Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 28/11/2020 ore 13:10

PROVE LIBERE 3 GP BAHRAIN 2020: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

MAX AL TOP Dopo un venerdì letteralmente dominato dalla Mercedes di Lewis Hamilton, il sabato del Gran Premio del Bahrain 2020 inizia all'insegna di Max Verstappen. Il talento di casa Red Bull, reduce dal weekend negativo di Istanbul, si è infatti preso la miglior prestazione di giornata al termine della terza e ultima sessione di prove libere. 1:28.355 il crono staccato dal giovane olandese, che rifila due decimi e mezzo al sette volte campione del mondo, seguito a ruota dal compagno Valtteri Bottas.

PICCOLI INCONVENIENTI In una sessione comunque interlocutoria e con condizioni molto differenti da quelle che i piloti incontreranno in qualifica e gara - quando si corre in notturna e con la pista, più fredda, illuminata dai riflettori artificiali - Verstappen è stato il più veloce nonostante un problema all'ala mobile, che ballava pericolosamente in rettilineo. Buona la prestazione anche per Alexander Albon reduce dal brutto incidente di ieri: il thailandese è quarto e primo degli altri, anche se comunque staccato di sei decimi dal compagno di team.

FERRARI NELLA MISCHIA Chiude la top-5 il futuro ferrarista, Carlos Sainz. Per trovare quelli attuali, invece, dobbiamo andare ben oltre la metà classifica, con Sebastian Vettel solo tredicesimo e Charles Leclerc quindicesimo. Proprio il monegasco ha però ''sporcato'' il suo giro buono con un lungo alla staccata di curva-14, che non gli ha permesso di scendere sotto il muro dell'1:30. Vedremo se le Rosse saranno in grado di lottare per la Q3 in un weekend fin qui difficile come nelle attese della vigilia. Le qualifiche si disputeranno oggi alle 15.00, con MotorBox in diretta dalle 14.45 per la cronaca testuale.

F1 GP Bahrain 2020, Sakhir: Sebastian Vettel (Scuderia Ferrari)

Gli orari tv del weekend di SakhirTutte le info e i risultati del GP Bahrain 2020 | Gli highlight video | Albo d'oro GP Bahrain | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020 | @MotorBoxSport su Instagram

RISULTATI PROVE LIBERE 3 GP BAHRAIN 2020

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:28.355   11
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:28.618 +0.263s 12
3 Valtteri Bottas Mercedes 1:28.721 +0.366s 14
4 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:29.018 +0.663s 12
5 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:29.455 +1.100s 12
6 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:29.472 +1.117s 16
7 Lando Norris McLaren-Renault 1:29.567 +1.212s 8
8 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:29.585 +1.230s 17
9 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:29.660 +1.305s 13
10 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:29.672 +1.317s 12
11 Daniel Ricciardo Renault 1:29.684 +1.329s 9
12 Esteban Ocon Renault 1:29.691 +1.336s 11
13 Sebastian Vettel Ferrari 1:29.859 +1.504s 15
14 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:29.970 +1.615s 10
15 Charles Leclerc Ferrari 1:30.183 +1.828s 14
16 George Russell Williams-Mercedes 1:30.559 +2.204s 16
17 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.652 +2.297s 16
18 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:30.759 +2.404s 12
19 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:30.823 +2.468s 16
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:30.917 +2.562s 19

PROVE LIBERE 3 GP BAHRAIN 2020: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 3 GP del Bahrain 2020 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

13.05 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto, cari lettori di MotorBox. Vi diamo appuntamento alle 14.45 per la cronaca live delle qualifiche numero 15 di questa stagione. Nel frattempo, vi ringraziamo per l'attenzione e vi auguriamo buon pranzo! Ciao!

13.03 - Ecco la classifica finale della sessione:

13.00 - Bandiera a scacchi. Finiscono qui le prove libere 3 del Gran Premio del Bahrain 2020.

12.57 - Tre minuti alla fine, con Verstappen, Hamilton e Bottas ormai già ai box. Rientra in pista Leclerc, impegnato a percorrere ancora qualche chilometro prima della bandiera a scacchi.

12.54 - Nel suo giro veloce, Leclerc ha comunque bloccato in curva-14 perdendo un po' l'apice. Potrebbe anche essere questo il motivo per cui il monegasco - adesso tredicesimo - non è riuscito a segnare un giro particolarmente competitivo.

12.51 - Dunque: Verstappen, Hamilton, Bottas, Albon. Poi Sainz, Gasly, Norris, Kvyat, Stroll e Vettel. Leclerc è invece tredicesimo.

12.49 - C'è da dire che Max Verstappen è di nuovo in pista con l'ala mobile che balla pericolosamente. Intanto, però, Max si riprende la leadership in 1:28.355.

12.47 - Nel frattempo è Lewis Hamilton a mettersi al comando della classifica: 1:28.618 per il britannico, che stacca il miglior tempo visto fin qui nel weekend.

