F1 GP Canada 2022, Diretta LIVE Gara
LIVE F1 2022

F1 GP Canada 2022, Gara: trionfa Verstappen, Sainz lotta ma è 2°. Leclerc chiude 5°


Avatar di Salvo Sardina , il 19/06/22

1 settimana fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto del GP Canada 2022

Bella lotta per la vittoria del GP a Montreal, ma Max è inarrestabile e centra il sesto successo in stagione. Buona la prova di Sainz, sul podio con Lewis Hamilton. Rimonta quasi completata per Leclerc, quinto alle spalle di Russell. La cronaca.
Benvenuto nello Speciale CANADIANGP 2022, composto da 20 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario CANADIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP CANADA 2022: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA GARA

La lotta emozionante sul filo dei millesimi tra Red Bull e Ferrari ci ha ricordato le battaglie di inizio stagione anche se, stavolta, la vittoria è andata comunque alla scuderia anglo-austriaca. È infatti Max Verstappen a trionfare nel GP Canada 2022, precedendo di circa un secondo sul traguardo di una Montreal assolata dopo il diluvio di ieri, la rossa di Carlos Sainz. Nonostante il primo successo in carriera continui a sfuggirgli, lo spagnolo ha comunque motivi per sorridere avendo portato a casa il giro più veloce della gara e messo costantemente sotto pressione il campione del mondo in carica. Chiude il podio la Mercedes di Lewis Hamilton, mentre Charles Leclerc ha completato la sua rimonta parziale dall'ultima fila dello schieramento conquistando la quinta piazza alle spalle dell'altra Mercedes di George Russell.

F1 GP Canada 2022, Montreal:  Max Verstappen (Red Bull Racing)

BATTAGLIA STRATEGICA Come spesso visto in questa stagione, prima che sulla bagarre in pista, la partita per la vittoria si è giocata principalmente sul piano strategico. Dopo la buona partenza dalla prima casella in griglia, Verstappen ha deciso di andare all'attacco fermandosi già al nono dei 70 giri di gara, approfittando della Virtual Safety Car imposta in seguito al ritiro del compagno Sergio Perez, ko per un problema idraulico. Ancora la Safety Car virtuale (stavolta causata dal problema di Mick Schumacher) ha poi consentito anche a Sainz, nel frattempo in grado di sorpassare Alonso in pista, di fermarsi ai box una quindicina di giri più tardi senza perdere troppo tempo dal rivale della Red Bull.

F1 GP Canada 2022, Montreal:  la partenza della gara con Verstappen al comando

ULTIMI GIRI TIRATI Scacchi tattico a parte, è stata la Safety Car entrata in pista a 20 giri dalla fine per l'incidente in curva 1 di Yuki Tsunoda (a muro con gomme fredde dopo aver effettuato il pit-stop) a rimettere tutti i big a parità di strategia, con Verstappen nel ruolo della lepre e Sainz in quello del cacciatore. Pur se con un livello di tensione costante, visto che lo spagnolo della rossa è rimasto incollato agli scarichi di Max fino alla bandiera a scacchi, alla fine è mancato solo un vero e proprio attacco a infiammare gli ultimi chilometri del GP. Alle spalle della coppia al comando, molto solida e convincente la prova di Lewis Hamilton, di nuovo sul podio dopo l'apparizione ''quasi casuale'' del GP Bahrain.

F1 GP Canada 2022, Montreal: la lotta negli ultimi giri tra Verstappen (Red Bull) e Sainz (Ferrari)

RIMONTA LECLERC Quarto posto per George Russell, che precede sul traguardo un buon Charles Leclerc, partito dall'ultima fila e infine in grado di raccogliere un discreto quinto posto finale. Non manca un po' di rammarico per il monegasco, finito nel traffico dopo il suo primo e unico pit-stop anche a causa di una sosta lenta per via di un errore dei meccanici. Chiudono la top-10 le due Alpine di Esteban Ocon e Fernando Alonso (danneggiato da una strategia infruttuosa e poi anche rallentato da un problema al motore), le due Alfa Romeo di Valtteri Bottas e Guanyu Zhou e l'Aston Martin del padrone di casa Lance Stroll, bravo a estromettere dalla zona punti negli ultimi giri la McLaren di Daniel Ricciardo.

F1 2022, GP Canada: Lewis Hamilton davanti a Esteban Ocon

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista tra due settimane per il GP di Gran Bretagna a Silverstone, che ovviamente vi racconteremo in diretta per tutto il weekend con la nostra cronaca live minuto per minuto. Nell'attesa, potete cliccare qui per le nostre pagelle, qui per l'ordine d'arrivo e tutti i risultati del GP Canada 2022, e qui per le classifiche aggiornate dei Mondiali Piloti e Costruttori, che vedono Max Verstappen e la Red Bull in fuga iridata.

