Pubblicato il 05/04/21

FERMI, MA IN MOVIMENTO Un'altra Pasqua celebrata solo per metà, un anno intero (anzi un anno abbondante) che passa agli archivi come annus horribilis per quadro sanitario, qualità di relazioni, prospettive economiche. Anche l'auto paga un conto assai salato ma in realtà, in 13 mesi di emergenza, l'auto non si è mai fermata un attimo. Si è ingegnata per convivere con il presente, ha investito nel futuro. Come è cambiato il settore delle quattro ruote? Come si è evoluta l'esperienza di acquisto di una nuova auto? E in termini di propulsori: a che punto è il percorso verso l'auto elettrica, destinazione designata dall'industria e dai politici? Soprattutto: che ne pensano gli italiani dei motori a batterie? MotorBox fa il punto della situazione e incontra uno a uno i dirigenti delle Case auto: MotorTalk un format digitale per discutere, insieme agli addetti ai lavori, dei temi che al momento sono al centro del dibattito. Nuovi canali di vendita e corsa all'elettrificazione in primis. Ospite della puntata odierna è il brand Suzuki: guarda la nostra video intervista con Katia Bertello, Responsabile Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni Suzuki Italia Auto e Moto.

Suzuki Swift Sport, l'ibrido a 12 Volt

VIVI IL MOMENTO PRESENTE Nel panorama nazionale, Suzuki si distingue per la propria offerta interamente ibrida. Ce n'è per tutti i gusti, dall'ibrido ''soft'' di Ignis, Swift, Vitara ed S-Cross mild hybrid, all'ibrido plug-in del SUV Across. Passando per l'ibrido tradizionale (ma evoluto) di Suzuki Swace full hybrid, l'ultima arrivata della compagnia. Manca invece un'auto elettrica al 100%, ma è un'assenza motivata: l'ecosistema - quello italiano in modo particolare - non è ancora pronto ad ospitare una mobilità affrancata dai motori a combustione interna, ecco allora che la soluzione oggi è proprio l'alimentazione mista elettrico-benzina, in ogni sua declinazione. Quando rete di ricarica e costi di produzione rivaleggeranno coi prodotti più tradizionali, Suzuki - questa la promessa di Katia Bertello - si farà trovare pronta. Anche perché con la tecnologia il brand giapponese ha ottima confidenza, vedi le piattaforme di vendita online come Suzuki Smart Buy, che con la pandemia hanno potenziato i propri servizi. Il digitale come integrazione e non sostituzione in toto dei processi fisici: l'acquisto dell'auto si finalizza in negozio. Di persona. In presenza fisica e mentale. Qui sotto, clicca Play per una panoramica sulla visione di Suzuki.


TAGS: mild hybrid suzuki auto suzuki smart buy suzuki across motortalk katia bertello suzuki auto ibrida