Autore:
Giulia Fermani

MATRIMONIO RIUSCITO Continua la partnership tra Renault e la griffe di moda Costume National e, per celebrare questa unione, Renault propone una seconda Clio Costume National dal look esclusivo, che fa il paio con un ricco equipaggiamento. L’ultima versione della Clio sarà disponibile da gennaio con una tiratura di soli 100 esemplari numerati, riconoscibili dal badge che spicca dai passaruota anteriori, nonché dai profili cromati degli inserti delle portiere e dei fendinebbia. Vediamo nello specifico cosa portereste a casa acquistando quest’auto esclusiva a 18.400 euro.

TECH CHIC Fanno parte dell’outfit della nuova Renault Clio Costume National un set cerchi in lega da 17’’ Diamantati Grey e una verniciatura color Bianco Ghiaccio. Qualcuno potrebbe pensare che la tecnologia sia stata trascurata in favore dello stile, ma verrebbe prontamente smentito dal sistema Smart Nav con Parking Camera (sistema di navigazione dotato di touchscreen da 7’’ che integra radio, navigatore, telefono, multimedia e tecnologia Bluetooth), dall’ Easy Access System II e dai sensori luce e pioggia. Il motore, va da sé, è l’affidabile 1.5 dCi della Casa, qui declinato nella versione da 75 cv.

GRAY IS THE NEW BLACK La personalizzazione dell’auto è invece interamente ispirata al colore grigio del logo Costume National, come dimostrano le minigonne laterali, il design esclusivo dei cerchi in lega, la calandra anteriore e il portellone posteriore. Un richiamo che si estende all’esclusivo pellame laminato ad effetto tridimensionale, tipico della maison milanese, che ritroviamo nei retrovisori esterni, sulla cuffia del cambio e sul tetto (opzionale). L’interno non è da meno, e anche lì il grigio si conferma protagonista, offrendo un colpo d’occhio moderno e ricercato. Tant’è che dentro troviamo anche l’esclusiva Tokyo bag, ideata per Renault Clio, caratterizzata dallo stesso pellame che ha ispirato l’intera personalizzazione dell’auto.