F1 GP Emilia Romagna 2022, LIVE PL1: Lecler-Sainz, Ferrari volano
LIVE F1 2022

F1 GP Emilia Romagna 2022, PL1: Leclerc-Sainz, le Ferrari volano sul bagnato di Imola


Avatar di Salvo Sardina , il 22/04/22

4 settimane fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 1 del GP Imola 2022

Charles precede Carlos in una prima sessione di libere condizionata dalla pioggia battente. Terzo posto per il grande rivale Verstappen, staccato però di 1.4 secondi dal leader. Hamilton terzultimo e in grande difficoltà. La cronaca minuto per minuto.
Benvenuto nello Speciale IMOLAGP 2022, composto da 17 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario IMOLAGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP EMILIA ROMAGNA 2022: COSA È SUCCESSO NELLE PL1? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

Le Ferrari iniziano nel migliore dei modi il fine settimana del GP Emilia-Romagna 2022. Su una pista letteralmente inondata dalla pioggia, abbattutasi copiosa sull'Autodromo del Santerno già a partire dalla mattinata, le due F1-75 si sono mostrate subito molto ben bilanciate nonostante le condizioni di grip precario. Così, a prendere il miglior tempo è stato Charles Leclerc, autore di un 1:29.402 e anche di qualche sbavatura senza conseguenze (ben tre i testacoda nella prima ora di prove) per prendere le misure con il tracciato. Alle sue spalle, staccato di 9 decimi scarsi, c'è l'altra rossa di Carlos Sainz.

F1 2022, GP Emilia Romagna: Charles Leclerc (Ferrari)

VERSTAPPEN INSEGUE Terzo posto, ma a quasi un secondo e mezzo di gap, per il grande rivale Max Verstappen, per larghi tratti apparso l'unico in grado di battagliare con le due Ferrari. Chiudono la top-5 le due Haas di Kevin Magnussen e Mick Schumacher, entrambi apparsi molto a proprio agio con queste condizioni di pista scivolosa. Poi ancora Perez, Alonso, Vettel, Tsunoda e Russell a chiudere la prima metà di classifica.

F1 GP Emilia-Romagna 2022, Imola: Max Verstappen (Red Bull Racing)

HAMILTON TERZULTIMO Male è iniziato il weekend della Mercedes: se il giovane George Russell, secondo in classifica Mondiale, è come detto solo decimo, ancora peggio è andata a Lewis Hamilton. Il sette volte campione del mondo, un vero e proprio mago con il bagnato, è infatti soltanto diciottesimo (staccato 7 secondi dalla vetta) e si è a lungo lamentato per lo scarso grip sia con gomme Full Wet che con le Intermedie: non un bel segnale in vista delle qualifiche che alle 17.00 di oggi pomeriggio (live su MotorBox a partire dalle 16.45) assegneranno la pole position e stabiliranno la griglia di partenza della Sprint Race di domani. Da segnalare anche l'unica bandiera rossa causata da Lando Norris, fermo in ghiaia alle Acque Minerali, ma poi comunque in grado di tornare in pista innestando la retromarcia. Qui tutti i risultati e i giri percorsi nella prima ora di libere del fine settimana imolese.

F1 GP Emilia-Romagna 2022, Imola: Atmosfera del circuito

IL GP IMOLA 2022 IN BREVE

PROVE LIBERE 1 GP EMILIA ROMAGNA 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 1 GP Imola 2022 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

14.35 - Per il momento è tutto, cari lettori di MotorBox! Appuntamento alle 16.45 per la cronaca live testuale delle qualifiche del GP Emilia-Romagna 2022, che stabiliranno l'ordine di partenza della Sprint Race di domani pomeriggio. Ciao e a più tardi!

