F1 GP Bahrain 2020, PL1: Hamilton davanti a tutti
LIVE F1 2020

F1 GP Bahrain 2020, PL1: Hamilton davanti a tutti ma, a Sakhir, si pensa al 2021


Avatar di Salvo Sardina , il 27/11/20

1 anno fa - La cronaca minuto per minuto di MotorBox delle PL1 GP Bahrain 2020

Mercedes ancora una volta a comandare la classifica, ma le prime libere (condizionate anche da una lieve pioggia nel deserto) sono già un assaggio di 2021
Benvenuto nello Speciale BAHRAINGP 2020, composto da 21 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BAHRAINGP 2020 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

PROVE LIBERE 1 GP BAHRAIN 2020: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

LAVORO 2021 A causa di una lieve pioggia e di una pista molto scivolosa, la prima sessione di prove libere del weekend del Gp del Bahrain è stata ancora più interlocutoria rispetto alle attese. Complice anche il fatto che le condizioni dell'asfalto erano diverse rispetto a quelle che aspettano i piloti in qualifiche e gara (che si tengono, al pari delle PL2, in notturna e con temperature dunque più basse), i team hanno lavorato molto in ottica 2021 portando in pista sensori e rastrelli per studiare i flussi aerodinamici in vista della prossima stagione. In più, praticamente tutte le squadre hanno anche utilizzato le gomme che la Pirelli porterà in pista nella prossima stagione.

MERCEDES DAVANTI Impossibile, dunque, valutare davvero la classifica della sessione, se non per quanto concerne le prime due posizioni che rimangono fedeli a quanto visto nel corso di questo mondiale 2020. Il miglior tempo è stato infatti segnato da Lewis Hamilton, che ha chiuso in 1:29.033, seguito a quattro decimi abbondanti da Valtteri Bottas. Terza posizione per Sergio Perez, che paga però quasi un secondo dal leader. Fuori dalla top-10 le due Ferrari, con Charles Leclerc undicesimo seguito a ruota dal compagno Sebastian Vettel. Da segnalare il tredicesimo posto della riserva di casa Alfa Romeo Racing, Robert Kubica, che nelle PL2 cederà di nuovo il volante al titolare Kimi Raikkonen. Ultimo tempo, invece, per Roy Nissany, che a sua volta cederà il volante della Williams a George Russell. La F1 torna in pista alle 16.00 per le prove libere 2, che MotorBox vi racconterà in diretta dalle 15.45.

F1 GP Bahrain 2020, Sakhir: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1) il piΓΉ veloce al termine delle PL1

Gli orari tv del weekend di SakhirTutte le info e i risultati del GP Bahrain 2020 | Gli highlight video | Albo d'oro GP Bahrain | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020 | @MotorBoxSport su Instagram

RISULTATI PROVE LIBERE 1 GP BAHRAIN 2020

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:29.033   40
2 Valtteri Bottas Mercedes 1:29.482 +0.449s 41
3 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:30.000 +0.967s 31
4 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:30.018 +0.985s 31
5 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:30.049 +1.016s 34
6 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:30.294 +1.261s 18
7 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:30.302 +1.269s 34
8 Esteban Ocon Renault 1:30.384 +1.351s 28
9 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:30.426 +1.393s 30
10 Daniel Ricciardo Renault 1:30.508 +1.475s 30
11 Charles Leclerc Ferrari 1:30.589 +1.556s 29
12 Sebastian Vettel Ferrari 1:30.628 +1.595s 24
13 Robert Kubica Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:30.732 +1.699s 24
14 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.832 +1.799s 28
15 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:30.854 +1.821s 29
16 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:30.896 +1.863s 27
17 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:31.020 +1.987s 37
18 Lando Norris McLaren-Renault 1:31.392 +2.359s 27
19 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:32.472 +3.439s 29
20 Roy Nissany Williams-Mercedes 1:32.801 +3.768s 27

PROVE LIBERE 1 GP BAHRAIN 2020: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 1 GP del Bahrain 2020 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

13.35 - Ci prendiamo solo una breve pausa in attesa di tornare con voi per raccontarvi, questo pomeriggio, le prove libere 2 del Gp del Bahrain 2020. Sarà una sessione decisamente più interessante perché, con le luci dei riflettori accese, le condizioni saranno analoghe a quelle che i team troveranno in qualifica e gara. Appuntamento dunque alle 15.45 per la cronaca live delle PL2. Grazie per l'attenzione e a più tardi!

