Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 04/12/2020 ore 20:10

PROVE LIBERE 2 GP SAKHIR 2020: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

RUSSELL AL TOP Dopo essersi preso la miglior prestazione nelle prime prove libere sul nuovo circuito ''quasi ovale'' del Bahrain, George Russell sembra averci preso gusto. È suo il miglior tempo anche nella seconda sessione del Gp di Sakhir 2020: il sostituto di Lewis Hamilton ha infatti fermato i cronometri sul 54.713. Non va invece oltre l'undicesimo crono il compagno di squadra Valtteri Bottas, che paga sei decimi dal tempo del neo-arrivato nel box dopo aver chiuso però il proprio miglior giro con gomme Hard. Cancellati invece i due passaggi veloci con le Soft (il migliore sul 54.5) per via dell'infrazione dei limiti del tracciato in curva-8.

MALE LE FERRARI Il secondo tempo è andato a Max Verstappen che, dopo aver accusato del sottosterzo sul giro secco sembra invece aver trovato un buon ritmo nel long run effettuato per simulare la gara con elevati carichi di carburante. Terzo posto per Sergio Perez, seguito da Esteban Ocon e da un positivo Alexander Albon. Sessione da dimenticare, invece, per le due Ferrari: Sebastian Vettel ha chiuso solo sedicesimo dopo essere stato protagonista di ben due testacoda e aver rovinato sia le gomme Medium che le Soft. Ancora peggio è andata a Charles Leclerc, ultimo e senza neanche un giro cronometrato a causa della rottura di un semiasse che lo ha tenuto ai box per tutta la sessione. La F1 torna in pista domani, sabato 5 dicembre, con le prove libere 3 in programma alle 15.00, prima del semaforo verde, fissato alle 18.00, delle qualifiche numero 16 di questa intensa stagione. Entrambe le sessioni saranno come sempre raccontate live su MotorBox.

F1 GP Sakhir 2020, Manama: Sebastian Vettel (Scuderia Ferrari)

Gli orari tv del secondo weekend in Bahrain Tutte le info e i risultati del GP Sakhir 2020 | Gli highlight video | Albo d'oro GP Bahrain | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020 | @MotorBoxSport su Instagram

RISULTATI PROVE LIBERE 2 GP SAKHIR 2020

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 George Russell Mercedes 54.713   48
2 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 54.841 +0.128s 43
3 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 54.866 +0.153s 52
4 Esteban Ocon Renault 54.940 +0.227s 50
5 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 55.036 +0.323s 42
6 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 55.068 +0.355s 58
7 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 55.104 +0.391s 44
8 Daniel Ricciardo Renault 55.124 +0.411s 47
9 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 55.133 +0.420s 48
10 Carlos Sainz McLaren-Renault 55.258 +0.545s 39
11 Valtteri Bottas Mercedes 55.321 +0.608s 52
12 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 55.484 +0.771s 54
13 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 55.533 +0.820s 57
14 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 55.738 +1.025s 49
15 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 55.784 +1.071s 52
16 Sebastian Vettel Ferrari 55.830 +1.117s 43
17 Lando Norris McLaren-Renault 56.031 +1.318s 14
18 Pietro Fittipaldi Haas-Ferrari 56.110 +1.397s 56
19 Jack Aitken Williams-Mercedes 56.260 +1.547s 58
20 Charles Leclerc Ferrari No tempo   2

PROVE LIBERE 2 GP SAKHIR 2020: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 GP di Sakhir 2020 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

20.05 - Grazie per averci seguito, cari lettori di MotorBox! Vi auguriamo una buona serata invitandovi a restare con noi per ancora tante news, commenti e dichiarazioni su questa lunga giornata di attività in Bahrain. Tra poco, se vi farà piacere, saremo anche live sulla nostra pagina Instagram @MotorBoxSport per un commento a caldo di quanto visto oggi in pista (e non solo). Ciao e buon proseguimento di serata!

20.02 - Questa la classifica finale della seconda sessione di free practice del weekend di Sakhir.

20.00 - Bandiera a scacchi. Finiscono qui le prove libere 2 del GP Sakhir 2020.

19.57 - Problemi fisici per Pierre Gasly, che ha preso un colpo a un dito a causa di un sassolino sparato da un'altra monoposto. Vedremo se ci saranno conseguenze per il giovane francese dell'AlphaTauri.

19.54 - Guardando i due debuttanti assoluti, Pietro Fittipaldi per il momento resta davanti a Jack Aitken con 150 millesimi di vantaggio. Il giovane brasiliano paga quasi quattro decimi dal compagno di squadra Magnussen. Aitken è invece staccato di 476 millesimi da Nicholas Latifi (15°).

19.50 - Iniziano gli ultimi dieci giri d'orologio per completare le simulazioni gara e raccogliere dati in vista delle qualifiche di domani e della gara di domenica.

19.47 - Nel frattempo, guardando il passo gara, c'è da dire che le Red Bull sembrano molto veloci, con Bottas che per il momento si fa preferire rispetto a Russell. È proprio su questa maggiore consapevolezza della monoposto che il finlandese deve costruire il prosieguo di un weekend in cui si gioca parecchio...

19.44 - Bottas viene avvisato ancora di ulteriori larghi in curva-8. Il finnico deve evidentemente ancora prendere le misure con l'ultima variante della nuova pista in cui si corre in questo weekend.

