F1 GP Portogallo 2021, Gara: Hamilton batte Verstappen
LIVE F1 2021

F1 GP Portogallo 2021: sorpassi e controsorpassi al vertice, la spunta Hamilton


Avatar di Salvo Sardina , il 02/05/21

7 mesi fa - La cronaca minuto per minuto di MotorBox del Gran Premio Portogallo 2021

Lewis si ritrova addirittura terzo dopo il via ma poi scavalca in pista Max e il compagno Bottas. Quarto Perez, poi Norris e Leclerc. Ferrari sbaglia tattica e Sainz va fuori dai punti
Benvenuto nello Speciale PORTUGUESEGP 2021, composto da 18 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario PORTUGUESEGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

IL GP DEL PORTOGALLO 2021 IN BREVE

F1 GP PORTOGALLO 2021: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA GARA

SORPASSI IN VETTA Ci aspettavamo una gara tiratissima e senza un vincitore annunciato e così è stato anche se, a spuntarla, alla fine è sempre lui, Sir Lewis Hamilton. Il sette volte campione del mondo di casa Mercedes ha infatti trionfato nel Gran Premio del Portogallo 2021, pur dopo essersi ritrovato addirittura in terza posizione a pochi giri dal via della corsa. Scavalcato dal super rivale Max Verstappen dopo la ripartenza dal regime di Safety Car (causato dall'incidente che ha coinvolto Kimi Raikkonen), Lewis ha poi risposto in maniera decisa al giovane olandese accompagnandolo all'esterno verso curva-3.

IL MOMENTO DECISIVO Qualche giro dopo, anche grazie all'ausilio del Drs sul lungo rettilineo del traguardo, Hamilton ha poi affondato l'assalto decisivo al leader della gara, un Valtteri Bottas partito bene dalla pole position e fino a quel momento bravo a difendersi da Verstappen. Il finlandese, poi per qualche giro rallentato anche da un sensore che segnalava temperature al limite sullo scarico, ha perso in pista la posizione per mano del rivale Max, infine secondo sotto la bandiera a scacchi senza però mai riuscire ad avvicinarsi davvero al rivale per il titolo. Alle sue spalle, appunto, Bottas e il compagno di squadra Sergio Perez.

F1 GP Portogallo 2021, Portimao: Max Verstappen (Red Bull) sorpassa Valtteri Bottas (Mercedes)

GIALLO GIRO VELOCE Negli ultimi passaggi, la lotta tiratissima tra Red Bull e Mercedes si è spostata sul campo del giro veloce, con Perez poi battuto da Bottas e da Verstappen proprio mentre Hamilton (unico del terzetto di testa a non fermarsi per montare le gomme nuove sul finale) tagliava il traguardo. Il crono dell'olandese è però infine stato cancellato per infrazione dei limiti della pista, con il punto extra tornato dunque nelle mani di Bottas e della Mercedes.

F1 GP Portogallo 2021, Portimao: Max Verstappen (Red Bull) in lotta con Lewis Hamilton (Mercedes)

GLI ALTRI Il ''primo degli altri'' - a questo punto non è più una novità ma una bella realtà che si concretizza gara dopo gara - è Lando Norris. L'inglese, partito settimo, ha compiuto alcuni bei sorpassi nei giri iniziali, infilando in poche curve Ocon, Perez e Sainz. Seguono Charles Leclerc, sesto ma mai davvero in grado di attaccare il rivale della McLaren, e i due piloti dell'Alpine-Renault, con Esteban Ocon a precedere di un solo secondo il blasonato compagno di squadra Fernando Alonso. In zona punti anche Daniel Ricciardo e Pierre Gasly, rispettivamente nono e decimo.

F1 GP Portogallo 2021, Portimao: Sainz (Ferrari) davanti a Perez (Red Bull) e Norris (McLaren)

I DELUSI Male è andata invece a Carlos Sainz: scattato bene e in grado di scavalcare persino la Red Bull di Perez, lo spagnolo è stato chiamato ai box in anticipo per provare l'undercut su Norris, soffrendo tanto sul finale nella gestione di gomme ormai troppo usurate. Non raccolgono punti neppure i due piloti di casa Aston Martin, con Sebastian Vettel e Lance Stroll in tredicesima e quattordicesima piazza, alle spalle di Antonio Giovinazzi. Unico ritirato è Kimi Raikkonen che, come detto, ha colpito il compagno di squadra al primo giro rovinando l'ala anteriore senza però danneggiare l'altra Alfa Romeo Racing.

GP Portogallo 2021, Portimao: Sebastian Vettel (Aston Martin Racing)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista già nel prossimo fine settimana, con il Gp di Spagna che vi racconteremo live minuto per minuto già dalle prime prove libere di venerdì 7 maggio. Qui potete consultare intanto tutti i risultati del weekend di Portimao, mentre potete cliccare qui per le classifiche mondiali e per il calendario della stagione 2021

F1, GP Portogallo 2021: Max Verstappen (Red Bull) e Lewis Hamilton (Mercedes) a fine gara

GRAN PREMIO PORTOGALLO 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

GP del Portogallo 2021 terminato. Rivivilo con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

17.50 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox, vi ringraziamo per averci seguito per tutto il weekend. Appuntamento live a venerdì prossimo per le prime libere del Gran Premio di Spagna 2021, ma l'invito è quello di restare con noi perché sono in arrivo ancora tante news, pagelle, analisi e dichiarazioni su quanto visto oggi a Portimao. Poi, alle 19.00, saremo live sulla nostra pagina Instagram @MotorBoxSport per commentare la gara insieme al pilota David Fumanelli. Ciao e grazie per l'attenzione!

17.45 - Questa dunque la classifica finale del Gp del Portogallo 2021.

17.42 - Attenzione! A Max Verstappen hanno cancellato il giro veloce per infrazione dei track limit! Dunque il punticino extra va alla Mercedes con Valtteri Bottas.

17.41 - Vittoria numero 97 in carriera per King Lewis, che allunga su Verstappen andando dunque a +7 in classifica mondiale.

17.39 - E Max Verstappen si va a prendere la seconda posizione e il miglior giro della gara in 1:19.849! Seguono Valtteri Bottas e Sergio Perez, con Lando Norris a chiudere la top-5.

17.38 - Bandiera a scacchi per Lewis Hamilton, che vince il Gran Premio del Portogallo 2021!

17.36 - Ricciardo ha intanto scavalcato Sainz per la nona posizione, con Carlos addirittura estromesso dalla zona punti da Pierre Gasly. Troppo azzardata la scelta del muretto rosso di fermare lo spagnolo per primo. Hamilton informato del pit-stop di Bottas e Verstappen via radio: ''E io?''

17.35 - E dopo Bottas, si ferma anche Verstappen per montare le Soft. Questo ci fa capire quanto sia tirata la gara per il titolo tra Mercedes e Red Bull, che vogliono lottare punto su punto!

17.34 - Tre giri al termine con Sainz sotto attacco per mano di Ricciardo. Si ferma adesso anche Valtteri Bottas, che prova a montare le Soft nuove per prendere il giro più veloce. Il finnico rientra in pista con 3 secondi di vantaggio su Perez, che attualmente detiene il punto extra.

17.33 - Intanto Mick Schumacher sorpassa Latifi approfittando di una sbavatura del canadese in curva-3. Il tedeschino si toglie la soddisfazione di mettere una Haas davanti alla Williams apparsa decisamente più competitiva in questo inizio di campionato.

17.31 - La classifica dopo 60 giri di gara. Al termine ne mancano 6.

17.28 - Intanto Vettel è stato scavalcato da Lance Stroll: il tedesco è adesso quattordicesimo. Sainz intanto si deve difendere da Ricciardo per la nona piazza.

17.26 - Sorpasso all'esterno in curva-1 per Alonso, che si prende l'ottava posizione ai danni di Sainz. Intanto nelle retrovie c'è una bella lotta tra Mick Schumacher che va all'attacco di Nicholas Latifi per la diciassettesima posizione.

17.25 - 1:20.643 per Checo Perez, che si va a prendere il giro più veloce anche forte delle sue gomme Soft. Attenzione a Carlos Sainz, adesso sotto attacco dell'amico Fernando Alonso, seguito da vicino anche da Daniel Ricciardo.

17.24 - Bottas adesso ha ripreso senza difficoltà dopo essere stato rallentato a causa di un problema a un sensore dello scarico, che segnava un allarme per troppo calore. Nel frattempo Giovinazzi si va a prendere la dodicesima posizione ai danni di Sebastian Vettel.

17.22 - Problemi per Bottas? Il finlandese spiega di aver ''perso potenza''. In effetti nell'ultimo giro Valtteri ha perso due secondi da Verstappen.

17.20 - Hamilton ha 4.9 di vantaggio su Verstappen. La Mercedes sembra andare molto forte con le gomme Hard, anche se Bottas - nonostante l'incitazione di Wolff - non riesce ad andare all'attacco di Verstappen. Il finnico ha 4.4 di gap da Verstappen.

