Verstappen, insulti pesanti verso Vettel e Norris
F1 2021

Limiti della pista e traffico fanno infuriare Verstappen: "Fottute teste di..."


Avatar di Luca Manacorda , il 01/05/21

7 mesi fa - La Q3 dell'olandese è stata particolarmente frustrante

La Q3 di Max Verstappen è stata particolarmente frustrante, tra tempi cancellati e traffico nel giro lanciato
Benvenuto nello Speciale PORTUGUESEGP 2021, composto da 18 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario PORTUGUESEGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TERRA DI IMPROPERI Il Portogallo sembra destinato a far scatenare ogni volta la furia di Max Verstappen via radio. Lo scorso anno, il pilota della Red Bull finì al centro delle polemiche per aver dato del ''mongolo'' a Lance Stroll dopo l'incidente tra i due nel corso delle prove libere (foto sotto). Questa volta, l'olandese si è scatenato contro Sebastian Vettel e Lando Norris, colpevoli di averlo disturbato nel corso del suo tentativo finale nella Q3 disputata oggi a Portimao.

F1 GP Portogallo 2020, Portimao: Lance Stroll (Racing Point) in ghiaia dopo il contatto con Verstappen F1 GP Portogallo 2020, Portimao: Lance Stroll (Racing Point) in ghiaia dopo il contatto con Verstappen

PRIMO ATTO, I LIMITI DELLA PISTA Verstappen è arrivato ai minuti finali delle qualifiche del GP Portogallo già indispettito e sotto grande pressione. Il suo primo risultato cronometrico, infatti, è stato cancellato dalla direzione gara per mancato rispetto dei limiti della pista in curva 4. In quel tratto, la sua Red Bull era finita ben oltre il cordolo a causa di una sbandata, ma questo non ha ovviamente influito sulla decisione dettata da quanto registrano i sensori affogati nell'asfalto. È svanito così un tempo che sarebbe valso la pole position. Insomma, il problema dei limiti della pista continua a influenzare i risultati e Verstappen in particolare ne è stato finora particolarmente colpito, basti pensare al suo sorpasso poi abortito su Lewis Hamilton in Bahrain.

VEDI ANCHE



SECONDO ATTO, IL TRAFFICO Ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso dell'olandese è stata rappresentata dal traffico incontrato nel secondo tentativo, terminato con il terzo tempo assoluto. Verstappen ha superato durante il giro prima Lando Norris e poi Sebastian Vettel, ma non è stato contento della loro condotta in pista. Di seguito, il suo dialogo con l'ingegnere di pista Gianpiero Lambiase poco dopo aver passato la linea del traguardo:

Verstappen: Incredibile. Non c'è tempo per un altro, giusto?
Lambiase: Negativo.
Lambiase: Dunque le Mercedes 18.5 e 18.6 sulle medie, secondo run, quindi sono andate più lente che con la gomma morbida. E questo vale la P3 per noi.
Verstappen: Porcatro*a. Perché questi ragazzi non si muovono? Stavo facendo un giro veloce. Fottute teste di cazzo.

SETTORE DETERMINANTE Nell'intervista a caldo al termine delle qualifiche, Verstappen è apparso ancora contrariato, ma ha moderato il linguaggio: ''Tutte le qualifiche sono state molto difficili, faticavo molto con il grip. Quel primo giro in Q3 è stato solido, ma ho avuto un gran controllo in curva 4. Ero abbastanza fiducioso che avremmo potuto fare ancora un buon giro, ma nell'ultimo settore le macchine davanti ti disturbano. Mi è costato molto tempo sul giro, ma è quello che è''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 01/05/2021
PortugueseGP 2021
Logo MotorBox