F1 2022, GP Canada: Charles Leclerc attacca Pierre Gasly

IL GP CANADA 2022 IN BREVE

GRAN PREMIO DEL CANADA 2022: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

GP del Canada 2022 terminato. Rivivilo con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

21.50 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori di MotorBox, vi ringraziamo per l'attenzione e vi diamo appuntamento in diretta a fra due settimane, quando vi racconteremo live minuto per minuto il GP di Gran Bretagna a Silverstone. L'invito, però, è quello di restare con noi perché sono in arrivo ancora tante news, commenti, dichiarazioni e le nostre consuete pagelle. Ciao e grazie per l'attenzione!

21.45 - La classifica finale del GP Canada 2022:

21.42 - Ai piedi del podio c'è George Russell, seguito da Charles Leclerc, Esteban Ocon, Fernando Alonso, Valtteri Bottas, Guanyu Zhou e Lance Stroll.

21.41 - Ci sono anche problemi alla radio per Max Verstappen, che non riesce a parlare con il muretto. Conta poco, si tratta comunque della sesta vittoria di fila per la Red Bull e la sesta per l'olandese in questa stagione.

21.40 - Bandiera a scacchi per Max Verstappen, che taglia il traguardo davanti a un Carlos Sainz che porta a casa la piccola soddisfazione del punto extra per il giro più veloce di giornata! Completa il podio Lewis Hamilton!

21.38 - Verstappen inizia il suo ultimo giro, con Sainz incollato ai suoi scarichi! Finale emozionante!

21.37 - Nell'ultimo giro Sainz è stato un po' più vicino a Verstappen, ma ancora una volta lo spagnolo non riesce a farsi davvero sotto sul dritto neanche con il Drs. Intanto, nel box Ferrari, si prega:

21.35 - Intanto Stroll ha sorpassato Ricciardo per il decimo e ultimo posto a punti.

21.33 - Cinque giri alla fine, con Verstappen e Sainz sempre separati da meno di un secondo di gap. Intanto Leclerc non sembra in grado di andarsi a prendere la posizione su Russell.

21.32 - Verstappen risponde a Sainz ma è di poco più lento del miglior giro dello spagnolo.

21.31 - Altro giro veloce per Carlos Sainz: 1:15.749 per lo spagnolo, che inizia il giro 64 dei 70 previsti. Intanto Leclerc rosicchia qualche decimo a Russell e va a 2.6 dal quarto posto.

21.29 - Verstappen tiene il gap su Sainz intorno ai 7-8 decimi, con lo spagnolo che poi si rifà sotto grazie al Drs in rettilineo. Per l'attacco bisogna essere un po' più vicini.

21.28 - La classifica dopo 60 giri dei 70 previsti. Ne mancano 10 alla fine!

21.27 - Ancora Leclerc all'attacco di Ocon, stavolta di nuovo al tornantino! Bella manovra di Charles che si prende la quinta piazza e va a caccia delle due Mercedes!

21.26 - Ferrari all'attacco in questo finale! Leclerc ha attaccato Ocon ma poi ha dovuto alzare il piede per essere andato lungo all'ultima chicane! Intanto Sainz è sempre in zona Drs su Verstappen. Gara apertissima per la vittoria!

21.25 - Bene Leclerc! Il monegasco si prende l'interno alla staccata verso il tornantino sorprendendo Alonso! Dunque adesso Charles può andare all'assalto di Ocon per la quinta!

21.23 - Sainz ha il Drs ha disposizione ed è vicinissimo a Verstappen, ma per il momento Max si difende! Poi Hamilton e Russell, che si sono staccati dalla coppia di testa. Più complicata la situazione per Leclerc, che si trova in zona Drs su Alonso, il quale a sua volta ha il Drs per essere vicino a Ocon! Intanto Zhou passa Vettel per la nona piazza!

21.22 - Da questo momento in poi sarà possibile usare il Drs. E intanto Sainz si va a prendere il giro più veloce in 1:16.287!

21.21 - C'è da dire che Verstappen ha già guadagnato un secondino scarso su Sainz. L'obiettivo evidentemente è quello di evitare che Carlos abbia a disposizione il Drs. Poi Hamilton, Russell, Ocon, Alonso, Leclerc, Bottas, Vettel e Zhou.

21.19 - Bandiere verdi e si riparte! Verstappen davanti al gruppo, seguito da Sainz e Hamilton. Non ci sono sorpassi in queste prime curve, ma tra due giri dovrebbe essere di nuovo disponibile il Drs.