19.41 - Inizia la simulazione gara di casa Ferrari con Sebastian Vettel adesso in pista con gomme Medium. C'è da dire che il tedesco ha in parte danneggiato anche questo treno di ''gialle'', con le quali si era girato nelle fasi iniziali della sessione.

19.39 - Come spesso accade in questa fase di PL2, i piloti sono tutti impegnati in simulazione gara. Davvero difficile però valutare il passo considerando il grande traffico in pista.

19.35 - Problemi tecnici anche per Carlos Sainz, che denuncia via radio la perdita della sincronia delle marce. Lo spagnolo è riuscito a rientrare ai box procedendo lentamente dopo aver tagliato alcune curve.

19.33 - Niente da fare per Leclerc: finiscono qui le prove libere 2 del monegasco, che non è stato in condizione neppure di completare un giro cronometrato.

19.30 - Finiscono i primi 60 minuti di PL2. Questo il riepilogo della classifica:

19.26 - Max si migliora ulteriormente: 54.841 per l'olandese della Red Bull, che si inserisce tra Russell e Perez.

19.22 - Max Verstappen si mette in terza posizione a 156 millesimi da Russell. Albon si prende la quinta posizione a 323 dal leader, denunciando però un po' troppo sottosterzo.

19.19 - Bottas resta undicesimo dopo un altro giro cancellato a causa di un largo in uscita da curva-8. Bisogna dire che il primo giro cancellato a Bottas era sul 54.5, quindi sarebbe stato il più veloce di giornata.

19.16 - Bottas si mette al comando ma il tempo gli viene cancellato per infrazione dei track limit in uscita da curva-8. E chi ci va in testa alla classifica? Sì, proprio lui, George Russell, che chiude il miglior crono in 54.713.

19.14 - Vettel è rimasto in pista con le gomme danneggiate nel precedente testacoda, ma conferma via radio le difficoltà: ''È molto complesso fare un giro pulito''. Il tedesco è sedicesimo e non si è migliorato con le Pirelli rosse.

19.11 - Intanto Perez si prende la miglior prestazione provvisoria con gomme Soft. 54.866 per il messicano della Racing Point.

19.09 - Secondo testacoda di giornata per Sebastian Vettel, che si stava lanciando con gomme Soft. Il tedesco ha perso il controllo in uscita di curva-5 rischiando di finire addosso a Magnussen, che procedeva lentamente. Il quattro volte iridato è ripartito ma le sue gomme sono sembrate piuttosto danneggiate.

19.07 - In casa Ferrari si lavora per provare a riportare Leclerc in pista. Sulla SF1000 di Charles si è rotto un semiasse e quindi i meccanici stanno provando ad affrettare i tempi per le riparazioni del caso.

19.05 - Qualche problema per Lando Norris, che ha riportato un danno sul fondo.

19.01 - Finisce la prima mezz'ora di PL2, con Alex Albon che si inserisce in terza posizione, tra Ocon e Bottas. Questa la classifica dopo la prima parte di questa sessione di prove.

18.58 - Albon si inserisce in quarta posizione a 292 millesimi dal compagno di squadra Max Verstappen.

18.54 - Verstappen si mette al comando della sessione con gomme Medium. 55.043 per l'olandese, seguito da Ocon, Bottas, Perez e Gasly. Sesto tempo per Russell.

18.50 - In pista adesso anche George Russell, che debutta sulla Mercedes in questa sessione con gomme Hard. L'inglese è seguito in pista a parità di mescola da Valtteri Bottas.

18.47 - Fase decisamente negativa per la Ferrari: dopo il testacoda di Vettel, Leclerc procede molto lentamente in pista. ''Si è rotto qualcosa'', ha spiegato via radio il monegasco, fortunato a rientrare ai box in folle per dare la possibilità ai meccanici di intervenire.

18.44 - Testacoda per Sebastian Vettel, che ha perso il controllo della sua SF1000 in curva-2. Nessun problema per il tedesco, ripartito senza grosse difficoltà.

18.40 - Si inizia un po' ad animare la pista con ben 14 auto fuori dai box. Al momento il miglior tempo è segnato da Esteban Ocon, che si prende il primo posto in 55.210. Siamo ancora leggermente più lenti rispetto al 54 alto segnato da Russell nelle PL1.

18.35 - Il primo a scendere in pista è Pietro Fittipaldi, impegnato in questa fase con gomme Medium. 56.949 il miglior crono in questa fase per il pilota brasiliano.

18.30 - Semaforo verde! Via alla seconda sessione di prove libere del Gp di Sakhir 2020.

18.25 - Cinque minuti al via di queste PL2 che si disputano in orario ormai totalmente serale (in Bahrain sono le 20.25). 26 gradi l'asfalto, 24 l'aria.

18.20 - Vi siete persi la prima sessione? Nessun problema, qui il riassunto e la cronaca di quanto accaduto qualche ora fa nelle prime libere sul ''quasi ovale'' di Sakhir.

18.15 - Buona serata a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo di nuovo in diretta, stavolta per raccontarvi le prove libere 2 del Gp di Sakhir 2020. Pronti per seguirle con la nostra cronaca minuto per minuto?


TAGS: formula 1 prove libere f1 F1 LIVE Diretta F1 F1 Sakhir GP Sakhir SakhirGP 2020