Logo MotorBox
LIVE F1 2023

F1 GP Ungheria 2023, PL3: Hamilton davanti a Verstappen e Perez, Leclerc 7°


Avatar di Salvo Sardina , il 22/07/23

11 mesi fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 3 del GP Ungheria 2023

F1 GP Ungheria 2023, LIVE PL3: Hamilton davanti a Verstappen

Il campione della Mercedes si prende il miglior tempo nella terza e ultima sessione di libere del weekend, precedendo le due Red Bull e la Haas del sorprendente Hulkenberg. Da rivedere le Ferrari. La cronaca.
Benvenuto nello Speciale HUNGARIANGP 2023, composto da 20 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario HUNGARIANGP 2023 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP UNGHERIA 2023: COSA È SUCCESSO NELLE PL3? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

Sembra quasi incredibile, ma per la terza sessione consecutiva non c'è Max Verstappen al comando della classifica. Mentre l'olandese probabilmente scalda i motori in vista dei turni in pista che davvero contano, il miglior tempo nelle prove libere 3 va a Lewis Hamilton, che ha fermato i cronometri sull'1:17.811, con 2 decimi e mezzo di vantaggio proprio sull'ex grande rivale di due stagioni fa. Al terzo posto troviamo l'altra Red Bull di Sergio Perez, che paga soli 6 millesimi dal compagno di team ed è seguito dal sorprendente Nico Hulkenberg, quarto con la Haas.

F1 GP Ungheria 2023, Budapest: Max Verstappen (Red Bull Racing)

FERRARI INDIETRO Buono anche il quinto tempo di Lando Norris, che è anche il pilota più veloce ad aver effettuato la simulazione qualifica con gomme Medium. Meno bene le due Ferrari: Charles Leclerc è settimo alle spalle di Russell e a 379 millesimi dalla vetta, con Carlos Sainz subito dietro. Va detto però che le rosse si sono maggiormente concentrate sul passo gara, con una ventina di giri percorsi con gomme Medium. Chiudono la top-10 Fernando Alonso e Valtteri Bottas.

F1 GP Ungheria 2023, Budapest: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista alle 16.00 di sabato 22 luglio per le qualifiche numero 11 della stagione 2023. Appuntamento in diretta su MotorBox per la nostra consueta cronaca live minuto per minuto a partire dalle 15.45. Nell'attesa, qui tutti i risultati e i giri percorsi nelle prove libere del weekend del GP Ungheria a Budapest.

F1 GP Ungheria 2023, Budapest: Pierre Gasly (Alpine F1 Team)

IL GP UNGHERIA 2023 IN BREVE

PROVE LIBERE 3 GP UNGHERIA 2023: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 3 GP d'Ungheria 2023 terminate. Rivivi la sessione con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

13.35 - Finisce qui la nostra diretta delle prove libere 3 del GP Ungheria a Budapest. Vi auguriamo un buon pranzo, se non avete ancora messo qualcosa sotto i denti, e vi diamo appuntamento alle 15.45 per la cronaca live testuale delle qualifiche numero 11 di questa stagione 2023 di Formula 1. A più tardi, ciao!

13.33 - La classifica finale di questa intensa terza sessione di prove del weekend di Budapest:

13.30 - Bandiera a scacchi: finiscono qui le prove libere 3 del GP Ungheria 2023.

13.28 - Ultimi minuti di queste PL3 con Lewis Hamilton che torna a lavorare sul passo gara con gomme Medium usate.

13.26 - Molto buono il giro dell'ormai ''solito'' Nico Hulkenberg, che si conferma un asso del giro secco: 1:18.077 e quarto tempo assoluto per il tedesco della Haas.

13.25 - Non eccezionale il tempo da qualifica delle due rosse: Leclerc è sesto con 379 millesimi di gap da Hamilton, mentre Sainz è settimo, a 4 decimi. Peraltro proprio lo spagnolo si era lamentato via radio per la presenza di una visiera a strappo che si è bloccata sul pilone centrale della sua ala posteriore.

13.22 - Finalmente in pista anche le due Ferrari con gomme Soft nuove. Tra poco l'attacco al cronometro di Leclerc e Sainz, che si stanno lanciando proprio in questi istanti.

13.20 - E Max via radio non si mostra particolarmente soddisfatto del comportamento della sua Red Bull RB19: ''Davvero non c'è grip, è incredibile!''.

13.19 - Verstappen non riesce a scavalcare Hamilton: dopo il record nel primo settore, gli altri due parziali della pista di Budapest non sono stati eccezionali, forse a causa di qualche piccola sbavatura. 1:18.061 e secondo miglior tempo per l'olandese della Red Bull.

13.18 - Hamilton si prende la miglior prestazione in 1:17.811, ma aspettiamo ovviamente Verstappen...

13.16 - Ci siamo con le ultime simulazioni qualifica: gomme Soft nuove per Verstappen, Hamilton e Russell, aspettiamo ovviamente anche le due Ferrari.

13.14 - Norris! Bel giro per l'inglese della McLaren con gomme Medium nuove: 1:18.082 e nuovo miglior tempo provvisorio.

