Ferrari, Binotto non s'abbatte e annuncia l'arrivo degli sviluppi
F1 2022

Ferrari, Binotto non si abbatte. E annuncia l'arrivo degli aggiornamenti per la F1-75


Avatar di Salvo Sardina , il 24/04/22

1 mese fa - Le parole a caldo del team principal Ferrari dopo la batosta di Imola

Le parole a caldo del team principal Ferrari, dopo la batosta di Imola, sono volte all'ottimismo e alla gara degli sviluppi che partirà nei prossimi GP
Benvenuto nello Speciale IMOLAGP 2022, composto da 17 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario IMOLAGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Alla fine il pubblico che ha colorato di rosso le tribune dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, gremite in ogni ordine di posti, non ha potuto festeggiare un successo del Cavallino. Il condottiero Mattia Binotto, però, non si abbatte per un risultato indubbiamente negativo che porta anche alla riduzione del vantaggio in classifica generale, ma prova ad analizzare i dettagli che non hanno permesso alle rosse di raccogliere un buon bottino di punti nel weekend del GP di casa. E annuncia l’arrivo di un bel pacchetto di aggiornamenti in vista del GP di Spagna a Barcellona, di scena nel fine settimana del 22 maggio.

F1 GP Emilia-Romagna 2022, Imola: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) deluso dopo l'arrivo F1 GP Emilia-Romagna 2022, Imola: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) deluso dopo l'arrivo

PARLA BINOTTOC’è delusione e disappunto – spiega il team principal Ferrari ai microfoni Sky – e, a prescindere dal fatto che oggi Max fosse imprendibile, Charles non ha raccolto quello che avrebbe potuto raccogliere. Lo spirito è quello giusto, ma non ci dobbiamo abbattere e dobbiamo tenere il morale alto, perché sono stati solo dei piccoli dettagli a fare la differenza. Penso alla partenza, al pit-stop che non è stato perfetto e che forse avrebbe permesso a Leclerc di stare davanti a Perez, alla sfortuna di Carlos al via perché, al di là dei risultati, sono già due gare che non riesce a completare e questo incide sull’esperienza e sulla confidenza alla guida della macchina. Peccato, si poteva raccogliere di più ma è andata così, fa parte dello sport e dobbiamo mantenere il sorriso perché eravamo qui per lottare. Potevamo fare dei buoni risultati, ma continueremo a battagliare fino in fondo”.

VEDI ANCHE



F1 GP Emilia-Romagna 2022, Imola: Carlos Sainz (Scuderia Ferrari) subito ritirato F1 GP Emilia-Romagna 2022, Imola: Carlos Sainz (Scuderia Ferrari) subito ritirato

AGGIORNAMENTI F1-75 Binotto ha poi parlato degli aggiornamenti in arrivo per la F1-75: “Gli aggiornamenti? Di sicuro ci sarà qualcosina già a Miami, ma si tratterà più che altro di un adattamento della macchina al circuito. Per il resto, e penso che per tutti sarà uguale, abbiamo programmato per Barcellona il debutto del pacchetto più significativo. Un problema nel mandare in temperatura le gomme? No, non direi, anche Perez ha fatto fatica allo stesso modo nel giro d’uscita dopo il pit-stop. È stato più che altro un peccato aver perso tempo nel cambio gomme, perché con un piccolo margine in più magari gli saremmo rimasti davanti. Per il resto, noi non abbiamo mai parlato di doppietta a Imola, ma è chiaro che venendo dall’Australia arrivavamo qui con grande entusiasmo. Oggi abbiamo avuto la conferma che gli equilibri possono cambiare da una gara all’altra, conteranno gli sviluppi”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 24/04/2022
Tags
ImolaGP 2022
Logo MotorBox