Alonso voleva una penalizzazione per Leclerc: ecco perché
F1 2022

Alonso voleva la penalità per Leclerc:"Io ho preso cinque secondi l'ultima volta"


Avatar di Luca Manacorda , il 04/07/22

1 mese fa - Lo spagnolo sperava di guadagnare almeno una posizione

Lo spagnolo sperava di guadagnare almeno una posizione dopo la fine della gara, ritenendo non corretta la condotta del ferrarista
Benvenuto nello Speciale BRITISHGP 2022, composto da 20 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BRITISHGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

FINALE ACCESO Gli ultimi 10 giri del GP Gran Bretagna, con la ripartenza lanciata avvenuta dopo il periodo di Safety Car instaurato per permettere la rimozione della monoposto di Esteban Ocon dalla pista, sono stati particolarmente intensi. Il povero Charles Leclerc si è trovato braccato da tutti i piloti che lo seguivano e che a differenza sua avevano montato un set di gomme morbide nuove. Il pilota della Ferrari si è difeso con grinta e caparbietà, venendo superato solo da Sergio Perez e Lewis Hamilton, oltre che dal compagno di squadra Carlos Sainz che si è involato verso la vittoria.

SARCASMO ALONSIANO Subito dietro a Leclerc, in quinta posizione, si è classificato un ottimo Fernando Alonso. Lo spagnolo ha assistito a tutti i duelli da posizione privilegiata, provando a sua volta a scavalcare il monegasco. Al termine della gara, il pilota della Alpine ha sottolineato con un certo sarcasmo come si aspettasse di guadagnare almeno una posizione a motori spenti, grazie alle penalizzazioni degli steward: ''Devo dire che immagino che sarò quarto, forse terzo, perché ho visto Charles muoversi e fare tre cambi di direzione sul rettilineo difendendosi da Lewis. Io l'ho fatto una volta in Canada  nell'ultimo giro e ho avuto cinque secondi. Immagino che tre movimenti non siano consentiti...''.

DIFFERENZE Alonso si riferisce alle concitate fasi in cui Leclerc si stava difendendo da Hamilton, con un ondeggiamernto lungo il rettilineo Hangar che porta alla curva Stowe per cercare di non dare troppa scia al pilota della Mercedes. I cambi di direzione, più che tre come dice lo spagnolo, sembrano essere due e la differenza con il caso del Canada è che in quella occasione Valtteri Bottas, che inseguiva la Alpine, fu costretto ad alzare il piede per evitare il contatto, cosa che a Silverstone non è avvenuta. La speranza di Alonso di chiudere addirittura terzo era legata alla manovra di Perez su Leclerc, con il messicano che ha tagliato un pezzo di pista per superare Leclerc e successivamente ha forzato Hamilton a uscire dal tracciato in una manovra di difesa. In questi due casi, gli steward hanno indagato, ma senza notare gli estremi per una penalizzazione: ''Dopo la gara c'è sempre azione - ha ancora aggiunto Alonso - Non sono uno steward, quindi spero di divertirmi dall'esterno''.

VEDI ANCHE



F1 2022, GP Gran Bretagna: Charles Leclerc braccato da Lewis Hamilton e Fernando Alonso F1 2022, GP Gran Bretagna: Charles Leclerc braccato da Lewis Hamilton e Fernando Alonso

CHARLES AL LIMITE In riferimento ai duelli avvenuti davanti a lui, Alonso ha però riconosciuto che Leclerc e Hamilton hanno battagliato ''molto duramente, ma con molto rispetto''. Lo stesso Leclerc a riguardo ha dichiarato: ''Ero abbastanza al limite. Dovevo esserlo per cercare di mantenere la mia posizione. Non credo che avrei potuto fare molto meglio di così. È stato divertente, ma dall'altra parte ero molto frustrato''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 04/07/2022
Tags
BritishGP 2022
Logo MotorBox