17.19 - Cinque secondi di penalità per Nikita Mazepin, colpevole di non aver rispettato le bandiere blu su Perez.

17.17 - La classifica dopo 50 giri di questo GP del Portogallo 2021. Come vedete, Perez è andato ai box per montare gomme Soft, mentre Alonso ha scavalcato Ricciardo per la nona posizione.

17.16 - Niente da fare per Checo, che è stato sverniciato in rettilineo con il Drs. Hamilton ha anche chiesto le bandiere blu per Perez, convinto di essere il leader della gara e di trovarsi alle spalle di un doppiato!

17.15 - Hamilton ha preso Perez. Vedremo se il messicano potrà in qualche modo aiutare Verstappen. C'è intanto una bella lotta per la nona posizione tra Ricciardo e Alonso.

17.13 - Mazepin è sotto investigazione per l'episodio con Perez di cui vi abbiamo parlato poco fa.

17.11 - Perez continua con gomme Medium che hanno già 48 giri! Il messicano ha anche rischiato di finire a contatto con il doppiato Mazepin, che gli ha chiuso la porta in curva-3 senza lasciar strada come forse Checo si aspettava. Adesso il leader ha solo 3.5 di vantaggio su Hamilton e potrebbe magari essere utilizzato per bloccare Lewis...

17.09 - Intanto addirittura Toto Wolff si apre in radio con Valtteri Bottas: ''Hai la macchina più veloce, vai a prendere Verstappen!''. Il finlandese è a 1.8 dal rivale.

17.08 - Bel sorpasso di Ocon su Sainz, praticamente in fotocopia, all'esterno in curva-1, di quelli già visti tra Verstappen e Hamilton e tra Hamilton e Bottas.

17.05 - Attenzione intanto a Carlos Sainz, con lo spagnolo della Ferrari adesso sotto attacco per mano di Esteban Ocon, che ha le gomme più dure e può spingere fino in fondo. I due sono in lotta per la settima posizione, mentre Leclerc per il momento non sembra in grado di avvicinarsi a Norris nella lotta per la vittoria di centro gruppo.

17.04 - Si fermano Alonso e Ricciardo, dunque adesso attendiamo il solo Perez. Gomme Hard nuove sia per l'asturiano che per il pilota McLaren, che si è fermato un giro dopo ed è tornato in pista dopo una sosta un po' difficoltosa.

17.02 - Non l'abbiamo detto, ma al momento al comando della gara c'è Sergio Perez, che però deve ancora fermarsi ai box per la prima sosta di giornata. Si attende anche il pit-stop di Ricciardo e Alonso, partiti con le gomme gialle nuove.

16.59 - Intanto Leclerc ha scavalcato Sainz anche con un ordine di scuderia per il compagno di squadra.

16.57 - Verstappen! Bottas scoda in uscita di curva-3 e si apre all'attacco di Max in curva-5. Bella la manovra dell'olandese, che si va così a prendere la seconda posizione virtuale! Si ferma intanto Hamilton, che ha però un bel vantaggio per fare una sosta in sicurezza.

16.56 - Si ferma adesso anche Bottas, ovviamente per rispondere all'undercut di Verstappen. Il finlandese è ripartito con le Hard nuove riuscendo per un soffio a tenersi la posizione sull'olandese!

16.55 - Ci siamo con la sosta di Max Verstappen, ripartito con gomme Hard nuove. Vedremo se con questa manovra la Red Bull riuscirà a scavalcare almeno la Mercedes di Bottas.

16.53 - Ed ecco qui la classifica esattamente a metà del guado di questo Gp del Portogallo 2021. Da segnalare come Ricciardo e Alonso, che non si sono ancora fermati e hanno gomme vecchie di più di 30 giri, girino più rapidi di Norris, Sainz e Leclerc, che sono i primi tra quelli che hanno già effettuato la prima sosta.

16.51 - Siamo nel corso del giro 33, esattamente a metà gara. E i primi ancora non si fermano.

16.50 - Hamilton segna il giro più veloce della gara, alla faccia del degrado gomme! 1:21.934 per il leader del mondiale, che si mette a 3.5 su Bottas.

16.48 - Piccolo passo indietro a quando, nel corso del giro 11, Hamilton ha scavalcato Verstappen sbattendogli poi la porta in faccia in curva-3. Guardate quanto sono andati vicini i due grandi rivali del mondiale 2021.

