Berger mette Alonso al livello di Senna e Schumacher
Formula 1

Berger su Alonso: "Se si fosse seduto su una Mercedes, ora avrebbe cinque titoli"


Avatar di Luca Manacorda , il 29/06/22

1 mese fa - L'austriaco sottolinea il valore del pilota spagnolo

Gerhard Berger sottolinea il grande valore di Fernando Alonso, mettendolo al livello dei più grandi piloti

PALMARES RIDOTTO Fernando Alonso continua nel suo tentativo di portare a termine ''el plan'' e vincere finalmente il suo terzo titolo iridato. Quando si parla del pilota spagnolo, è inevitabile sottolineare come una serie di scelte sbagliate prese dopo il suo divorzio dalla McLaren al termine della stagione 2007 abbia pesato sul suo palmares personale, lasciandolo con un numero di vittorie e titoli mondiali inferiori a ciò che poteva garantirgli il suo grande talento.

LA STIMA DI BERGER In casa Alpine si sta ora ragionando se rinnovare il contratto con lo spagnolo o promuovere accanto a Esteban Ocon il giovane talento Oscar Piastri. Parlando della situazione del team francese, Gerhard Berger ha spiegato che non avrebbe dubbi a mantenere Alonso in squadra, sottolineando come in questa stagione starebbe sicuramente lottando per il titolo se fosse al volante di una Red Bull o di una Ferrari: ''È un pilota brillante''.

VEDI ANCHE



IN MEZZO AI GRANDI Intervistato da motorsport-magazin.com, Berger ha allargato il suo ragionamento sul valore di Alonso a tutta la sua carriera: ''Dopo la McLaren ha chiuso alcune porte dietro di sé. Se si fosse seduto su una Mercedes, ora avrebbe cinque titoli mondiali''. Recentemente, ai microfoni di Servus TV, l'austriaco aveva lodato ancora lo spagnolo con un paragone importante: ''Ci sono alcuni piloti speciali di tanto in tanto. Ayrton Senna era uno, Michael Schumacher era un altro e Alonso anche''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 29/06/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox