Verstappen, le combinazioni per vincere il titolo F1 a Singapore
F1 2022

F1 2022: così Max Verstappen può laurearsi campione del mondo già a Singapore


Avatar di Salvo Sardina , il 13/09/22

3 settimane fa - Tutte le combinazioni che potrebbero consentire a Max di festeggiare già a Marina Bay

Tutte le combinazioni possibili che potrebbero consentire a Max di festeggiare il secondo titolo Piloti Formula 1 già a Marina Bay
Benvenuto nello Speciale SINGAPOREGP 2022, composto da 16 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SINGAPOREGP 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Nessuno lo avrebbe potuto anche solo immaginare dopo i due dolorosi ritiri nelle prime tre gare della stagione. Eppure, quella di Max Verstappen è stata una cavalcata trionfale: 11 vittorie in stagione, di cui ben cinque conquistate in fila, dal GP di Francia fino a quello di Monza. Una superiorità complessiva che, seppur spesso non palese, si è affermata gara dopo gara e – anche grazie agli errori degli avversari – ha portato il campione del mondo in carica ad accumulare un vantaggio su Charles Leclerc di ben 116 punti a sei gare dal termine. E, cioè, a un passo dall’ottenere la matematica certezza del secondo titolo Mondiale Piloti in carriera.

F1, GP Italia 2022, Monza: Max Verstappen (Red Bull) e George Russell (Mercedes) F1, GP Italia 2022, Monza: Max Verstappen (Red Bull) e George Russell (Mercedes)

PROBABILE FESTA A SUZUKA Verstappen potrebbe già chiudere i giochi a Singapore, nel prossimo appuntamento iridato che si disputerà nel weekend del 2 ottobre, dopo due domeniche di pausa. Non sarà comunque un’impresa semplicissima, perché a Max servono ancora una quarantina di punti per laurearsi matematicamente campione a prescindere dai risultati dei rivali: un’eventualità che, a meno di sorprese, rotture meccaniche o incidenti, dovrebbe verificarsi a Suzuka. Al termine del GP Giappone mancheranno infatti ancora quattro GP e 112 punti da assegnare (i 100 delle vittorie, più il punto per i giri veloci e gli 8 assegnati in Brasile con la Sprint Race), ed è probabile che, a quel punto, Verstappen sarà irraggiungibile per chiunque. E non c’è dubbio che festeggiare sulla pista di casa Honda possa essere un bel modo per celebrare la partnership che ha ridato linfa vitale a Red Bull dopo gli anni difficili con le power unit Renault.  

VEDI ANCHE



F1, GP Italia 2022, Monza: il podio con Verstappen (Red Bull), Leclerc (Ferrari), Russell (Mercedes) F1, GP Italia 2022, Monza: il podio con Verstappen (Red Bull), Leclerc (Ferrari), Russell (Mercedes)

SI CHIUDE A SINGAPORE? Come dicevamo, però, non è da escludere l’ipotesi che la partita si possa chiudere già sul circuito cittadino di Marina Bay, con ancora cinque gare da disputare. Tuttavia, pur vincendo la gara – che dovrebbe concludersi con più del 75% della distanza percorsa, altrimenti sarebbero assegnati punti ridotti – Max dovrebbe attendere i risultati di Leclerc e Perez: nel caso in cui segnasse il giro veloce, all’olandese basterebbe l’ottavo posto di Charles e il quarto di Checo; nel caso in cui il punto extra andasse a qualcun altro, sarebbe sufficiente il nono piazzamento del monegasco della Ferrari e il quarto posto del compagno di squadra, o il quinto nel caso in cui fosse proprio Perez a segnare il miglior giro in gara. Non sarà semplice, ma il vero dato è che, dopo 16 dei 22 GP in programma, Verstappen ha già un match point a disposizione…


Pubblicato da Salvo Sardina, 13/09/2022
Tags
SingaporeGP 2022
Logo MotorBox