Listino prezzi Subaru Forester / MY 2019 - prezzi e caratteristiche

Subaru Forester

SUV dall’aspetto solido e piuttosto personale, la Forester ha un abitacolo ospitale e ben curato nelle finiture. Motori a benzina e diesel abbinato al cambio manuale o automatico e alla proverbiale trazione integrale Subaru.

MY 2019 A partire da 35.500 €
Scheda Forester
Prezzi a partire da: 35.500 €
Garanzia: 3 anni / 100.000 km
Omologazione: Euro6d-Temp
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 500 / 1779
Valutazione Media:
Listino Prezzi MY2019
Com'è la Forester?

Alla quinta generazione, il SUV giapponese ha, oggi, una linea sempre robusta ma più personale di prima. Ci sono fari a LED e un design dai tratti squadrati e piacevoli. Dentro ci sono tanto spazio, soprattutto in altezza grazie al padiglione bello alto, e finiture piuttosto curate con plastiche morbide al tatto un po’ ovunque e assemblaggi precisi. Plancia ben organizzata e posizione di guida rialzata sono perfette per padroneggiare l’auto (lunga 4,63 metri) e sentirsi più sicuri. Buona la capacità del vano bagagli con 500/1.779 litri.    

Come va la Forester?

Disponibile con un'unica motorizzazione mild-hybrid, la Subaru Forester monta un 4 cilindri boxer benzina abbinato a un piccolo motore elettrico da 16,7 CV, da qui la denominazione e-boxer del motore. Il cambio è solo automatico a variazione continua. In totale sono disponibili 150 CV di potenza e 194 Nm di coppia che regalano una buona fluidità di guida più che prestazioni vivaci. La trazione 4x4 è invece un notevole valore aggiunto perché assicura grande mobilità e più sicurezza su tutti i tipi di tracciato.

PRO

Sicurezza La Forester monta di serie 7 airbag e numerosi sistemi di assistenza alla guida raccolti nel sistema Eye Sight, compreso il cruise control adattivo.

Motore L’ibrido leggero della Forester non serve a incrementare le prestazioni, comunque buone, ma per rendere la guida più piacevole e risparmiare sui consumi. Obiettivo centrato.

CONTRO

Cambio automatico Si tratta di un variazione continua vecchia maniera, cioè con una logica di funzionamento particolare, che utilizza gli alti regimi di rotazione del motore.

Comandi Bene usare i tasti fisici per trovare tutte le funzioni a portata di dito, ma qua sono tanti e un po’ sparsi sulla plancia.

Quale versione scegliere

Con una sola motorizzazione disponibile, bisogna andare sugli allestimenti per scegliere. L’intermedio Style è un buon compromesso fra prezzo e dotazione con, fra gli altri, il sistema di sicurezza Eye Sight, il sedile guida regolabile elettricamente, il portellone motorizzato e telecamera.

Quale colore scegliere

Blu, rosso e verde militare sono quelli che più le si addicono. Pronta per una serata di gala in grigio scuro o nero.

Logo MotorBox