16.46 - Siamo nel corso del giro 29 di gara con Hamilton che ha 3 secondi di gap su Bottas, e poco meno di 4 secondi su Verstappen. Poi Perez, Ricciardo, Alonso, Stroll. Il primo dei piloti ad aver effettuato il pit-stop è Norris, ottavo e con due secondi di gap su Sainz e quattro su Leclerc.

16.44 - Verstappen non riesce ad avvicinarsi a Bottas nonostante il Drs. Hamilton ha portato a 2.5 il vantaggio su Bottas e può seriamente mettere le mani su questa vittoria.

16.42 - Pit-stop per Charles Leclerc, che adesso si ferma per montare gomme Hard dopo aver tolto le Medium con cui era partito. Il monegasco riparte dopo una sosta non perfetta alle spalle di Norris e Sainz.

16.40 - Intanto Hamilton spiega via radio che c'è tanto degrado in questo momento. Quanto fatto da Sainz in ogni caso sembra dimostrare che l'undercut potrebbe non funzionare così tanto come su altre piste (come in Bahrain) vista la difficoltà nel mandere in temperature le gomme nel primo giro dopo la sosta.

16.39 - È una gara che si sviluppa su più fronti: mentre Sainz e Norris sono in lotta per la decima posizione provvisoria, Verstappen è in zona Drs su Bottas, ma non riesce ancora ad affondare il colpo. Intanto Hamilton è già a 2 secondi dal compagno di squadra.

16.38 - Si ferma Norris ma l'inglese riesce a tenersi la posizione su Sainz. Pit-stop anche per Vettel e Ocon.

16.36 - Primo a fermarsi è Carlos Sainz: gomme Medium per lo spagnolo della Ferrari, che prova a sorprendere Norris in undercut.

16.35 - Adesso dunque è Verstappen che può aprire il Drs su Bottas: dovrà sbrigare in fretta la pratica se non vorrà perdere contatto da Hamilton...

16.34 - Hamilton! Lewis usa il Drs e poi va a prendersi la prima posizione all'esterno staccando verso curva-1!

16.33 - Bottas e Hamilton proseguono appaiati al vertice, con Verstappen che però adesso sta rosicchiando qualcosina scendendo su 1.1.

16.31 - Intanto Lando Norris si è un po' staccato da Perez e deve difendersi dai due Ferrari: Sainz è a 1.6, con Leclerc che per il momento attende a 1.5 dal compagno di squadra. Nel frattempo, Ricciardo si mette in decima posizione scavalcando Sebastian Vettel (che ha le Soft).

16.30 - Hamilton è vicino a Bottas ma per il momento non affonda il colpo nonostante l'ausilio del Drs. Verstappen, invece, sembra un po' in difficoltà ed è scivolato a 1.7 da Lewis.

16.29 - La classifica dopo 15 giri di gara:

16.27 - Detto, fatto! Perez scavalca Norris e si prende la quarta posizione. Ci sono già 7 secondi tra Checo e il compagno di squadra Verstappen. Poi Norris e Sainz (i primi due con gomme Soft) seguiti da Leclerc, che ha invece la Medium.

16.26 - Dietro il terzetto di vertice c'è Norris che paga già 6 secondi dal leader. E Perez che deve assolutamente liberarsi dell'inglese.

16.25 - Aveva già preso penalità a Imola per infrazione dei track limit e adesso è già al limite della sanzione. Parliamo di Yuki Tsunoda, che viene avvisato via radio di non poter più andare oltre se vuole evitare i 5 secondi di stop ai box.

16.24 - Adesso è Hamilton molto cattivo alle spalle del compagno di squadra in lotta per la prima posizione. Drs per Lewis, che però non affonda l'attacco e resta dietro a Valtteri.

16.23 - Si lamenta Max: ''Il motore non spinge sul dritto! È incredibile!''.

16.21 - Sembrava che Verstappen fosse pronto per passare Bottas e invece è andato in sovrasterzo in uscita da curva-14, aprendo il fianco per l'attacco di Hamilton, che si è preso la seconda posizione sul rettilineo dei box! Poi il giovane olandese ha provato a riattaccare in curva-3, ma l'inglese ha allargato le spalle e ha accompagnato gentilmente il rivale verso l'esterno.

16.20 - Adesso Max ha il Drs e sembra per il momento il più rapido del terzetto di testa. L'olandese, però, si limita a farsi vedere negli specchietti senza attaccare per davvero.

16.18 - Attenzione adesso perché tra poco si aprirà il Drs e avremo Verstappen che potrà aprire l'ala mobile alle spalle di Bottas e Hamilton a sua volta spinto all'attacco di Max! Un po' più staccato Norris, che ha già 2.7 da Hamilton e sta tappando Perez!