21.17 - Confermato: la Safety Car rientrerà al termine di questo giro. Avremo poi 16 passaggi per decidere l'ordine d'arrivo del GP Canada 2022.

21.16 - La Safety Car ha dato l'ok ai doppiati per recuperare il giro perso. Dunque, si dovrebbe ripartire alla fine del prossimo giro.

21.15 - Ci sarà dunque un mini-gp ancora da correre, con lo stesso Leclerc che si riaccoda ai piloti di testa e può sperare nel podio. Ammesso, ovviamente, che le sue Medium montate 11 giri fa, durino fino alla fine.

21.13 - La classifica al giro 51 dei 70 previsti:

21.11 - Tsunoda è fuori dalla sua AlphaTauri senza problemi. Intanto Sainz ha montato le Hard e avrà negli ultimi giri la stessa gomma di Verstappen per provare ad andare all'attacco della leadership.

21.10 - Pit-stop in regime di Safety Car per Sainz, Ocon, Alonso, Bottas, Zhou, Ricciardo e Albon.

21.09 - Attenzione: Safety Car! Yuki Tsunoda è andato a muro in uscita dai box! E si ferma Sainz per il suo pit-stop!

21.08 - Pit-stop anche per Stroll e Tsunoda, con Leclerc che sale in ottava piazza. Intanto Hamilton segna il giro più veloce della gara in 1:16.549.

21.06 - Ci deve essere qualche problema per Alonso, sesto ma incapace di avvicinarsi al compagno Ocon. Il pilota spagnolo ha spiegato che perde un secondo in rettilineo.

21.05 - Abbiamo perso un attimo dai radar Charles Leclerc: il monegasco ha passato Ricciardo, Tsunoda e Zhou, ed è adesso nono alle spalle di Stroll (che deve ancora fermarsi).

21.04 - 1:16.959 per Max Verstappen, che segna il nuovo giro più veloce della gara. Si ferma, intanto, anche Russell, che cede la terza piazza al compagno di squadra e rientra in pista in quarta posizione.

21.02 - Max non perde troppo tempo alle spalle dell'ex rivale, perché Hamilton torna ai box e monta ancora un treno di gomme Hard. Intanto Sainz è al comando con gomme che hanno già 25 giri sulle spalle e 10 secondi di gap da difendere.

21.01 - Si ferma anche Verstappen, che riparte con gomme Hard nuove e rientra in pista alle spalle di Lewis Hamilton! I due si sono trovati ruota a ruota in uscita dalla pit-lane, ma l'inglese della Mercedes, con gomme già calde, ha preso il secondo posto!

20.59 - Pit-stop non velocissimo per Leclerc, che perde un paio di secondi ai box ed è sfortunatissimo perché finisce proprio in coda al trenino composto da Stroll, Zhou, Tsunoda e Ricciardo!

20.58 - Sainz adesso sta guadagnando tra i cinque e i tre decimi al giro! 6 secondi di gap tra i due leader della gara. Si ferma Leclerc per il passaggio alle Medium.

20.56 - La classifica dopo 40 giri di gara:

20.55 - Sainz inizia il giro 40 con 6.8 di gap da Verstappen. Per il momento la Ferrari sembra andare più forte dell'unica Red Bull superstite. Chiaro che, poi, effettuare il sorpasso sarebbe tutta un'altra storia...

20.54 - Sainz continua a guadagnare qualcosina su Verstappen: 7.1 secondi di gap tra i due leader della gara. Sembra sempre più chiaro, però, che Max dovrà fermarsi ancora.

20.52 - A Leclerc viene proposto un possibile passaggio al ''piano D'', e la risposta di Charles non è incoraggiante: ''Fate un po' come volete, io di sicuro non riesco a sorpassare''.

20.50 - C'è un bel trenino in lotta per l'ottava piazza: guida Bottas su Stroll, ma entrambi devono ancora fermarsi per il primo cambio gomme. Poi c'è Zhou, già virtualmente in ottava piazza, ma alle sue spalle ci sono minacciosi sia Tsunoda che Ricciardo.

20.48 - Verstappen via radio: ''Sento che sto già perdendo del grip sulle gomme''. Le sue Hard hanno già percorso 24 giri, ne devono ancora percorrere 36...

20.47 - Guardando Leclerc, l'impressione è che Charles sia veloce nelle curve, ma abbia dei discreti problemi di scivolamento in uscita dal tornantino. È per questo che il monegasco non riesce ad affondare l'attacco su Ocon. I due, comunque, stanno perdendo da Russell...

