F1 GP Portogallo 2021, PL2: Hamilton davanti, Sainz 4°
LIVE F1 2021

F1 GP Portogallo 2021, PL2: Hamilton davanti a Verstappen, Sainz 4°


Avatar di Salvo Sardina , il 30/04/21

7 mesi fa - La cronaca minuto per minuto di MotorBox delle PL2 GP Portogallo 2021

L'inglese della Mercedes si fa preferire nella simulazione qualifica, scavalcando per un decimo e mezzo il rivale della Red Bull. Seguono Bottas e un convincente Sainz. La cronaca
Benvenuto nello Speciale PORTUGUESEGP 2021, composto da 18 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario PORTUGUESEGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

IL GP DEL PORTOGALLO 2021 IN BREVE

F1 GP PORTOGALLO 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL2? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

HAMILTON DAVANTI Dopo il miglior tempo nelle prove libere 1, la Mercedes continua a comandare la classifica anche nelle PL2 del Gp del Portogallo 2021 a Portimao. Il miglior tempo stavolta lo segna Sir Lewis Hamilton, che ferma così i cronometri sull'1:19.837 risultando comunque leggermente più lento di quanto non avesse fatto in mattinata il compagno Valtteri Bottas (adesso terzo a tre decimi).

F1, GP Portogallo 2021: Lewis Hamilton (Mercedes)

VERSTAPPEN C'È Non deve però ingannare il secondo tempo, con un gap di soli 143 millesimi e dunque in ogni caso piuttosto contenuto, di Max Verstappen. L'olandese non si è fatto preferire sul giro secco, ma ha mostrato grande solidità nelle solite prove di passo gara, effettuate tutte con gomme Medium quasi a preannunciare la gomma scelta dalla Red Bull per la Q2 di domani. Un po' in difficoltà invece Sergio Perez, scivolato in decima posizione e mai davvero in grado di completare un giro pulito in assetto ''qualifica''.

F1 GP Portogallo 2021, Portimao: Max Verstappen (Red Bull Racing)

FERRARI E ALPINE Alle spalle del terzetto di testa troviamo un buon Carlos Sainz, che nel pomeriggio ha provato il nuovo fondo portato in pista dalla Ferrari e che nelle PL1 era stato montato sulla monoposto di Leclerc (settimo a mezzo secondo da Hamilton). Non male neppure i tempi delle due Alpine: Fernando Alonso è quinto, seguito a ruota dal compagno di squadra Esteban Ocon. Un po' più indietro, ma comunque temibili sul passo gara, le due McLaren, con Ricciardo ottavo e Norris dodicesimo.

F1 GP Portogallo 2021, Portimao: Carlos Sainz (Scuderia Ferrari)

RISULTATI E APPUNTAMENTI Permane comunque il solito equilibrio cui ci sta abituando questa stagione 2021 di Formula 1: ben 12 i piloti racchiusi in meno di 1 secondo, con i primi sei della classifica entro i 4 decimi di gap dal leader. Le auto torneranno in pista domani, sabato 1 maggio, con un'altra ora di free practice fissata dalle 13.00 alle 14.00 (diretta su MotorBox dalle 12.45) e con le qualifiche, in programma per le 16.00 (live dalle 15.45). Qui potete consultare tutti i risultati e i giri percorsi nella prima giornata di prove del weekend di Portimao.

F1 GP Portogallo 2021, Portimao: Fernando Alonso (Alpine F1 Team)

PROVE LIBERE 2 GP PORTOGALLO 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP del Portogallo 2021 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

17.15 - Grazie per averci seguito, cari lettori di MotorBox! Appuntamento live alle 12.45 di domani per le prove libere 3 o, se preferite, alle 15.45 per le qualifiche del Gp di Portimao. Ma l'invito è quello di restare ancora con noi perché sono in arrivo ancora tante news, commenti e dichiarazioni su questa prima giornata di attività in pista. Vi aspettiamo, poi, sulla pagina Instagram @MotorBoxSport per il commento live alla giornata: alle 18.30 con FlopGear, alle 19.15 con WikiFanta per i consigli sul Fantasy Game della F1. Ciao e buon proseguimento di giornata con MotorBox.

17.13 - La classifica finale di queste PL2:

17.10 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la seconda sessione di prove libere del Gp del Portogallo 2021.