13.11 - Finisce la simulazione gara di Leclerc, che ha percorso 20 giri con questo treno di gomme medie. Proprio nell'ultimo passaggio il monegasco era andato largo in curva-4 perdendo un po' di tempo.

13.07 - All'improvviso Fernando Alonso! 1:18.350 per Fernando con gomme Soft nuove.

13.04 - Situazione di relativa calma adesso in pista. Continua la simulazione gara delle due Ferrari di Leclerc e Sainz, che per il momento girano piuttosto costanti sul piede dell'1:24 medio. L'unico altro big in pista è Perez, al momento quinto e sul piede dell'1:23.5 con gomme Medium.

13.01 - La classifica dopo 30 minuti di queste PL3:

12.59 - ''Ma è tutto a posto con il posteriore? Adesso lo sento un po' strano'', spiega Verstappen via radio dopo quel sovrasterzo in curva-2 di cui vi abbiamo reso conto nell'aggiornamento precedente.

12.58 - Ma adesso è proprio Max a commettere una sbavatura: l'olandese ha dovuto controllare la sua Red Bull in curva-2 dopo aver perso il posteriore.

12.56 - Molto molto molto molto molto (l'abbiamo già detto ''molto''?) buona la simulazione passo gara di Max Verstappen con le Medium: al sesto giro di fila, il campione del mondo ha chiuso un giro in 1:23.187. Per intenderci, le due Ferrari stanno girando un secondo più lente (anche se non conosciamo i carichi di carburante).

12.53 - Sbaglia anche Lewis Hamilton, arrivato lungo in curva-6 tagliando la chicane sulla via di fuga in asfalto.

12.51 - Errorino per Charles Leclerc, che ha perso per un attimo il controllo della sua Ferrari nell'ultima curva, controsterzando per evitare il testacoda. Intanto Valtteri Bottas, con gomme Soft nuove, si prende la secondao posizione con soli 11 millesimi di gap da Verstappen. Subito alle sue spalle c'è il compagno Zhou.

12.48 - Primi giri di giornata anche per le due McLaren: Piastri si mette in terza posizione con gomme Soft nuove, mentre Lando Norris, che ha anche lui le Pirelli morbide, ma usate, è quinto a 583 millesimi da Verstappen. Per Leclerc e Sainz invece c'è un lavoro sul passo gara con le gomme ''gialle''.

12.46 - Si aggiorna la classifica, con Ocon e Gasly che si prendono la terza e quarta posizione, ma con gomme Soft. Quinta piazza per George Russell, mentre Lewis Hamilton esordisce con il settimo crono, subito alle spalle di Leclerc.

12.43 - Gran bloccaggio per Kevin Magnusse, che potrebbe aver definitivamente distruttuo questo suo treno di gomme Soft (già usate ieri). Intanto inizia il lavoro di giornata della Mercedes: Russell e Hamilton al lavoro con Medium nuove.

12.41 - Perez invece si lamenta via radio del fatto che le sue gomme medie non si raffreddano nonostante i giri lenti. Dai box però alzano le spalle: ''Lo sappiamo, ma è qualcosa con cui dobbiamo convivere quest'oggi in qualifica...''.

12.39 - Gran scodata in curva-3 per Carlos Sainz, che poi si apre in radio spiegando di avere qualche problema di troppo com il vento. In effetti, questa è una problematica piuttosto nota in casa Ferrari, con i piloti che denunciano delle improvvise perdite di carico aerodinamico a causa delle folate di vento...

12.38 - Alle spalle di Verstappen c'è adesso Sergio Perez, che paga 80 millesimi di gap dal compagno di squadra, ma con un set di Medium usate. Terzo posto per Leclerc, che però è staccato di oltre un secondo da Max.

12.35 - Gomme Medium usate per Sainz e Leclerc, che cominciano la sessione con le ''gialle'' già rodate nelle FP2 di ieri. Intanto Verstappen si prende la leadership in 1:18.478.

12.32 - Già in pista anche Max Verstappen, che di solito al sabato mattina è spesso l'ultimo a iniziare il programma di lavoro: gomme Medium nuove per l'olandese della Red Bull.

12.30 - Semaforo verde e si parte con la terza sessione di prove libere del GP Ungheria 2023. Subito in pista Bottas e Zhou, entrambi con gomme Medium.

12.25 - Cinque minuti al via della terza e ultima sessione di prove libere del weekend ungherese. Veniamo da un venerdì in cui Max Verstappen ha effettuato un lavoro piuttosto insolito, chiudendo le FP1 senza un giro cronometrato e le FP2 con l'11esimo tempo. Oggi tornerà davanti a tutti come da attese?

12.20 - Iniziamo la nostra cronaca di giornata con le condizioni meteo, perché Budapest oggi si è risvegliata con un clima ben diverso rispetto a quello fresco e umido di ieri: sulla pista splende un gran bel sole, che ha già portato a 45 gradi la temperatura dell'asfalto. ''Solo'' 25 gradi l'aria, rinfrescata da un po' di vento.

12.15 - Buon sabato mattina a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 3 del GP Ungheria 2023, l'ultima sessione di test prima delle attesissime qualifiche con il nuovo format gomme. Pronti per seguirle insieme a noi? 15 minuti d'attesa, poi le auto saranno di nuovo in pista.

Gallery
HungarianGP 2023