20.45 - Sainz prova a rosicchiare decimo su decimo e avvicinarsi a Verstappen senza strappare le sue gomme. Il ferrarista era a 9.1 da Max dopo la sosta, adesso è a 7.9 dall'olandese.

20.44 - La classifica dopo 30 dei 70 giri di questo GP Canada:

20.43 - Leclerc si lamenta un po' via radio: ''Non riesco ad avere grip in uscita dalle curve! Non ho proprio trazione!''. E in effetti, nonostante il Drs, Charles non riesce ad attaccare Esteban Ocon.

20.42 - Pit-stop per Alonso, che si ferma per montare le gomme Hard nuove. L'asturiano rientra in pista in settima piazza alle spalle di Ocon e Leclerc.

20.40 - Leclerc non riesce ad attaccare Ocon, che ha gomme Hard di 19 giri più fresche. In caso di sorpasso, poi, Charles avrà 15 secondi da recuperare su Russell.

20.37 - Dunque: Verstappen a 9.1 secondi di gap su Sainz, e 12.7 su Hamilton. Leclerc sta invece andando all'attacco della sesta posizione di Ocon. C'è da capire se Max, che ha gomme montate al giro 10 dei 70 previsti, può arrivare fino in fondo con le Hard. Sainz, invece, si è fermato 11 giri dopo.

20.36 - I piloti che non si sono ancora fermati ai box sono: Alonso, Leclerc, Bottas e Stroll. Prosegue Gasly che ha già 18 giri su queste gomme Hard montate al sesto giro.

20.35 - Intanto Leclerc si è preso la settima posizione su Bottas con un bel sorpasso all'esterno in frenata verso l'ultima chicane. Anche Hamilton, nel frattempo, scavalca Alonso e si mette in terza piazza.

20.33 - Facile il sorpasso di Sainz su Alonso con il Drs. Non è facile capire come mai, invece, Fernando non si sia ancora fermato. Lo spagnolo è l'unico a non averlo fatto tra i piloti che erano partiti con le Medium.

20.31 - Le bandiere verdi hanno fatto ripartire la gara proprio mentre Sainz terminava la sua sosta. Alonso non si è invece fermato, ma Verstappen in questo modo è tornato al comando con 9.7 secondi di gap su Fernando.

20.30 - Anche Sainz si ferma in Virtual Safety Car e va a montare le gomme Hard nuove. Lo spagnolo è alle spalle di Alonso ma davanti, per questione di decimi, a Hamilton!

20.29 - Virtual Safety Car! Mick Schumacher è finito lungo in curva 8, parcheggiando la sua Haas nello stesso punto in cui prima anche Perez aveva fermato la Red Bull. Sembra essere un problema tecnico per il tedesco.

20.28 - Intanto Alonso ha un po' di problemi di gestione della gomma: c'è un evidente graining sull'anteriore sinistra.

20.27 - Bottas adesso riesce a prendersi la decima piazza su Albon, che poi, dopo l'ultima chicane, perde anche la posizione per mano di Leclerc. Bravo Charles ad approfittare del lavoro di Valtteri e ormai arrivato alle porte della zona punti.

20.26 - Siamo nel corso del giro 18/70, con Verstappen che segna il giro più veloce e va a 4.7 secondi di gap dal leader Sainz. 1:17.356 per il leader del campionato.

20.25 - Leclerc sta perdendo molto tempo alle spalle di Albon, che si difende adesso dagli attacchi di Bottas. Anche il finnico, come Charles, ha le gomme Hard e riesce a difendersi dal monegasco perché ha anche lui a disposizione il Drs.

20.23 - Max si fa vedere negli specchietti di Alonso prima di curva 8, ma poi è facile il sorpasso con il Drs sul lungo rettilineo verso l'ultima chicane. Seconda posizione per Verstappen, a 5.7 dal leader ma con una sosta in più!

20.22 - Verstappen è già in zona Drs su Alonso e può andare all'assalto della seconda posizione. Nel frattempo, Sainz ha portato a 5.2 il gap su Fernando.

20.21 - Leclerc passa Lando Norris e va a prendersi la dodicesima posizione. C'è un bel trenino di auto alle spalle di Albon, al momento decimo dopo aver sorpassato Bottas.

20.19 - Bel sorpasso di Hamilton su Ocon, nonostante Alonso avesse suggerito via radio di chiedere al compagno di difendere la posizione. Verstappen è già a 2 secondi da Fernando per il secondo posto.

20.17 - Bandiere verdi e si riparte! Verstappen è a 6.5 di gap da Sainz, ma in mezzo c'è Alonso. Hamilton invece va all'attacco di Ocon per il quinto posto!

