Autore:
Paolo Sardi
Pubblicato il 28/01/2015 ore 11:37

BUON COMPLEANNO L'Alpine è ormai pronta a una rientro in grande stile: nel corso del 2016 arriverà infatti su strada la nuova sportiva francese chiamata a rinverdire i fasti del celebre marchio fondato nel 1955 da un giovane concessionario Renault con il pallino dei rally, Jean Rédélé. E per iniziare a stuzzicare il palato degli appassionati, da una parte, e celebrare degnamente il 60° anniversario della Casa, dall'altra, oltralpe hanno deciso di far debuttare una concept nell'ultima edizione del più celebre gioco di corse: Gran Turismo 6 è pronto dunque ad accogliere nel suo garage di circa 1.200 auto la nuova Alpine Vision Gran Turismo.

PASSATO, PRESENTE E FUTURO Per realizzare la linea mozzafiato di questa barchetta i designer Alpine hanno attinto a piene mani dal passato, traendo spunto dalla A110 e soprattutto dalle A210 e A220. Hanno poi sfruttato la recente esperienza maturata con la macchina da gara che è andata a podio nella classe LM P2 della 24 Ore di LeMans 2014 e aggiunto qualche tratto della macchina stradale che vedremo nel 2016. Quest'ultima c'è da sperare che abbia molto in comune con la Alpine Vision Gran Turismo, che nella realtà virtuale è accreditata di un peso di soli 900 kg, di un telaio monoscocca in carbonio e di un motore posteriore centrale V8 4.5 da 450 cv, abbinato a un cambio sequenziale a sette marce. La maquette della Alpine Vision Gran Turismo si potrà ammirare dal vivo già nei prossimi giorni a Parigi, in occasione di due eventi, il Festival Automobile International e il Rétromobile Show.