Guida usato-Renault Clio Williams

La carrozzeria e gli esterni della Renault Clio Williams


Avatar di Andrea  Rapelli , il 19/06/13

8 anni fa - Occhio a lamierati e segni distintivi

Dagli adesivi color oro all'allineamento dei pannelli della carrozzeria: una Renault Clio Williams sana si riconosce anche da fuori.

COSA CONTROLLARE La lista, data la caratura dell'oggetto, è lunga e piuttosto complicata. Se non siete troppo ferrati, meglio portar dietro l'amico meccanico (o perfino uno specialista delle Willy). D'obbligo, inoltre, prendersi il giusto tempo: la fretta è sempre cattiva consigliera, perché quello che trascurate oggi potrebbe rivelarsi molto costoso da riparare domani.

ESTERNO:

VEDI ANCHE



Prima di tutto fate attenzione agli allineamenti dei pannelli carrozzeria, perché parti fortemente disallineate possono indicare incidenti mal riparati.

Prendetevi del tempo per verificare tutti i segni distintivi che caratterizzano la Clio Williams: adesivi sul portellone e sulle fiancate (solo il contorno), targhetta con numero progressivo sulla plancia, fondini blu della strumentazione, cerchi... Se qualcosa manca o non è conforme, potrebbe trattarsi di una 1.8 16v trasformata.

La ruggine può trovare terreno fertile su cui fiorire all'interno dei passaruota posteriori e nel bagagliaio: per scovarla, è buona regola togliere il tappo della benzina e guardarci dentro. Un'occhiata al pianale posteriore vi darà anche qualche indizio su eventuali stuccature dovute a precedenti incidenti.

In ultimo, ricordate di verificare i passaruota anteriori: se presentano segni o piccole ammaccature sul bordo, è probabile che la Williams in questione abbia girato con un assetto troppo basso e rigido.


Pubblicato da Andrea Rapelli, 19/06/2013
Vedi anche
Logo MotorBox