Autore:
Danilo Chissalè

QUANDO ARRIVANO Annunciate quasi un anno fa a EICMA 2017, le piccole Z125 e Ninja 125 dopo l' esordio nella società al Salone di Colonia 2018, la piccola della Casa di Akashi arriva anche a Eicma 2018. L'abbiamo analizzata bene da vicino per voi, scoprite di più nel nostro video live da Eicma. Ne abbiamo fatto uno per ogni modello! 

COME SARANNO Le nuove 125 cc saranno strette parenti delle sorelle asiatiche basate sul motore 250 cc, opportunamente ridimensionate per rientrare negli limiti previsti dai termini di legge. Le nuove Z125 e Ninja 125 infatti sfrutteranno lo stesso telaio a traliccio delle omonime 250 commercializzate in oriente, lo confermano le quote di interasse, lunghezza e altezza della sella, ma saranno spinte da un monocilindrico quattro tempi ad iniezione con potenza limitata a 11 kW. Osservando con attenzione le foto ufficiali rilasciate dalla Casa Madre si possono carpire già molti dettagli: le linee delle neo nate si rifanno a quelle delle sorelle di maggiore cilindrata, la strumentazione sarà digitale, i dischi freno avranno profili a margherita e saranno controllati dal sistema ABS. La posizione in sella sarà ovviamente diversa, ma non estremamente: sulla più sportiva Ninja i semi manubri sono montati in maniera rialzata, salvaguardando i polsi del pilota che potrà beneficiare di una discreta protezione dal vento fornita dalla carenatura anteriore e dal cupolino di buone dimensioni.

 PREZZI E LANCIO SUL MERCATO Entrambe le moto saranno disponibili nei concessionari entro la fine del 2018 con prezzi che partono da 4.590 euro per la naked, 4.890 euro per la carenata Ninja 125. Le colorazioni Lime green sono disponibili con un sovrapprezzo di 100 euro. 


TAGS: kawasaki intermot 2018 moto kawasaki kawasaki 125 nuove 125 kawasaki nuove z 125 e ninja 125