Logo MotorBox
LIVE F1 2023

F1 GP Ungheria 2023, PL2: Leclerc al comando davanti a Norris e Gasly, Verstappen solo 11°


Avatar di Salvo Sardina , il 21/07/23

10 mesi fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove libere 2 del GP Ungheria 2023

F1 GP Ungheria 2023, LIVE PL2: Leclerc 1°, Verstappen solo 11°

La Ferrari del monegasco è la macchina più veloce nella seconda sessione di libere a Budapest, disputata per fortuna in condizioni di pista asciutta. Sainz solo 10° davanti a Verstappen, nelle retrovie le Mercedes. La cronaca
Benvenuto nello Speciale HUNGARIANGP 2023, composto da 20 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario HUNGARIANGP 2023 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP UNGHERIA 2023: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

La Ferrari comanda la seconda sessione di prove libere del weekend di Budapest. Su una pista asciutta per tutti e 60 i minuti di test, Charles Leclerc si è preso la miglior prestazione in 1:17.686, staccando di soli 15 millesimi il grande protagonista dello scorso fine settimana iridato, Lando Norris su McLaren. Al terzo posto troviamo l'Alpine di Pierre Gasly, con Yuki Tsunoda ed Esteban Ocon a chiudere una top-5 piuttosto insolita per l'assenza degli altri big della classifica.

F1 GP Ungheria 2023, Budapest: Max Verstappen (Red Bull Racing)

VERSTAPPEN 11° Fernando Alonso è infatti solo 8°, con Carlos Sainz in decima piazza, proprio davanti alla Red Bull del fin qui dominatore della stagione Max Verstappen: il pilota olandese ha però usato solo un unico treno di gomme (Soft) per l'intera sessione in modo da risparmiare in vista del prosieguo del weekend, rinunciando di fatto a una vera e propria simulazione qualifica. Stessa strategia anche per le Mercedes, che hanno lavorato unicamente in ottica gara con le Pirelli ''gialle'': Lewis Hamilton ha chiuso 16°, con George Russell addirittura ultimo.

F1 GP Ungheria 2023, Budapest: Daniel Ricciardo (Scuderia AlphaTauri)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista domani, sabato 22 luglio, per le libere 3 e soprattutto per le qualifiche numero 11 della stagione, che MotorBox vi racconterà come sempre in diretta minuto per minuto. Appuntamento alle 12.15 per le PL3 (semaforo verde alle 12.30) e alle 15.45 (partenza alle 16.00) per le prove ufficiali. Nell'attesa, qui tutti i risultati della prima giornata di attività del GP Ungheria 2023.

F1 GP Ungheria 2023, Budapest: Atmosfera del circuito

IL GP UNGHERIA 2023 IN BREVE

PROVE LIBERE 2 GP UNGHERIA 2023: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP d'Ungheria 2023 terminate. Rivivi la sessione con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

18.05 - È arrivato il momento di salutarci. E quindi grazie per averci seguito numerosi in questo venerdì di prove libere e appuntamento a domani, sabato 22 luglio, per la cronaca live di prove libere 3 e qualifiche (rispettivamente alle 12.30 e alle 16.00) del GP a Budapest. Passate una buona serata, ciao!

18.03 - La classifica finale delle PL2:

18.00 - Bandiera a scacchi: finiscono qui le prove libere 2 del GP Ungheria 2023.

17.58 - Due minuti alla fine, con tutti i piloti adesso in pista per gli ultimi passaggi in assetto da gara.

17.55 - Hamilton si lamenta via radio: ''Non ho grip''. Anche Hamilton, come Verstappen con le Soft, ha usato un solo treno di Medium in tutta la sessione.

17.51 - Tornano in pista ancora Sainz e Leclerc, entrambi con le Soft già usate per la simulazione qualifica. Stessa cosa anche per Verstappen, che torna al lavoro ancora con lo stesso treno di morbide di inizio sessione.

17.50 - Intanto Logan Sargeant viene avvisato via radio: ''C'è un po' di pioggia nel secondo settore''. Per il momento però nessuno sembra essere particolarmente preoccupato, visto che abbiamo 17 auto in pista con gomme slick.

17.47 - Lavoro molto particolare anche da parte della Mercedes: Hamilton è 16esimo, con Russell 20esimo e ultimo. Entrambi hanno utilizzato solo gomme Medium concentrandosi più che altro sul ritmo gara. Vedremo se ci sarà una simulazione qualifica entro la fine della sessione.

17.44 - Verstappen è tornato in pista per un'altra simulazione qualifica con le Soft usate in precedenza: l'olandese non è riuscito a migliorare il tempo precedente ed è quindi rimasto 11esimo, a sei decimi da Leclerc.

17.42 - Errore da parte dell'Alpine, che ha mandato in pista Esteban Ocon proprio mentre in pit-lane sopraggiungeva Charles Leclerc. Il monegasco ha inchiodato per dare precedenza e questo significa che quasi sicuramente arriverà una multa da 5.000 euro per l'unsafe release della scuderia francese.