13.33 - Ecco la classifica finale di questa prima sessione estremamente enigmatica (se non per il primo e secondo posto delle due Mercedes).

13.30 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la prima sessione di prove libere del Gran Premio del Bahrain 2020.

13.28 - Al box Red Bull si lavora sulla zona del fondo della monoposto di Verstappen. L'olandese è anche sceso dall'abitacolo evidentemente perché la sua auto non sarà pronta prima della bandiera a scacchi.

13.26 - Mentre i due ferraristi sono ancora al lavoro con le gomme Soft nel tentativo di preparare l'assetto della monoposto per il resto del weekend, Hamilton e Bottas sono invece tornati in pista con le gomme Pirelli Test.

13.21 - Nel secondo tentativo, Charles riesce invece a chiudere il suo giro prendendosi la decima posizione con 39 millesimi di vantaggio sul compagno Vettel.

13.18 - Piccola incomprensione tra Gasly e Leclerc: il francese ha ostacolato l'amico monegasco in curva-13, costringendolo ad andare largo sulla via di fuga in asfalto.

13.15 - Di nuovo in pista Vettel e Leclerc, che hanno montato un nuovo set di gomme Soft per questo finale di sessione. Si accendono intanto le luci dell'impianto di illuminazione artificiale.

13.10 - Venti minuti al termine della sessione. In pista al momento solo Gasly, Ricciardo, Kvyat e Norris. Proprio la monoposto di Lando è letteralmente inondata di flow-viz per valutare l'andamento dei flussi aerodinamici.

13.07 - Mattinata abbastanza interlocutoria in casa Ferrari, con Leclerc e Vettel molto indirizzati sul lavoro in ottica 2021. Per il momento Charles è diciassettesimo a 2.4 secondi da Lewis Hamilton, con Sebastian subito alle sue spalle.

13.04 - Buone notizie per i piloti: non è prevista ulteriore pioggia da questo momento fino alla bandiera a scacchi.

13.01 - Charles Leclerc si lamenta delle gomme Pirelli 2021 rilevando come anche dopo soltanto un giro è difficile fare tempi interessanti su questo circuito. Non un buon segnale in vista della prossima stagione, evidentemente...

12.58 - Bottas viene avvisato via radio che sta arrivando la pioggia proprio nella zona dell'ultima curva. La situazione non dovrebbe comunque creare grossi problemi ai piloti visto che, con temperature vicine ai 30 gradi, l'asfalto non dovrebbe neppure bagnarsi a meno di uno scroscio di pioggia piuttosto violento.

12.56 - Testacoda per Max Verstappen, che si è girato in uscita dall'ultima curva. L'olandese adesso procede lento dopo aver rilevato uno spiattellamento delle sue gomme Pirelli Test 2021.

12.53 - Gasly e Bottas si avvicendano al comando, ma poi è di nuovo Lewis Hamilton a prendersi la vetta: 1:29.033 per il sette volte campione del mondo, che rifila 449 millesimi al compagno a parità di gomme Medium.

12.50 - Questa la classifica dopo i primi 50 minuti di questa sessione. In molti sono già usciti con un nuovo treno di gomme dopo aver restituito alla Pirelli il set utilizzato in apertura di PL1.

12.45 - Carlos Sainz ha qualche difficoltà all'apice di curva-6: dal muretto gli chiedono di evitare di toccare quel cordolo.

12.40 - Sergio Perez si inseriscein seconda posizione dopo aver montato le gomme Soft C4. Il messicano è a 68 millesimi da Hamilton.

