Concept car

Mercedes Vision Golf Cart


Avatar di Luca Cereda , il 22/07/13

8 anni fa - E se arrivasse un'anti-Twizy?

E se arrivasse un'anti-Twizy? Presto per dirlo, ma non un azzardo se si guarda alla Mercedes Vision Golf Cart. Un golf cart con tutti i comfort di un'auto premium... 

GOLF CHE PASSIONE C’è chi li chiama superficialmente “carrelli”, e c’è chi, invece, li prende maledettamente sul serio. Altro che auto di serie B, i golf cart, se un giorno o l’altro somiglieranno a questa concept griffata Mercedes, al secolo Mercedes Vision Golf Cart. Prototipo di un portamazze su ruote con tutti i crismi – ma soprattutto i comfort – di un’auto vera, iniziando dall’aria condizionata per finire con il mini-frigo. E in mezzo molto, ma molto altro.

HIGH-CHIC Tutto è cominciato con un contest che ha coinvolto appassionati di auto e di golf. Bozzetti, idee, spunti da tutto il mondo sono arrivati sulle scrivanie dei designer Mercedes di Carlsbad (California), i quali hanno poi preso in mano la situazione per stilare il progetto. Il risultato lo potete vedere solo in disegno, per ora, ma basta per rendere l’idea: Mercedes Vision Golf Cart condensa il linguaggio stilistico delle moderne Mercedes (la griglia è inequivocabile così come il profilo, molto “nuova Classe A”) con le esigenze di ogni golfista che si rispetti. Con un tocco più chic e high tech.

VEDI ANCHE



5 STELLE Volete qualche esempio? Al posto del volante, sulla Mercedes Vision Golf Cart, c’è un joystick piazzato in mezzo al tunnel centrale, che divide le due sedute. Sulla plancia campeggia anche una dock station pronta ad ospitare un iPad o un iPhone, mentre lungo il tunnel centrale trovano spazio oggetti di ogni tipo: dalle palline da golf agli occhiali da sole, passando per dei banalissimi porta bicchieri. E poi, c’è troppo sole? Premete un tasto e il parabrezza si oscurerà di colpo per proteggervi, se invece piove e non volete bagnarvi si possono montare delle coperture laterali in stile Twizy. I sedili, sono riscaldati e ventilati, ma sul golf cart della Stella è installato un impianto di condizionamento.

GREEN SU GREEN Manco a dirlo, la Mercedes Vision Golf Cart è spinta da un motore elettrico (del quale non sono state specificate le prestazioni) per non infierire troppo con il suo habitat verde. La sua particolarità, però, sta in una cellula di pannelli solari tramite la quale attinge linfa per le batterie agli ioni di litio. Se non volete restare a piedi tra un colpo e l’altro, dunque, noleggiatelo in una bella giornata di sole. Anche se, per il momento, la Mercedes Vision Golf Cart sembra destinata a rimanere un mero esercizio di stile. A meno che, sotto-sotto, la Stella non stia covando un’anti-Twizy… 


Pubblicato da Luca Cereda, 22/07/2013
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox