Listino prezzi Seat Ateca (MY 2020)

Seat Ateca

Suv compatto che punta su bagagliaio (510 litri) e interni spaziosi. La Seat Ateca ha una guida precisa nel misto e facile in città, dove il 1.0 TSI può bastare.

MY 2020 A partire da 24.400 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloSeat Ateca
Prezzi a partire da: 24.400 €
Garanzia: 2 anni / km illimitati
Omologazione: Euro6d
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 510
Valutazione Media:
PRO

Stile Semplice ma moderno, rassicurante ma sportiveggiante. Non un adone, ma nemmeno un Suv qualsiasi

Abitabilità Per passeggeri e bagagli, a bordo di Ateca la vita è in discesa. Spazio buono per qualsiasi genere di impiego

Sicurezza Dispositivi di assistenza alla guida mutuati da mamma Volkswagen e di affidabilità squisitamente teutonica

CONTRO

Visibilità posteriore Nemmeno Ateca resiste alla tendenza di lunotto piccolo e alto, ma a chi ci pensa poi a parcheggiarla? 

Cambio DSG Talmente efficiente, il doppia frizione, che il problema è uno: è disponibile solo sui motori più performanti

Quale versione scegliere

Urban Suv leggero, alla Ateca bastano (alternativamente) il 1.0 3 cilindri TSI turbo benzina o il 1.6 TDI turbodiesel. Occasionali escursioni in off-road? 2.0 TDI 4Drive DSG.

Quale colore scegliere

In Verde Secolare o in Arancione Samoa, la Ateca è più fresca e alternativa. Per tinte classiche, si fa sempre in tempo.

Listino Seat Ateca
Com'è la Ateca?

Disegnata e fabbricata a Barcellona sulla piattaforma MQB del Gruppo Volkswagen, l’Ateca misura solo 10 cm in più (4,37 metri) della Leon 5 porte. Stile tagliente e proporzionato: avventura, ma con eleganza. Per rapporto tra ingombri esterni e abitabilità, questa sorta di Tiguan alla spagnola è inoltre al secondo posto di categoria. Significa che cinque adulti viaggiano come a bordo di un Suv di livello superiore (alta e naturale la posizione del guidatore), e che nel bagagliaio (510 litri) trova alloggio anche un frigorifero. A proposito: acquistando a parte il sistema handsfree, il portellone elettrico si solleva e si richiude con un gesto della gamba. 

Come va la Ateca?

Guida alta, ingombri ridotti: attraversare ai suoi comandi il traffico di una metropoli non risulta affatto un problema. La Ateca è cittadina, ma in campagna mostra anche proprietà da fuoristrada provetto: superati a pieni voti i test di pendenza longitudinale e laterale, almeno da parte dell'esemplare a quattro ruote motrici 4Drive. L’elevato grado di tecnologia delle versioni più accessoriate è infine il valore aggiunto sul quale Ateca punta per sottrarre quote a Qashqai, Tucson e Sportage: attivando il Traffic Jam Assist (Lane Assist + radar di prossimità) l’auto sterza, accelera e frena automaticamente in base al flusso stradale. Mentre il City Emergency Brake interviene sui freni al sopraggiungere di un pedone. 

Logo MotorBox