14.32 - Proprio sul finale di sessione, Valtteri Bottas ha perso il controllo della sua Alfa Romeo alle Acque Minerali, finendo per insabbiarsi in ghiaia. Il finlandese è stato però fortunato: avrà bisogno di una spinta per tornare ai box, ma ha mancato le barriere di protezione per qualche centimetro.

14.31 - La classifica finale di queste PL1:

14.30 - Bandiera a scacchi! Finisce qui la prima sessione di prove libere del GP Emilia Romagna 2022.

14.27 - Semaforo verde e si riparte! Tre minuti alla fine, ci sarà tempo giusto per un paio di giri prima della bandiera a scacchi.

14.26 - La sessione ripartirà tra un minuto. E, a quel punto, avremo ancora tre giri d'orologio prima della bandiera a scacchi finale.

14.24 - Bandiera rossa: Lando Norris è finito in ghiaia alle acque minerali, ma è poi riuscito a ingranare la retromarcia e ripartire.

14.20 - Sainz migliora ancora portando il limite sull'1:30.279, ma subito dopo è ancora Leclerc ad alzare l'asticella! 1:29.402 per il monegasco della Ferrari.

14.16 - Taglio di chicane alla Variante Alta per Leclerc e Vettel, entrambi di nuovo in pista senza danni. Intanto Charles chiude un giro buono ed è di nuovo secondo alle spalle di Sainz, ma con 1.2 di ritardo.

14.15 - Ancora staffetta Leclerc-Sainz, con lo spagnolo che stavolta chiude un super giro in 1:30.803. In pista abbiamo adesso anche Max Verstappen, che per il momento si installa in seconda piazza a 1.3 dal ferrarista.

14.13 - Leclerc si mette davanti a tutti! 1:32.512 per il pilota di Monte Carlo, che rifila 94 millesimi al compagno Sainz. Alle spalle delle due Ferrari abbiamo Vettel, quasi a tre secondi a parità di gomme intermedie...

14.12 - Torna in pista intanto Lewis Hamilton, ancora al lavoro con gomme da bagnato estremo. L'inglese è al momnto undicesimo, mentre rimangono ancora ai box le due Red Bull.

14.11 - Sainz si mette davanti a tutti in 1:32.606, mentre Leclerc va di nuovo in testacoda. Si tratta del terzo errore in questi primi 40 minuti per il monegasco della Ferrari.

14.09 - Gomme intermedie nuove anche per Charles Leclerc, mentre Norris si inserisce in seconda posizione. Nel frattempo, anche Magnussen va lungo alla Rivazza.

14.07 - Escursione in ghiaia alla Rivazza per Lance Stroll, arrivato lungo in fase di staccata. Intanto, in pista c'è anche Carlos Sainz con le gomme Intermedie.

14.06 - Fase di stanca con poche auto in pista, nonostante il miglioramento delle condizioni. Per il momento, fuori dai box abbiamo Vettel, Stroll, Russell, Norris, Albon e Latifi, con i soli piloti Aston Martin e Norris con le Intermedie.

14.02 - La classifica dopo la prima mezz'ora di queste PL1 del GP Emilia Romagna 2022.

14.00 - Risposta affermativa, con Vettel che si prende la quinta posizione. A breve, dunque, avremo una girandola di cambi gomme con tanti piloti in pista per testare le gomme da bagnato intermedio.

13.58 - Intanto Sebastian Vettel è il primo a scendere in pista con gomme Intermediate. Vedremo se ci saranno intertempi interessanti per il tedesco di casa Aston Martin.

13.57 - Non sappiamo se ci sono problemi in casa Mercedes, ma intanto Lewis Hamilton è sceso dalla macchina (Russell è ancora nell'abitacolo). I due piloti del team campione in carica hanno rispettivamente 7 e 6 giri all'attivo, 10 per Perez, Sainz e Leclerc.

13.54 - Perez si prende la miglior prestazione in 1:35.476. Il messicano ha un decimo e mezzo su Leclerc, con Sainz a 277 millesimi. Proprio lo spagnolo poco fa ha dato indicazioni sulla possibilità di montare le gomme intermedie: ''Non manca molto, forse una decina di minuti''.

13.52 - Altro testacoda per Charles Leclerc, che si è girato stavolta alle Acque Minerali, ripartendo senza problemi. Intanto la Mercedes è in quattordicesima e quindicesima posizione, con Hamilton e Russell (che però sono fermi ai box da qualche minuto).

13.50 - E adesso è di nuovo Leclerc a mettersi al comando: 1:35.629 per il leader del Mondiale, mentre Verstappen è rientrato ai box per una prova di partenza in fondo al rettilineo. Escursione fuori pista alla Rivazza per Lando Norris, rientrato subito ai box per verificare che non ci fossero danni sul fondo della sua McLaren.

13.47 - Chiaramente la pista è cambia condizioni giro dopo giro, man mano che i piloti asciugano la traiettoria. E Verstappen adesso abbassa il limite sull'1:36.158 confermandosi un pilota estremamente sensibile in queste condizioni precarie. Alle sue spalle troviamo adesso Sainz, a tre decimi dall'olandese.

13.46 - Verstappen si riprende la vetta in 1:37.247, con mezzo secondo di gap su Leclerc. Terzo posto per Magnussen, che precede Bottas e Sainz.

13.43 - È già sfida Leclerc-Verstappen: Charles davanti a tutti in 1:39.235, con Max staccato di 360 millesimi a parità di gomme da bagnato estremo.

13.41 - Bottas si prende la miglior prestazione in 1:40.216, seguito da Magnussen a oltre due secondi. Intanto Latifi va in ghiaia alla Tosa, con Albon lungo alla Variante Alta a tagliare sull'erba.

13.40 - Bandiera gialla alle Variante Alta: Charles Leclerc è andato in testacoda a bassa velocità, riuscendo a ripartire senza danni.

13.38 - Un vero e proprio boato dal pubblico che ha riempito gli spalti in ogni ordine di posti, nonostante il clima terribile. Questo può voler dire solo una cosa: le due Ferrari di Leclerc e Sainz sono in pista.

13.35 - Abbiamo già tre auto in pista: Valtteri Bottas è seguito da Mick Schumacher e Kevin Magnussen: tutti e tre con gomme Full Wet, cioè quelle da bagnato estremo.

13.33 - Dicevamo che questa è di fatto la prima e unica sessione di libere del weekend. In programma è prevista una seconda sessione domani alle 12.30, però i team non potranno più intervenire sul setup, che sarà bloccato a partire dalle qualifiche di oggi pomeriggio.

13.30 - Semaforo verde e si parte anche se, per il momento, non c'è alcuna auto già in pista. Potremmo prevedere scarsa attività, ma in realtà anche le qualifiche di oggi pomeriggio dovrebbero svolgersi in condizioni simili. Dunque, bisognerà in qualche modo trovare un setup buono...

13.25 - Cinque minuti al via e tutti con gli occhi verso il cielo uggioso di Imola: piove con una certa intensità già da stamattina e la pista è stata dichiarata bagnata dalla Direzione gara (quindi, ad esempio, non sarà possibile usare il Drs). Questa una vista aerea del tracciato, che al momento presenta una temperatura atmosferica di soli 11 gradi, con 14 sull'asfalto. Alla faccia della primavera...

13.20 - Partiamo con le indicazioni delle gomme da parte di Pirelli, che porta qui gomme C2, C3 e C4, anche se ovviamente saranno le gomme da bagnato le grandi protagoniste della prossima sessione.

13.15 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prime e, di fatto uniche, prove libere del GP Emilia-Romagna 2022. Tra poco avremo il via della sessione, che si preannuncia bagnata a causa della pioggia battente che si è abbattuta sul circuito del Santerno sin dalla mattinata di oggi.

Gallery
ImolaGP 2022
Logo MotorBox