17.39 - Non un gran giro, invece, per Carlos Sainz con le Soft: il pilota spagnolo è solo decimo, a mezzo secondo (a parità di mescole) dal compagno Leclerc.

17.37 - Nessuno dei settori di Leclerc è stato da record, ma nel complesso il monegasco è riuscito a segnare il giro più veloce: 1:17.686 per Charles, che rifila solo 15 millesimi a Lando Norris. In pista intanto anche Carlos Sainz con le Soft nuove.

17.35 - Gomme Soft nuove anche per Charles Leclerc, che è il primo dei big a lanciarsi per la simulazione qualifica (ad eccezione delle due Red Bull che hanno già usato le morbide nel primo run).

17.33 - C'è subito da aggiornare la classifica, visto che qualcuno è tornato in pista con gomme Soft nuove per la propria simulazione qualifica: Ricciardo si inserisce in 12esima posizione (con 4 decimi di gap dal compagno Tsunoda), mentre Gasly va al secondo posto con 217 millesimi di ritardo da Norris.

17.31 - La classifica dopo 30 minuti di queste PL2:

17.28 - E adesso c'è invece Lando Norris a dettare legge: 1:17.701 per l'inglese della McLaren.

17.26 - Tsunoda va al comando della classifica provvisoria in 1:17.934. Seguono Hulkenberg, Alonso e Verstappen, tutti con gomme Soft nuove.

17.24 - La pista inizia a migliorare giro dopo giro: 1:18.058 per Hulkenberg, che batte di 2 decimi Lance Stroll a parità di gomme Soft nuove.

17.22 - La Williams sembra fare sul serio in questa sessione! 1:18.377 per Albon, che supera il compagno di squadra al vertice della classifica con gomme Medium nuove. Evidentemente il team inglese sta lavorando più in ottica qualifica.

17.20 - Verstappen inizia con il secondo tempo, a 75 millesimi da Sargeant. Perez è invece settimo, con Leclerc in nona posizione.

17.18 - Gomme Soft nuove anche per Max Verstappen: a questo punto tutti i piloti hanno percorso almeno un giro in questa sessione.

17.15 - E si rivede in pista anche Checo Perez, che torna al lavoro dopo l'incidente di stamattina: gomme Soft nuove per il messicano della Red Bull.

17.14 - Habemus Ferrari! Sainz e Leclerc cominciano l'attività pomeridiana, entrambi con gomme Medium nuove.

17.13 - La Mercedes per il momento non alza i toni: Hamilton è solo 13esimo al termine del primo giro lanciato, con 9 decimi di gap da Sargeant. Ancora peggio ha fatto Russell, 16esimo (e ultimo) con 1.5 secondi di ritardo dal leader.

17.10 - Inizia il lavoro pomeridiano per Russell e Hamilton, entrambi al lavoro con le Medium usate - o, meglio, rodate, visto che di fatto non si è girato - in PL1. Ancora ai box Red Bull e Ferrari.

17.08 - Intanto Logan Sargeant si va a prendere la miglior prestazione provvisoria in 1:18.836. Lo statunitense della Williams ha le Soft, al pari del compagno Albon. Medium per tutti, ad eccezione di Magnussen che ha le Hard.

17.05 - Per il momento sono invece ancora fermi ai box i superbig, con le due Ferrari, le due Mercedes e le due Red Bull che aspettano che siano gli altri a fare il lavoro sporco e gommare un po' la pista. Il fatto che i top team non girino però è un buon segnale sulle previsioni meteo: non dovrebbe piovere. Ed è infatti anche spuntato fuori un pallido sole a scaldare l'asfalto.

17.02 - Il primo pilota a segnare un giro veloce è Alex Albon, in pista con le Soft usate in FP1. Il miglior tempo è però adesso di Lando Norris, che chiude in 1:19.044, con gomme Medium nuove.

17.00 - Semaforo verde e si va! Via alle prove libere 2, che di fatto sono praticamente le prime libere della giornata.

16.55 - Per il resto, se vi siete persi la prima sessione di prove libere del weekend in Ungheria, ci verrebbe da dire che non avete perso granché. Ma non è vero, perché ci sono stati due incidenti, ed è almeno di uno di questi due che si continua a parlare nel paddock per le implicazioni future di mercato. Di cosa stiamo parlando? Scopritelo cliccando qui per ripercorrere le PL1 del GP Ungheria 2023.

16.50 - Abbiamo detto che lo speriamo perché il meteo parla ancora di un 40% di residue possibilità di avere la pioggia a rovinare i piani dei team. 23 gradi la temperatura dell'aria, 34 gradi quella dell'asfalto, con parecchie nuvole minacciose sopra il circuito.

16.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 2 del GP Ungheria 2023: 15 minuti d'attesa, poi le auto saranno di nuovo in pista per - speriamo - un'ora bella piena di attività all'Hungaroring.

Gallery
HungarianGP 2023