20.16 - Dunque: Sainz al comando seguito da Alonso, Verstappen (rientrato in pista con gomme Hard nuove), Russell, Ocon e Hamilton. Mick Schumacher è settimo, seguito da Zhou, Ricciardo e Albon. Leclerc è 13esimo.

20.15 - La macchina di Perez sta per essere rimossa, si fermano ai box Verstappen e Hamilton per approfittare della sosta più breve. Sainz e Alonso sono quindi al comando della gara!

20.13 - Problemi per Sergio Perez! Il pilota messicano si è fermato in curva 8 denunciando un problema al motore o al cambio! Virtual Safety Car!

20.12 - Bandiera nera con bollino arancione per Kevin Magnussen, costretto dalla Direzione gara a rientrare ai box. Che sfortuna per il danese, che deve cedere la sua sesta posizione e riaccodarsi in coda al gruppo!

20.11 - Bottas riceve un avvertimento per aver tagliato l'ultima chicane senza aver poi rispettato il paletto per tornare in pista. Intanto si fermano ai box Vettel e Gasly, entrambi passati su gomme Hard. Ma siamo solo al sesto giro!

20.09 - Leclerc passa Stroll ed è 16esimo, mettendo adesso nel mirino l'ex compagno di squadra Vettel per la quindicesima piazza. Alonso deve difendersi da Hamilton, che è in zona Drs.

20.08 - Sainz passa Alonso! Facile l'attacco di Carlos sul suo mentore di casa Alpine, anche grazie all'ausilio del Drs. Intanto Verstappen ha 3.1 di vantaggio sullo spagnolo della Ferrari.

20.07 - Verstappen vola via con già 2.5 secondi di gap su Alonso, che tiene dietro Carlos Sainz. Leclerc scavalca invece Gasly prima di curva 3 ed è 17esimo.

20.06 - C'è un danno sull'ala anteriore di Kevin Magnussen, quinto ma ancora alle spalle di Lewis Hamilton. Mick Schumacher ha invece perso due posizioni, scivolando in ottava piazza.

20.04 - E Leclerc? Partenza liscia per il monegasco, che è riuscito a infilare Latifi ed è 18esimo. Chiaramente in questi primi giri il pilota Ferrari farà un po' fatica con le gomme più dure, che dovranno arrivare ben più in fondo rispetto alle Medium degli altri.

20.03 - Si spengono le luci dei semafori e... Parte il Gran Premio del Canada 2022! Buono lo spunto di Verstappen che mantiene la prima posizione seguito da Alonso e Sainz. Quarto posto per Hamilton, che ha dovuto difendere in curva 3 dall'attacco di Magnussen.

20.00 - Semaforo verde e si parte per il giro di formazione. Tra circa tre minuti avremo il via ufficiale del GP Canada, nona prova del Mondiale F1 2022.

19.59 - Dunque Leclerc avrà davanti a sé soltanto quattro auto sulla stessa strategia, che verosimilmente potrebbe portarlo ad allungare molto la prima fase di gara.

19.57 - Tre minuti al giro di formazione e abbiamo le gomme per il primo stint: tutti con Medium nuove, ad eccezione di Bottas, Perez, Norris, Stroll e Leclerc che hanno le Hard nuove. Vettel è invece l'unico con le Medium usate.

19.53 - Sette minuti al giro di formazione del GP Canada 2022. A breve conosceremo le gomme scelte al via dai 20 piloti.

19.50 - Ecco le strategia di gara secondo Pirelli: la miglior tattica dovrebbe essere quella di una sola sosta, con partenza su Medium o Soft per poi montare le Hard e arrivare fino al termine dei 70 giri previsti. Da non escludere, però, specialmente in caso di ingresso di Safety Car o di una Virtual, l'ipotesi di avere un GP a due soste.

19.47 - Per il resto, a Montreal, le condizioni sono fantastiche e non c'è alcun rischio di vedere la pioggia. 19 gradi l'aria, 40 l'asfalto e, come potete giudicare voi stessi con la foto sotto, in cielo non c'è praticamente neanche una nuvola. Sembra un'altra latitudine rispetto a ieri...

19.45 - In griglia di partenza va in scena l'esecuzione solenne dell'inno nazionale canadese, con una cantante locale che intona le note rigorosamente ''a capella'', in perfetta tradizione nordamericana.

19.40 - Buonasera a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi il momento clou del weekend di Montreal, il GP del Canada 2022. Pronti per seguirlo minuto per minuto con la nostra cronaca live? Tra 20 minuti il giro di formazione del nono round della stagione F1.

Gallery
CanadianGP 2022
Logo MotorBox