12.45 - Torna in pista anche Max Verstappen dopo che i meccanici hanno lavorato per sistemare il dispositivo Drs.

12.43 - Valtteri Bottas è il primo pilota a rilanciarsi con gomme Soft nuove e stavolta il tempo del finlandese è il più rapido: 1:28.721 per il pilota di casa Mercedes. In pista adesso anche Hamilton, Russell e Latifi.

12.40 - Momento di relativa calma adesso in pista con un po' tutti i piloti ai box in attesa di montare nuove gomme Soft per la simulazione qualifica finale.

12.35 - Questa la classifica dopo 35 minuti di PL3.

12.32 - Qualche problema all'ala mobile di Max Verstappen: il profilo superiore dell'ala posteriore della Red Bull balla pericolosamente in rettilineo. L'olandese è stato infatti avvisato via radio di rientrare ai box per sistemare la monoposto. Intanto, però, Max migliora leggermente il tempo portando il limite sull'1:29.600.

12.29 - Non un gran primo giro per Valtteri Bottas, che per il momento si installa in decima posizione a 1 secondo esatto da Max Verstappen.

12.27 - E adesso è invece Verstappen a prendersi la leadership: 1:29.617 per l'olandese di casa Red Bull, che al termine del primo tentativo con gomme Soft precede Hamilton di 369 millesimi.

12.24 - La classifica evolve molto rapidamente: adesso Perez si mette al comando in 1:30.159. Poi Gasly, Albon, Norris e Leclerc, tutti racchiusi in meno di tre decimi.

12.23 - Il più veloce al momento è Antonio Giovinazzi, che si prende la miglior prestazione in 1:31.025. Vettel è solo sesto a nove decimi dall'italiano di casa Alfa Romeo, dopo aver trovato il traffico di una Williams nel terzo settore.

12.21 - Finalmente iniziamo a vedere un po' di attività in pista: Giovinazzi, Vettel, Stroll, Norris, Sainz, Albon, Leclerc, Kvyat, Perez, Gasly e Ricciardo sono appena usciti dai box. Dunque per il momento attendono solo Ocon, Verstappen, Hamilton e Bottas.

12.19 - Questa una bella vista dall'alto della cattedrale nel deserto del Bahrain.

12.17 - Russell si inserisce a sandwich tra Raikkonen e Latifi, pagando due decimini di gap da Raikkonen.

12.14 - E adesso è anche George Russell a unirsi alla compagnia, con Kimi che invece torna ai box dopo aver abortito il suo secondo tentativo per essere arrivato lungo a ruote bloccate in curva-1.

12.12 - Latifi si prende la seconda prestazione di giornata con mezzo secondo di ritardo da Raikkonen.

12.10 - Raikkonen continua a girare ma su tempi molto lenti. Si lancia intanto anche Latifi per il suo primo giro di giornata. Ancora soltanto quattro i piloti che sono usciti dai box dall'inizio di questa sessione.

12.06 - Kimi Raikkonen chiude il primo giro cronometrato di giornata in 1:31.247. Anche Latifi adesso si aggiunge alla compagnia ma è chiaro che quest'inizio sonnecchiante è dovuto al fatto che un po' tutti si aspettano un calo delle temperature considerando che il sole sta per tramontare.

12.03 - Magnussen e Grosjean hanno percorso un primo giro di installazione, rientrando ai box senza lanciarsi per il primo crono di giornata. Raikkonen adesso è l'unico in pista, sempre con gomme Soft.

12.00 - Semaforo verde! Si parte con le prove libere 3 del Gp del Bahrain 2020. Subito in pista Kevin Magnussen con gomme Soft nuove.

11.55 - Notizie interessanti arrivano dalla Direzione gara dopo che ieri abbiamo visto tanti giri cancellati per infrazione dei track limit in curva-4. Ebbene, in seguito al briefing con i piloti, Michael Masi ha deciso di non monitorare più i larghi in quella zona della pista di Sakhir. Liberi tutti quindi, anche considerando che andare oltre il cordolo non sembra portare grandi vantaggi...

11.50 - A Sakhir non c'è il sole ma le temperature sono un po' più alte rispetto a ieri. 28 gradi l'atmosfera, 32 l'asfalto in una sessione che si svolgerà ancora con la luce naturale prima dell'accensione dei riflettori in vista della qualifica.

11.45 - Buon sabato mattina a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo in diretta per raccontarvi la terza e ultima sessione di prove libere del Gp del Bahrain 2020. Un quarto d'ora d'attesa, poi le monoposto saranno di nuovo in pista per gli ultimi 60 minuti di test in vista di qualifiche e gara.


TAGS: formula 1 prove libere f1 GP bahrain F1 LIVE Diretta F1 BahrainGP 2020 F1 Sakhir