Autore:
Luca cereda
Pubblicato il 06/10/2011 ore 15:48

CONTO ALLA ROVESCIA Il tempo stringe e l’ora del debutto nelle concessionarie si avvicina. All’inizio del 2012, la Reanult Twizy si potrà acquistare nelle concessionarie. Sembra quasi fantascienza pensando al suo debutto nel 2009, quand’era ancora una concept, con quel look bizzarro e la carrozzeria aperta come un risciò. Sebbene elettrica, fra poco diventerà una Renault come le altre, con un suo posto negli showroom, i cataloghi e tutto il resto. Un processo di “normalizzazione” che è già cominciato online (www.renault-ze.com), dove chi è intenzionato a comprarla può farsi da sé un preventivo valutando tutte le possibilità di personalizzazione, e prenotarla. Quanto al prezzo, si parte da 6.990 euro.

PER TUTTE LE ETA’ Premesssa importante: esistono due Renault Twizy. Una con motore elettrico da 5 cavalli, la Twizy 45, che strizza l’occhio ai teenager: è limitata a 45 km/h,  si può guidare col patentino e si compra con 6.990 euro; l’altra per adulti, la Twizy 80 (il numero anche qui indica la velocità massima raggiungibile) con motore elettrico da 17 cavalli e prezzi a partire 7.690 euro. Il canone di noleggio della batteria è per tutte di 50 euro. Ma mentre la Twizy 45 è disponibile solo nell’allestimento d’accesso, lo Urban, per quelle più potenti esistono diversi livelli di personalizzazione estetica, con prezzi a salire. Gli optional principali sono le verniciature bicolor (alcune delle quali implicano un sovrapprezzo di 250 euro) e l’aggiunta degli sportelli laterali (550 euro la coppia).

MONOCROMO La Twizy Urban ha una livrea monocromo ordinabile in quattro colori: rosso o grigio, senza extra-costo, bianco o nero sborsando 250 euro in  più. Sia la Twizy Urban 45 sia la Twizy Urban 80 offrono di serie sellerie in TEP impermeabile, due vani portaoggetti (uno da 31, l’altro da 55 litri) e il dispositivo di disappannamento del parabrezza, mentre  dal punto di vista della sicurezza possono contare sul blocca-sterzo, l’airbag conducente, cinture di sicurezza e quattro freni a disco.

TECHNIC-CHIC Un gradino più sopra la Twizy Color (da 7.990 euro) permette di scegliere livree bicolori rosso/nero, bianco/azzurro, bianco/verde e bianco/rosso, grigio/azzurro e grigio/rosso con una differenza di prezzo di minimo 300 euro. A partire da 8.490 euro c’è infine la più equipaggiata, la Twizy Technic. Che all’equipaggiamento di serie aggiunge altre opzioni di personalizzazione estetica degli interni, vernice metallizzata, cerchi da 13 a effetto diamantato e sedili bianchi. Con quasi tutto di serie c’è solo da scegliere il colore…


TAGS: review renault twizy