F1 | Up & Down, i top e flop del GP Canada 2022
U&D

Up & Down GP Canada 2022


Avatar di Luca Manacorda , il 20/06/22

2 settimane fa - Up & Down, i top e flop del GP Canada 2022

Verstappen che dice a Sainz di smammare e smetterla di seguirlo come un'ombra si prende la copertina della puntata di Montreal
Benvenuto nello Speciale CANADIANGP 2022, composto da 20 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario CANADIANGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
 

Tanti top e pochi flop nello spettacolare fine settimana di Montreal, passato dalla pioggia al sole ma alla fine sempre con Verstappen vincitole (volevo chiudere la rima). Puntata pervasa da un'evidente nostalgia di una nostra vecchia conoscenza: prepariamo dunque i fazzoletti e partiamo alla scoperta del meglio, ma soprattutto del peggio, del weekend del GP Canada 2022.

Apriamo la puntata con la clamorosa trasformazione fisica di Michael Andretti. Il figlio del grande Mario era presente in circuito per cercare di portare avanti il suo progetto di ingresso in F1 con una nuova scuderia. Per dimostrare che fa sul serio, l'ex pilota della McLaren ha mostrato come stia progressivamente trasformandosi in una versione yankee di Vijay Mallya, indimenticato fondatore della Force India capace di ottenere risultati tutt'altro che banali in rapporto al budget disponibile. Anche il nome del team pare sarà un tributo all'avventura dell'indiano e un po' pure al papà. MALLYOL ANDRETTI RACING

F1 2022, GP Canada: Vijay Andretti F1 2022, GP Canada: Vijay Andretti

TOP
Max Verstappen
: alla notizia della retrocessione di Leclerc aveva già chiesto di mettere al fresco un paio di bocce in vista dei festeggiamenti per la vittoria. La gara in realtà è stata meno semplice del previsto, tra VSC, SC e un CS (Carlos Sainz) che per una volta avrebbe voluto rovinargli la festa. Ci si è messo poi anche il muretto, che gli ha spento le comunicazioni radio dopo che pure lui ha iniziato a parlare in corsivæ come l'ultima demenziale tendenza esplosa su TikTok. Sul podio ritrova l'antico rivale Hamilton, perculato poi in conferenza stampa quando MV Megusta si mette a fare buffe imitazioni del Luigino alle prese con il porpoising, candidandosi per un ruolo nel prossimo spettacolo del Bagaglino. MAXTUFELLO

F1 2022, GP Canada: MV Megusta sfotte Luigino F1 2022, GP Canada: MV Megusta sfotte Luigino

PILLOLE DI UP
Carlos Sainz
: c'è andato vicino Carlitos a togliere la vittoria a Verstappen e a fare un bel regalo alla Ferrari e a Leclerc. Purtroppo, come gli era già successo a Monza nel 2020 con Gasly, l'inseguimento alla vittoria si è fermato a un passo dal compimento. Una sfortunata caccia che ci ha ricordato quella di Willy il Coyote all'imprendibile Beep Beep del celebre cartone animato, non a caso anche lui di colore blu come la monoposto dell'olandese. RED BEEP

ECCO CHI MI RICORDAVA Un po' come gli era successo a Monza nel 2020 con Gasly, Sainz ha inseguito la vittoria fino ad arrivare ad annusarla, ma ancora una volta senza acchiapparla

Pubblicato da U&D - Il meglio e il peggio della Formula 1 su Domenica 19 giugno 2022

Lewis Hamilton: giunge in Canada dopo una intensa settimana di massaggi che qualcuno sospetta non si siano limitati alla malandata schiena, apparendo in effetti più rilassato del solito. I risultati si vedono e a Montreal riesce finalmente a battere Russell sia in qualifica sia in gara, conquistando il secondo podio della stagione. Ancora più sorprendente è il fatto che si sia presentato in circuito con un paio di look relativamente sobri rispetto alle sue abitudini. QUALCOSA STA CAMBIANDO

F1 2022, GP Canada: un Luigino dal look insolitamente sobrio F1 2022, GP Canada: un Luigino dal look insolitamente sobrio

George Russell: continua imperterrito a collezionare piazzamenti nella top5, come nessun altro pilota in questa stagione. Un ruolino da marziano e il fatto che abbia abbandonato il circuito sollevandosi in volo non fa che confermare il sospetto, così come la sua risposta alla domanda ''Ma come fai ad essere sempre così competitivo nonostante il mezzo catorcio che guidi?''. MI ALLIENO

F1 2022, GP Canada: Giorgino vola verso il suo pianeta F1 2022, GP Canada: Giorgino vola verso il suo pianeta

Charles Leclerc: la rimonta dal fondo della griglia è stata ricca di insidie, tra trenini di monoposto col DRS, un Ocon che si è messo a difendere come un leone solo su di lui e una strategia gomme e relativo pit stop non proprio impeccabili. Alla fine il quinto posto è un buon risultato, che assume tutto un altro sapore rispetto alle ultime qualifiche trasformate in delusioni, confermando che l'intuizione della Ferrari di spedirlo in fondo alla griglia non è poi sbagliata. E come cantava il compianto Jarabe De ''Pole''... DA CHE PUNTO PARTI IN GRIGLIA TUTTO DIPENDE

VEDI ANCHE



Alla nona gara dell'anno in casa Ferrari hanno deciso di non dare altre tremende delusioni ai tifosi. Metti mai che poi partendo dietro ci scappi pure il rimontone clamoroso...

