Prossimamente

Porsche 918 Spyder: il prezzo vero


Avatar di Luca Cereda , il 21/03/11

10 anni fa - L'ibrida di Posche costa 778.452 euro, Iva compresa

L'ibrida di Posche costa 778.452 euro, Iva compresa. Arriverà solo nell'autunno 2013, ma nel frattempo si può ingannare l'attesa con una Turbo S “Edition 918 Spyder”

VENGHINO SIGNORI… Tutto è pronto a Stoccarda per la produzione della Porsche 918 Spyder ibrida: da ora in poi, via alle prenotazioni. Fissata la data (di produzione e di consegna) deciso il prezzo, adesso arrivano anche i primi sketch ufficiali a ribadire che, dalla concept alla catena di montaggio, ben poco cambierà nella forma e nella sostanza. Ai clienti, in attesa delle consegne, previste non prima di novembre 2013, Porsche proporrà anche 911 Turbo S speciale, ispirata in alcuni dettagli alla 918 Spyder, come sorta di “aperitivo”. Allo stesso modo della la 918 Spyder, sarà prodotta in serie limitata (918 pezzi) e si chiamerà 911 Turbo S “Edition 918 Spyder”.

SCOPERTA A MANO Per avere una delle 918 Spyder servono 778.452 euro, né più né meno, e sufficiente tempismo perché la serie numerata non vada esaurita. La versione finale ricalca fedelmente la concept presentata nel 2010, ma, basata su un telaio monoscocca in fibra di carbonio rinforzata in plastica, avrà un tetto rigido removibile a mano, da parcheggiare eventualmente nel vano anteriore.

VEDI ANCHE



TRE PER CENTO Sotto, il sistema ibrido plug-in è invece identico a quello della concept, composto dal V8 da un 500 cavalli e due motori elettrici, uno sull’asse anteriore, l’altro su quello posteriore, che aggiungono altri 218 cavalli di potenza. Porsche conferma anche lo sbalorditivo dato relativo ai consumi: malgrado tanta potenza, la 918 Spyder ibrida sarà in grado di percorre 100 km con soli 3 litri di benzina, potendo contare su un’autonomia di 25 km per viaggiare, eventualmente, con la sola elettricità.

COURTESY CAR Per averla occorrerà attendere fino a novembre 2013 (la produzione prenderà il via un paio di mesi prima, il 18 settembre 2013). Nel frattempo, come ingannare l’attesa? La Casa tedesca ha pensato così di lanciare un’altra serie limitata riservata ai clienti della 918 Spyder: una 911 Turbo S allestita con alcuni ritocchi che ricordano la Spyder ibrida, tra cui pinze-freno e calotte-specchi verde acido, e altre finiture degli interni (cuciture, cornici e lancette del cockpit) sempre in verde.

ACCONTO Anch’essa numerata e fornita di targhetta commemorativa, la 911 Turbo S “Edition 918 Spyder” sarà in consegna però già da giugno, nelle varianti coupé e cabriolet. Il costo per questa sorta di “courtesy car” è rispettivamente di 175.652 (coupé) e 187.052 (cabrio) euro. Entrambe Iva compresa. Praticamente un acconto.


Pubblicato da Luca Cereda, 21/03/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox