Prezzi e quotazioni usato Maserati Quattroporte(MY 2013, 2016)

Maserati Quattroporte

La Maserati Quattroporte coniuga come poche altre berline lusso il gusto della guida col fascino dell'auto di rappresentanza. Sotto il cofano, un V8 da 400 cavalli minimo.

MY 2013/2016 A partire da 98.373 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloMaserati Quattroporte
Prezzi a partire da: 98.373 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 530
Valutazione Media:
PRO

Eleganza Frontale dai richiami vintage, interni in pelle e altri buoni materiali. L'ufficio ideale dell'autista privato

Performance La distribuzione dei pesi è quasi ottimale e le forze in gioco sono notevoli. Berlina da inseguimento

CONTRO

Visibilità Cofano lungo e bombato e passaruota allargati ricevono maledizioni ogni volta che si parcheggia a filo

Bagagliaio Il suo volume non è eccezionale, nè risulta semplice infilare le valigie più ingombranti

Quale versione scegliere

La base ha già un forte richiamo, la S e la Sport GTS aggiungono potenza e piacere di guida. Due optional che però si pagano.

Quale colore scegliere

Prendendo il blu come colore di riferimento, possiamo allontanarci sia in un senso (bianca, argento), sia in quello opposto (nera). L'effetto sarà ugualmente teatrale.

Quotazioni Quattroporte
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
86.400 76.700 68.100 60.600 52.000 44.500 39.200 -
81.200 72.300 64.400 57.500 49.700 42.800 37.900 -
81.200 72.300 64.400 57.500 49.700 42.800 37.900 -
86.400 76.700 68.100 60.600 52.000 44.500 39.200 -
89.100 79.100 70.300 62.500 53.700 45.900 40.400 -
120.700 107.200 95.200 84.700 72.700 62.200 54.700 -
Com'è la Quattroporte?

La Maserati Quattroporte oscilla tra l'immagine di berlina sportiva e quella di ammiraglia di prestigio, coniugando le caratteristiche di ambedue le categorie. Lunga 5,05 metri, la capolista del Tridente si distingue innanzitutto per il lungo frontale vagamente ispirato alla Maserati 3500 GT, con mascherona a listelli cromati che si sporge in avanti rispetto ai fari. Meno fascino ha invece la coda: riuscita solo la doppia coppia di terminali di scarico. Solo sufficiente il volume del bagagliaio (450 litri), dall'accesso peraltro non troppo agevole, mentre una promozione con lode la merita l'abitacolo, spazioso sia davanti sia dietro e rivestito in legno e pelle. 

Come va la Quattroporte?

Nelle vene del suo V8 scorre sangue Ferrari: nonostante la Quattroporte non sia un peso piuma (1.860 kg), le prestazioni sono degne delle sportive più accreditate e sempre accompagnate da una colonna sonora da brividi. Specie ai regimi più elevati, il cambio automatico strappa sorrisi a 32 denti: cambiate secche e decise, senza esitazioni. Conviene invece andare cauti col controllo elettronico della stabilità MSP: i limiti di tenuta sono elevati, la distribuzione dei pesi è quasi ottimale (il motore leggermente arretrato rispetto all'asse anteriore), viste le potenze in gioco è bene tuttavia che i meno esperti di trazioni posteriori raffreddino i loro bollenti spiriti.

Logo MotorBox