposito di gomme e di ipotetiche strategie in caso di gara asciutta: Mario Isola di Pirelli, ai microfoni Sky, spiega che in condizioni normali, visto il poco degrado, potremmo avere una sola sosta con passaggio da gomme Soft a Medium.

13.11 - Interessante annotazione tecnica: come vedete, la Williams gara dopo gara è sempre più... nuda. Aumenta la carrozzeria non verniciata e in semplice colorazione carbonio: cosa non si fa per risparmiare un po' di peso su queste F1 oversize?

13.09 - Restano ancora a quota zero giri Daniel Ricciardo e Valtteri Bottas. Solo tre giri per Lando Norris, la cui sessione si è bruscamente interrotta prima per via di un problema ai freni.

13.06 - Ai microfoni di Sky Sport F1, Mario Isola di Pirelli conferma la situazione attuale: ''A sorpresa, potrebbe esserci una Sprint Race con gomme Soft''.

13.03 - Momento di relativa calma adesso in pista: oltre ai due Mercedes, troviamo Verstappen, Zhou, Stroll, Latifi, Vettel e Ocon.

13.01 - La classifica dopo la prima mezz'ora di queste PL2:

12.58 - Abbiamo una Mercedes al comando! 1:19.457 per George Russell, che rifila 3 decimi a Perez. Poi Hamilton, Verstappen e Tsunoda.

12.56 - Perez continua il suo long run ed è già a quota 16 giri con la Soft. I suoi tempi rimangono comunque abbastanza buoni: il messicano ha chiuso l'ultimo giro in 1:20.684. Poco fa, Checo ha ritoccato il miglior tempo, abbassando il limite in 1:19.790.

12.54 - La Mercedes batte un colpo di speranza dopo il dramma sportivo di ieri: Russell si prende la seconda posizione con gomme Soft. Il che significa che, a parità di mescola, l'inglese è a soli 141 millesimi da Perez. Hamilton è subito dietro, con 177 millesimi di gap.

12.52 - Sainz e Leclerc per il momento sono rispettivamente in ottava e nona posizione: l'impressione è che i due piloti della rossa stiano per il momento lavorando in ottica GP di domani e, dunque, con un carico di carburante maggiore rispetto ai rivali della Red Bull.

12.50 - Problemi anche per l'altra McLaren, quella di Lando Norris: l'inglesino, che partirà terzo oggi nella F1 Sprint, ha avuto un inconveniente ai freni, che i meccanici stanno cercando di risolvere prima della fine della sessione.

12.48 - Hamilton si va a prendere la seconda piazza con gomme Soft. 1:20.023 per Lewis, al secondo giro con le morbide.

12.45 - Dopo otto giri su questa gomma Soft, Perez continua a girare sul piede dell'1:20 basso. Il che potrebbe lasciar intendere che la mescola più morbida potrebbe essere quella buona per la Sprint (che sarà lunga 21 giri).

12.44 - Innocuo taglio di Variante Alta per Lewis Hamilton, che ha arato il prato prima di tornare in pista. L'inglese, al momento sesto, è tornato ai box per verificare che tutto sia ok sulla sua Mercedes W13.

12.42 - Ancora Perez davanti a tutti: il messicano della Red Bull abbassa il limite in 1:19.815. Alle sue spalle, Albon, Verstappen e Tsunoda. Leclerc è invece settimo con gomme Medium, mentre Sainz ha appena eseguito un giro di installazione su Soft.

12.40 - E visto che giusto ieri si è lavorato principalmente con gomme Full Wet e Intermedie, con appena un tentativo in qualifica con gomme Soft, i team stanno lavorando in questa fase proprio per capire che mescola usare nella Sprint Race di oggi.

12.39 - La leadership di Hamilton dura pochissimo, perché ci sono prima Gasly, poi Verstappen e Perez a prendersi la vetta. 1:20.447 per Checo con gomme Soft, le stesse usate da Verstappen e Gasly.

12.38 - Lewis deve aver risolto i problemi al motore perché adesso si riporta in cima alla classifica in 1:21.849. Gomme Medium per il britannico della Mercedes.

12.37 - Intanto la cornice di pubblico è decisamente spettacolare. Dopo due anni a porte chiuse, Imola torna a vivere un weekend a tutta all'insegna del rosso...

12.36 - A proposito di problemi e di inizio a singhiozzo, la McLaren avvisa che Daniel Ricciardo ha dei problemi e che la sua sessione inizierà in ritardo. Oltre a Daniel, anche Latifi, Ocon, Sainz e Bottas non hanno percorso neppure un giro.

12.34 - Lewis Hamilton avverte i box: ''Ho avuto un grosso calo di potenza giusto adesso''. Non un buon inizio di giornata per il sette volte iridato...

12.32 - Il primo a segnare un tempo cronometrato è però Guanyu Zhou, che chiude in 1:24.826 con gomme Medium.

12.30 - Semaforo verde e si parte! Lance Stroll è il primo pilota a scendere in pista, con gomme Soft.

12.25 - Cinque minuti al via delle PL2: ultima ora di prove libere per testare principalmente il long run in vista delle due gare, la F1 Sprint di oggi pomeriggio (partenza alle 16.30) e il GP di domani.

12.20 - 19 gradi l'aria, 31 l'asfalto: quindi, oltre 15 gradi in più rispetto all'inizio delle qualifiche di ieri. Condizioni simili che avremo anche al via della Sprint Race di oggi pomeriggio. Ecco perché, anche se i meccanici non potranno effettuare modifiche all'assetto delle auto, queste PL2 saranno decisamente interessanti.

12.15 - Buongiorno e buon sabato a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta, stavolta per raccontarvi le prove libere 2 del GP Emilia-Romagna 2022. Sarà una sessione interessante, perché a Imola c'è (finalmente) una bella giornata, e la pista è asciutta: si tratta, dunque, delle prima sessione interamente asciutta del fine settimana di Imola, che ci darà indicazioni importanti sul prosieguo del weekend.

Gallery
ImolaGP 2022
Logo MotorBox