16.17 - Dunque: Bottas, Verstappen, Hamilton, Norris, Perez, Sainz, Leclerc, Ocon, Gasly, Vettel. Questi i primi dieci, con Ricciardo già risalito in undicesima posizione.

16.15 - Bandiere verdi e si riparte! Bottas ritarda tantissimo la partenza a ingannare Hamilton, che viene scavalcato da Verstappen all'esterno in staccata verso curva-1! Anche Sainz ha perso la posizione per mano di Perez, a sua volta infilzato da Norris!

16.14 - Si riparte al termine di questo giro dopo cinque passaggi in regime di Safety Car.

16.12 - Via radio, in casa Red Bull si chiede a Perez di essere rapido nel liberarsi di Carlos Sainz, che è in pista con le gomme più morbide e potrebbe quindi rallentarlo.

16.10 - Siamo nel corso del giro quattro, con la Safety Car che adesso passerà sul rettilineo dei box senza entrare in pit-lane.

16.08 - I piloti per il momento sono costretti a passare dalla pit-lane per dare la possibilità ai marshal di pulire il rettilineo di partenza. Per questo, nei prossimi aggiornamenti di classifica, vedrete che un po' tutti i piloti sono accreditati di almeno due soste (che però non hanno effettuato).

16.06 - Erroraccio per Kimi Raikkonen, che ha letteralmente tamponato il compagno di squadra Antonio Giovinazzi in scia sul rettilineo dei box! Ritiro per Iceman mentre Antonio per il momento procede senza danni.

16.05 - Safety Car in pista! Incidente nelle retrovie con Kimi Raikkonen che in rettilineo ha perso l'ala anteriore disseminando detriti in pista.

16.04 - Bottas, Hamilton, Verstappen, Sainz, Perez. Bene Norris che completa un bel sorpasso ai danni di Ocon, settimo davanti a Leclerc.

16.03 - Si spengono le luci dei semafori e... Comincia il Gran Premio del Portogallo 2021! Buono lo spunto di Bottas e Hamilton che si tengono le prime due posizioni seguiti da Verstappen e da un super Sainz, che scavalca Perez in curva-1!

16.00 - Via, si parte per il giro di formazione del Gran Premio del Portogallo 2021: tre minuti d'attesa (più o meno) e poi adrenalina a mille!

15.57 - Ed ecco qui la griglia di partenza completa e la scelta gomme per il primo stint di gara: oltre ai già citati piloti in top-10, partiranno con le Medium nuove Russell, Giovinazzi, Alonso, Tsunoda, Ricciardo, Latifi, Schumacher e Mazepin; Soft nuove per Raikkonen e Stroll.

15.54 - A proposito di gomme, a breve conosceremo anche le scelte dei piloti al via. In top-10 partiranno con le Medium usate in Q2 Bottas, Hamilton, Verstappen, Perez e Leclerc. Gli altri, invece, saranno su Soft.

15.52 - Oggi saranno decisive anche le strategie di gara. Ok, ma quali? Secondo Pirelli la migliore è partire con le Soft per poi montare le Medium, ma anche Medium Soft e Medium Hard sono piuttosto vicine. Quel che è certo è che, a meno di Safety Car, sarà una gara a un solo stop.

15.50 - C'è anche un'interessante celebrazione per la scuderia che ha monopolizzato la prima fila: oggi sono 500 i Gran Premi in cui c'è almeno una monoposto motorizzata Mercedes prende al via.

15.48 - Parliamo di condizioni meteo: 19 gradi l'aria, 39 la temperatura dell'asfalto, illuminato da un bel sole primaverile. Attenzione, però, al vento, che soffia in modo scostante e potrebbe sorprendere i piloti un po' come accaduto anche ieri in qualifica.

15.46 - Dopo il momento anti-razzismo, a Portimao è il momento dell'esecuzione solenne dell'Inno nazionale portoghese, in versione rock con un interprete locale. Poi il fly-by di quattro caccia dell'aeronautica militare sopra la griglia di partenza.

15.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Se dopo la MotoGP con la splendida vittoria delle due Ducati di Miller e Bagnaia avete ancora fame di motori da corsa, ci siamo noi pronti a soddisfarvi. Tra 15 minuti il via al Gran Premio del Portogallo di Formula 1, che ci regalerà un altro episodio dell'entusiasmante lotta al vertice tra Red Bull e Mercedes. Pronti a seguirlo e commentarlo insieme a noi?

 

Gallery
PortugueseGP 2021
Logo MotorBox