Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 03/03/2020 ore 12:50

INIZIA IL MONDIALE La Formula 1, Coronavirus permettendo, sbarca in Australia nel weekend del prossimo 15 marzo per il tanto atteso debutto stagionale. Con le autorità dello Stato di Vittoria che, almeno per il momento non impongono grosse limitazioni agli addetti ai lavori provenienti dall’Europa, tutto procede regolarmente verso il primo Gran Premio del mondiale 2020. E fa parte di questa “regolarità” anche il classico rito che precede ogni tappa iridata: la comunicazione ufficiale delle mescole Pirelli nominate da team e piloti.

F1 GP Australia 2020: i set Pirelli scelti da team e piloti per Melbourne

PRIMA SELEZIONE Il fornitore unico di pneumatici porterà a Melbourne gomme C2, C3 e C4, contrassegnate rispettivamente con il colore bianco-Hard, giallo-Medium e rosso-Soft. Non troppo diverse le scelte gomme dei team di vertice, con Mercedes che più di tutte scommette forte sul compound più morbido. Sono infatti ben 10 i treni di Soft scelti da Hamilton e Bottas, che portano in pista anche un set di Hard e due di Medium. In casa Ferrari si sceglie invece di testare anche la gomma più dura, incrociando i dati di Vettel (9 Soft, 2 Medium, 2 Hard) con quelli di Leclerc (9 Soft, 3 Medium, 1 Hard). Al pari di Mercedes, anche Red Bull sembra scartare a priori la “bianca”: sia Verstappen che Albon saranno in pista con 9 morbide, 3 medie e 1 dura.


TAGS: pirelli f1 gp australia Formula 1 2020 AustralianGP 2020