Autore:
Luca Cereda

BRAVI, BIS Al Salone di Los Angeles c'è un marchio che sta facendo parlare di sé a suon di provocazioni. Dopo aver presentato il pick-up elettrico R1T, Rivian – startup amercicana con sede nel Michigan – rilancia con un SUV. Sempre rigorosamente elettrico e, come il compare cassonato (la base meccanica è comune ai due modelli), carico di cavalli.

FINO A 660 KM DI AUTONOMIA Sembra una Range Rover uscita dalla scatola di uno smartphone. Ma se della Rivian R1S certamente colpisce il design pulito e high tech, l'aspetto più interessante sono i numeri che dichiara: fino a 764 cv di potenza complessiva e 1.200 Nm di coppia (risultanti da quattro motori elettrici indipendenti da 200 cv) e 0-100 che scende fino a 3 secondi nella configurazione più veloce. Che, però, è quella equipaggiata con il pacco batterie più piccolo (da 135 kWh), capace di una autonomia di 500 km; la variante con batteria maggiorata (180 kWh) arriva invece a 660, perdendo però qualche cavallo e qualche Nm oltre a un paio di decimi in accelerazione.

GIA' ORDINABILE Rivian R1S partirà da circa 65.000 dollari in una versione “base” da poco più di 400 cv con batterie da 105 kWh. Batterie che supporteranno la ricarica a 160 kWh, permettendo a questo SUV di recuperare fiato per altri 320 km passando solamente mezz'ora alla colonnina. Secondo i piani di RJ Scaringe, giovane e ambizioso CEO di Rivian, la R1S andrà in consegna nel 2020: la si può già prenotare versando una caparra (rimborsabile) di 1.000 euro. Ma per comprare che cosa, esattamente?

MINIMAL CHIC Questa sport utility si presenta come una sette posti di oltre cinque metri zeppa di tecnologie, con un infotainment da 15,6'' nella zona anteriore e da 6,8'' al posteriore. Dagli schermi si accederà a servizi e informazioni cloud alla maniera dell'MBUX di Mercedes, ottenendo così un'esperienza a bordo personalizzata. Per caricare i bagagli, invece, offre un vano anteriore da 330 in aggiunta a quello posteriore da 180 (se si vuole mantenere lo schema a 7 posti).

SOLLEVATA E non fatevi ingannare dall'apparenza un po' naif: la Rivian sa il fatto suo anche in offroad. Può – dice la Casa – guadare fiumi alti fino a un metro, scalare rampe di 45° e affrontare i terreni difficili grazie a un'altezza da terra di 36,5 cm. In modalità Offroad gli angoli di attacco, uscita e dosso misurano rispettivamente 34°, 30° e 29°.   


TAGS: los angeles 2018 rivian r1s