Prezzi e quotazioni usato Lada Niva(MY 2010)

Lada Niva

La Lada Niva è un fuoristrada dalle dimensioni adatte alla città. Rivale della Suzuki Jimny, è una 4x4 dura e pura. Look un po' vecchia maniera.

MY 2010 A partire da 12.080 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloLada Niva
Prezzi a partire da: 12.080 €
Omologazione: Euro4
Numero posti: 4
Bagagliaio (lt. min / max): 266 / 1000
Valutazione Media:
PRO

Fuoristrada Se la disciplina è l'arrampicata libera, o la corsa campestre, l'atleta russa mette in riga molte giovani leve

Fascino La Niva è oggetto di culto, possederne un esemplare genera curiosità e vi separa dalla massa 

CONTRO

Comfort Rumorosa, dura, spartana. Dopo un Milano-Roma, necessaria una seduta dal fisioterapista

Consumi Il 1.7 a benzina è afflitto da dipendenza da alcolici. Sarà che in patria è in buona compagnia...

Quale versione scegliere

Sul nostro mercato, la Lada esporta solo la Niva 3 porte 4x4. Non troppo ricco nemmeno l'elenco degli optional. Di nicchia il mercato dei ricambi.

Quale colore scegliere

Rossa come i comunisti sovietici oppure bianca come i paesaggi invernali delle steppe russe? In qualunque colore, la Niva profuma di vintage.

Quotazioni Niva
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - 5.900 5.000 4.100 3.500 2.900
- - - 7.000 5.900 5.000 4.300 3.600
Com'è la Niva?

Dici Lada Niva e pensi a uno degli ultimi fuoristrada tutti d'un pezzo rimasti in circolazione. Se all'epoca degli esordi (anni Settanta) il suo progetto era innovativo, oggi la 4x4 costruita a Togliatti sconta un design datato e una meccanica altrettanto sorpassata, per quanto affidabile e adattata tanto all'impiego stradale, quanto alla guida in offroad. Dalla carrozzeria a 3 porte e le dimensioni ultracompatte (3,7 metri di lunghezza, 1,6 metri di larghezza), la Niva (unico modello Lada attualmente importato in Italia) impone ai propri passeggeri un'esperienza di viaggio d'altri tempi, incurante dei progressi dell'elettronica di bordo e avara di spazio vitale. Il bagagliaio misura 266 litri, ma la soglia di carico è agevole. 

Come va la Niva?

Un'auto come la Niva che viene da chissà quante Parigi-Dakar, che inoltre si fregia di aver scalato l'Everest e raggiunto il Polo Nord, del fuoristrada estremo ha un concetto tutto suo. Trazione integrale permanente con differenziale centrale, peso ridotto, altezza da terra di 22 cm e angoli di attacco e di uscita eccezionali (merito degli sbalzi corti) ne fanno un piccolo carrarmato a prova di sconvolgimento climatico. Ha la scocca portante, ma prima di alzare bandiera bianca dovrà passare sulle forche caudine. Il rovescio della medaglia è un comfort su asfalto indietro anni luce: telaio e motore non vi risparmieranno ronzii e scricchiolii. In compenso, le dimensioni ridotte favoriscono le manovre in spazi stretti. Ma che consumi, il 1.7 a benzina...

Logo MotorBox