17.09 - 1:22.9 per Leclerc al primo giro con le Medium. Non male per il monegasco: la Ferrari sembra confermarsi in grado di lottare con McLaren per la pole position ''degli altri'' alle spalle di Mercedes e Red Bull...

17.07 - Tre minuti alla fine di questa sessione. Leclerc è passato sulle ''gialle'' per la fase finale di queste PL2.

17.05 - E la McLaren? 1:24.3 per Norris con delle Soft paragonabili a quelle usate da Leclerc in questa fase. 1:24.0 per Ricciardo che, al pari di Sainz, ha le Medium.

17.04 - Molto buono Verstappen! Dopo l'1:23.1, adesso Max scende sull'1:22.916!. 1:23.377 per Sainz nel suo primo giro con le Pirelli C2 Medium.

17.02 - Leclerc continua con gomme Soft sull'1:24 medio, mentre Sainz è passato sulle Medium. Vedremo il giro d'attacco di Carlos.

17.01 - Verstappen completa il primo giro sull'1:23.1 con gomme Medium. Più o meno gli stessi tempi fatti da Hamilton e Bottas a inizio stint ma... con una mescola in teoria meno performante. Al netto, ovviamente, dell'incognita sui carichi di benzina.

16.59 - Hamilton un po' in difficoltà e ancora con gomme Soft, mentre Bottas si è spostato sulle Medium girando sul 22.9 nel giro di attacco.

16.57 - Le due Ferrari girano sul 23 alto, (1:23.932 adesso per Sainz) 24 basso. Ancora ai box Perez, mentre esce adesso dal garage Max Verstappen, già al lavoro con le Pirelli ''gialle''.

16.54 - Non vi diamo ancora dati su Verstappen e Perez perché entrambi sono ancora ai box. Problemi al motore, intanto, per Mick Schumacher, che procede lentamente in pista.

16.53 - 1:23.3 per Hamilton, con Bottas che invece sale sul 23.8. Primo giro sull'1:23.825 per Leclerc, mentre Sainz esordisce con un 1:24.009.

16.50 - 1:23.209 per Lewis Hamilton nel suo primo vero giro in questa simulazione gara. Ricordiamocene quando sarà la volta di Max Verstappen.

16.48 - Poco più di 20 minuti alla fine, con Hamilton e Bottas che iniziano la simulazione gara con gomme Soft. Primo giro per Valtteri in 1:23.180, mentre Lewis ha incontrato traffico. In pista anche Sainz e Leclerc con le gomme più morbide del lotto Pirelli.

16.45 - La classifica dopo i primi 35 minuti di prove libere 2:

16.44 - Verstappen resta alle spalle di Hamilton, almeno al termine del suo primo push da qualifica: 1:19.980 per Max, che paga 143 millesimi da Sir Lewis.

16.42 - Escursione fuori pista per Nicholas Latifi, andato a raccogliere un po' di ghiaia e poi tornato normalmente a girare.

16.41 - Si lancia finalmente Max Verstappen per il suo giro in assetto qualifica. Perez è invece ancora nono dopo essere finito largo in curva-1 nel corso del suo primo tentativo veloce.

16.39 - Leclerc è invece settimo, a mezzo secondo dal miglior crono di Lewis Hamilton. Il monegasco paga un paio di decimi da Sainz, che in questa sessione sta provando un nuovo fondo che la Ferrari vuole validare in vista di una possibile introduzione ufficiale nel Gp di Spagna.

16.37 - Hamilton si stava ulteriormente migliorando ma ha poi commesso un errorino in curva-14 perdendo tempo nel terzo settore. Aspettiamo ancora Perez (già in pista con le Soft) e Verstappen, ancora ai box.

16.35 - Buono il primo crono di Sainz, che si mette in terza posizione a 360 millesimi da Hamilton. Non male neppure il tempo di Alonso, quarto a 23 millesimi dal connazionale e successore sul sedile Ferrari.

16.32 - Hamilton fa decisamente meglio! 1:19.837 per il sette volte iridato, che stacca di 3 decimi abbondanti il compagno di squadra. Due giri di lancio per i ferraristi, che provano a scaldare meglio le Soft prima della simulazione qualifica.

16.31 - Bottas si riprende la leadership: 1:20.181 per lui con le Soft. Un tempo ancora lento rispetto a quelli visti in mattinata, abbondantemente sotto il muro dell'1:20.