Pubblicato da U&D - Il meglio e il peggio della Formula 1 su Sabato 18 giugno 2022

FLOP
Fernando Alonso
: che delusione per lo Sciamano. Le sue dichiarazioni dopo il secondo posto in qualifica avevano fatto sognare ai tifosi della Ferrari un sorpasso o ancora meglio un incidente al via con Verstappen, invece il Nando è partito in modalità anziano col cappello e ha iniziato un lungo viaggio verso gli inferi. Superato prima dall'allievo Sainz, poi dall'ex rivale Hamilton sul quale manco stavolta Ocon ha saputo difendere come un leone, quindi dimenticato in pista dal muretto Alpine che non gli faceva più cambiare le medie con cui era partito. Alla fine lo Sciamano di Oviedo si è ritrovato settimo, sverniciato al tornante da Leclerc e impossibilitato a superare il compagno di squadra, per poi subire anche lo smacco della penalizzazione per eccessivi cambi di direzione che lo ha fatto scalare addirittura nono. GARA CANNADA

F1 2022, GP Canada: lo Sciamano indica gli attributi degli steward che l'hanno penalizzato F1 2022, GP Canada: lo Sciamano indica gli attributi degli steward che l'hanno penalizzato

PILLOLE DI DOWN
Nicholas Latifi
: i rumors dicono che quello di casa potrebbe essere stato il suo ultimo gran premio. Per cercare di raccattare un po' di tifo dai connazionali, decide di lanciare in tribuna cappellini contenenti delle buste con 500 dollari canadesi, riuscendo quantomeno nell'intento di farsi invocare dagli spettatori. NICHOLAS ME LOTIRI

F1 2022, GP Canada: Nicholas Me Lotiri F1 2022, GP Canada: Nicholas Me Lotiri

I PREMI DI U&D
PREMIO 'PASTORONE APPROVA'
Yuki Tsunoda
: la brillante idea di uscire a cannone dalla pit lane con le gomme non ancora in temperatura gli vale la conquista del premio più ambito della nostra rubrica. Sbattere così la sua AlphaTauri contro le barriere ci ha fatto sorridere molto e ci ha pure regalato un finale di gippì molto più avvincente. ARIGATŌ PER LO SCHIANTŌ

F1 2022, GP Canada: premio ''Pastorone Approva'' F1 2022, GP Canada: premio ''Pastorone Approva''

PREMIO 'BIEN'
Sergio Perez
: il valzer dei ritiri per guasti tecnici dei primi del Mondiale prosegue e questa volta è lui la vittima. Dopo 9 giri il suo tentativo di rimonta dopo l'errore di sabato è già finito, ma non è arrivata dalla pista l'amarezza peggiore. Dopo aver cercato di ricostruirsi un'immagine rimediando ai casini combinati durante i festeggiamenti per la vittoria a Montecarlo, Perez si è presentato baldanzoso in circuito giovedì, esclamando la domanda che ha reso celebre Gianni Giudici: ''Un po' di figa qua?'' salvo accorgersi subito dopo che 2 metri più avanti Verstappen stava venendo intervistato dalle televisioni. L'espressione del messicano quando si è accorto della gaffe è stata la stessa del mitico Gianni, con il pilota Red Bull che ha poi pregato chi l'aveva visto e sentito di non dare peso a quanto accaduto. LA PREGO NON MI GIUDICI

F1 2022, GP Canada: Checo dopo la gaffe F1 2022, GP Canada: Checo dopo la gaffe

UNITA' METRICA
Nel weekend si è parlato molto dei parametri e dei limiti che la FIA imporrà quando scatterà il discusso monitoraggio del porpoising. Riagganciandoci alla notizia di apertura, è invece ben noto il metro di paragone utilizzato per chi, come Andretti, vuole cercare di prendere il posto di Mallya in F1. Perez, che dell'indiano è stato per tanti anni pilota incrociandolo più di una volta anche nei bagni della sede del team, ricorda con inequivocabili gesti il patrimonio necessario per replicarne le epica gesta. VISIBILE ANCHE SE SEI CHECO

F1 2022, GP Canada: Checo e il metro di paragone mallyano F1 2022, GP Canada: Checo e il metro di paragone mallyano

Vuoi vedere in anteprima i meme senza aspettare la puntata post GP? Cerchi materiale inedito di U&D? Vuoi interagire con noi anche lontano dai weekend di gara? Non perdere tempo e metti “Mi piace” alla pagina Facebook di U&D! La trovi cliccando qui -> U&D - Il meglio e il peggio della Formula 1E se ancora non ti basta, ora puoi seguire i U&D anche su Instagram, cliccando qui -> TopFlopF1


Pubblicato da Luca Manacorda, 20/06/2022
Tags
Gallery
CanadianGP 2022
Logo MotorBox