Intermot 2018: la Yamaha customizzata da Marcus Walz sarà il riferimento delle gare sprint Essenza
CUSTOM BIKE

Intermot 2018: una Yamaha by Marcus Walz per le gare sprint Essenza


Avatar Redazionale , il 30/08/17

4 anni fa - Intermot 2018: la Custom Bike del Salone di Colonia sarà una Yamaha XV 950 R

Per Intermot 2018 la Custom Bike messa a punto da Marcus Walz sarà una Yamaha XV 950 R in versione Dragger

Benvenuto nello Speciale INTERMOT 2018, composto da 20 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario INTERMOT 2018 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

UNA YAMAHA MOLTO SPECIALE Il Salone Intermot di Colonia è da sempre uno dei più importanti punti di riferimento a livello internazionale per quanto riguarda il mondo delle due ruote: tra i vari padiglioni che daranno vita a questo evento particolarmente atteso dai bikers di tutto il mondo, quest'anno tornerà il team Intermot Customized, che già nel 2016 aveva portato sotto i riflettori la Intermot Custom Bike, moto simbolo di questa rassegna. Realizzata dal noto designer Marcus Walz, due anni fa era una Ducati Scrambler modificata in Cafè Racer, mentre nell'edizione 2018 sarà una Yamaha XV 950 R, appositamente customizzata sempre dal progettista tedesco per le gare Sprint “Essenza” di alcuni festival come quello di Glemseck previsto per settembre, dove vincerà non solo la moto più veloce, ma anche quella più stilosa e raffinata.

VEDI ANCHE


DRAGGER DI PRESTIGIO Sono bastati due mesi per trasformare la versione di serie della Yamaha XV 950 R in una versione “Dragger” da sparo veramente unica: il suo motore è stato potenziato a 70 cavalli, mentre lo scarico è stato curato da SC-Project con un modello dedicato in titanio leggero e dal sound mozzafiato. A livello estetico, invece, la Intermot Custom Bike presenta un serbatoio Yamaha in acciaio realizzato a mano di colore dorato e una sezione posteriore rivisitata grazie all'utilizzo di alluminio pregiato. Dulcis in fundo, anche le sospensioni sono andate incontro a un importante miglioramento, dal momento che i due ammortizzatori posteriori sono stati realizzati in via straordinaria dalla Touratech-Suspension e la forcella anteriore dalla Wilbers.

PAROLA AL PILOTA Oltre a essere la moto simbolo del Salone di Intermot 2018, la Yamaha XV 950 R Dragger avrà anche il compito di dare il meglio di sé nella gara sprint “Essenza” del primo festival di Glemseck dell'1 settembre, dove il suo pilota sarà Christoph Werner, Vice Presidente di Koelnmesse. “La nostra ambizione è fare del team Intermot Customized un punto di riferimento a livello internazionale: sono convinto che ci riusciremo grazie alla Yamaha XV 950 R Dragger modificata da Marcus Walz, con la quale parteciperemo alla gara sprint Essenza di questo festival. Non vedo l'ora di scendere in pista in quel di Glemseck, dove sarò il pilota ufficiale della nostra squadra!”.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 30/08/2017
Gallery
intermot 2018
Logo MotorBox