16.29 - Verstappen torna in pista con le Medium usate e si va a prendere la leadership in 1:20.322. Durerà poco? In pista ci sono già Bottas e Hamilton con le Soft nuove.

16.28 - A proposito: qui la nostra nuova grafica che riepiloga tutti gli appuntamenti del weekend. Alle 18.30, poi, saremo in diretta con gli amici di FlopGear, mentre alle 19.15 ci sarà il consueto appuntamento con i consigli del Fantasy F1 con WikiFanta!

16.27 - Come sempre nelle PL2, a breve vedremo le simulazioni qualifica con gomme Soft nuove. Poi, seguiranno i long run in assetto da gara e con tanta benzina a bordo. Ricordiamo che le condizioni meteo attuali sono quelle più indicative, visto che anche qualifiche e gara scatteranno alle 16 italiane.

16.24 - Si è già chiuso il primo run per tutti i big ad eccezione di Perez, Leclerc e Ricciardo, ancora in pista con gomme Medium. Già ai box i primi tre, con Verstappen che chiude questa fase con le Pirelli ''gialle'' in sesta posizione.

16.22 - Sovrasterzo in curva-4 per Lance Stroll, andato largo nelle vie di fuga per controllare la sua Aston Martin. Lewis Hamilton si installa in terza posizione a 85 millesimi dal compagno. In mattinata il britannico si era lamentato parlando addirittura di macchina ''inguidabile''.

16.20 - Ancora Bottas: il finlandese della Mercedes si migliora portando il limite (ancora un po' più lento rispetto alla mattinata) in 1:20.423.

16.18 - Piccolo bloccaggio per Nikita Mazepin, finito largo in uscita di curva-8. Nessun problema per il russo di casa Haas, che è tornato in pista senza difficoltà.

16.16 - Sainz migliora portandosi sull'1:20.831, ma Bottas si rimette a comandare la classifica come accaduto in mattinata. 1:20.805 per Valtteri.

16.14 - Aspettiamoci ovviamente tanti miglioramenti rapidi, con Ocon che si installa al comando ma viene subito battuto da Leclerc e poi da Verstappen. 1:20.937 per l'olandese della Red Bull.

16.13 - Subito un bel traffico in pista con tutti e venti i piloti già al lavoro. Gomme Medium per tutti ad eccezione di Nikita Mazepin, che opta per le Hard.

16.10 - Semaforo verde e si parte per la seconda sessione di prove libere del weekend del Gp Portogallo 2021.

16.07 - Ricordiamo anche che in macchina tornerà anche Antonio Giovinazzi, stamattina sostituito dal giovane di casa Ferrari, Callum Ilott.

F1 GP Portogallo 2021, Portimao: Callum Ilott (Alfa Romeo Racing)

16.05 - Cinque minuti al via della sessione, momento perfetto per riepilogare le condizioni meteo: a Portimao 19 gradi l'aria e 39 l'asfalto. Rispetto a stamattina si è alzato il vento, un'insidia in più per i piloti in pista.

16.02 - Stamattina, se ve lo siete persi, un momento piuttosto curioso per Sebastian Vettel: il tedesco ha sbagliato box fermandosi nella casella destinata agli uomini McLaren.

16.00 - I meccanici di casa Red Bull lavorano sulla macchina numero 33 di Max Verstappen, tranquillità invece nel box Ferrari con la monoposto di Charles sui cavalletti in attesa che vengano montate le gomme.

15.57 - La Direzione gara ha chiarito che l'inizio della sessione è solo rimandato e che dunque resteranno i 60 minuti a disposizione. Il cronometro, dunque, non inizierà a scorrere alle 16.00 e questo problema al cordolo non toglierà tempo ai team.

15.55 - Nel caso vi siate persi le PL1, potete approfittare del ritardo del via per leggere il nostro resoconto: qui il recap della sessione e la cronaca minuto per minuto.

15.50 - Abbiamo già una prima notizia ufficiale da parte della Direzione Gara: le PL2 inizieranno con 10 minuti di ritardo a causa di un piccolo problema a uno dei canali di scolo posizionati all'esterno di un cordolo. Già nella passata stagione era successo qualcosa del genere.

15.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 2 del Gran Premio del Portogallo 2021. Giusto 15 minuti d'attesa, poi saremo in pista per un'altra ora di test in preparazione di qualifiche e gara.

Gallery
PortugueseGP 2021
Logo MotorBox