12.35 - Nel frattempo Lewis Hamilton abbassa il limite portandosi sull'1:30.133 con le gomme Pirelli Test 2021.

12.33 - Testacoda anche per Charles Leclerc, in curve-2. Anche il monegasco comunque è ripartito senza grossi problemi.

12.31 - Bandiere gialle nel secondo settore dopo che Romain Grosjean è andato in testacoda in curva-6, distruggendo le sue gomme Soft.

12.26 - Valtteri Bottas è appena tornato in pista con gomme Pirelli Test 2021, mescole fin qui utilizzate anche da Ricciardo, Norris, Perez, Stroll e Vettel.

12.22 - Visto che in pista non succede granché di rilevante, vi riportiamo anche questa interessante grafica della Fom sul guadagno delle scuderie rispetto a inizio di stagione in riferimento alle prestazioni della Mercedes.

12.18 - Momento abbastanza interlocutorio, visto che tutti i team stanno approfittando del fatto di essere tornati a girare su una pista ''nota'' per lavorare tantissimo in ottica 2021. La maggior parte delle vetture sono in pista con grossi e vistosi sensori per valutare i flussi aerodinamici in vista della prossima stagione.

12.14 - Gran bloccaggio sull'anteriore destra di Valtteri Bottas in curva-10. Il finnico dice così praticamente addio al suo treno di gomme Hard...

12.12 - Hamilton si mette al comando in 1:30.503, con gomme Hard.

12.10 - A proposito di segnali luminosi... Charles Leclerc è in pista con una luce e una telecamera sul fondo che illumina e inquadra la posteriore destra. Evidentemente gli ingegneri vogliono valutare cosa accade in quella zona del fondo durante il giro...

12.07 - Curiosità per chi fosse davanti alla tv e si fosse accorto della luce verde sul retrotreno della Williams di Nissany. Si tratta di un avvertimento per gli altri piloti, perché il pilota israeliano non ha la Superlicenza per guidare in F1. Una sorta di ''P'' da neopatentati come avviene nelle strade di tutti i giorni.

12.05 - In pista ci sono anche due novità: in casa Williams, Roy Nissany guida in questa sessione al posto del titolare Russell, mentre in Alfa Romeo abbiamo Robert Kubica al volante della macchina di Kimi Raikkonen. Entrambi torneranno regolarmente al proprio posto al pomeriggio.

12.03 - Kevin Magnussen si prende il primo tempo, ma è subito Valtteri Bottas a mettersi al comando: 1:31.736 con gomme dure per il finlandese di casa Mercedes.

12.00 - Semaforo verde! Si parte con le prime prove libere del Gran Premio del Bahrain 2020. Subito in pista Max Verstappen, seguito da Lance Stroll ed Esteban Ocon.

11.55 - Prima del via facciamo un saltino in casa Pirelli per ricordarvi le mescole scelte dalla P Lunga per questo weekend. In pista vedremo le C2, C3 e C4, le tre mescole ''mediane''. Attenzione, però, anche alla possibilità di testare le gomme C3 del 2021, disponibili in due set tra PL1 e PL2 come ci ha raccontato ieri il nostro Luca Manacorda.

11.50 - Con il tweet dell'inviata Sky, Mara Sangiorgio (a cui diamo il bentornato nel paddock), parliamo di meteo perché le condizioni non sono certo quelle tipiche del Bahrain: cielo plumbeo e qualche gocciolina d'acqua che è caduta sul circuito. Le temperature sono comunque piuttosto alte: 27 gradi l'aria, 26 l'asfalto, che dunque si asciuga molto più in fretta rispetto a quanto visto due settimane fa in Turchia...

11.45 - Buon venerdì mattina a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi la prima sessione di prove libere del Gran Premio del Bahrain 2020. 15 minuti prima del via: siete pronti per seguire e commentare con noi le PL1?

Gallery
BahrainGP 2020
Logo MotorBox