Autore:
Simone Valtieri

RENAULT VELOCI Nico Hulkenberg ha chiuso in testa l'ultima giornata di questa prima sessione di test invernali a Barcellona. Il tedesco della Renault ha rilevato il sedile da Daniel Ricciardo e con la gomma più morbida del lotto, la Pirelli C5, ha stabilito il miglilor tempo di questa quattro giorni: 1'17"393 e tante buone sensazioni per la Renault, che ha piazzato anche Ricciardo in terza posizione a 4 decimi dal compagno. Unico neo, l'auto ferma in pista del tedesco a mezz'ora dal termine della giornata. In mezzo a loro è spuntato Alex Albon, il giovane rookie thailandese, leader della mattinata con la sua Toro Rosso-Honda.

OCCHIO ALLA MERCEDES I top team hanno continuato a nascondersi, anche se a Valtteri Bottas con la Mercedes nel pomeriggio è scappato un ottimo 1'18"356 con gomme bianche C2, il miglior crono con queste mescole strappato a Charles Leclerc, che in precedenza aveva fatto 1'18"475. Il finlandese è sceso poi a 1'17"857 con le C5 e ha chiuso in quarta posizione, davanti al compagno Hamilton (un decimo più lento in mattinata) e a Charles Leclerc, che con le C3 ha ottenuto 1'18"064. Il ferrarista ha parlato delle sue prime sensazioni sulla Ferrari nella conferenza stampa dopo pranzo.

ANTONIO DOPPIA ROSSA  Le prove si sono chiuse con qualche minuto di anticipo a causa di una doppia bandiera rossa causata dalla Alfa Romeo-Ferrari di Antonio Giovinazzi, autore di 154 giri quest'oggi (più di chiunque altro) e di un buon ottavo tempo con mescola C3 in 1'18"51. L'italiano è stato preceduto dal rookie Lando Norris con la McLaren, e seguito dalle due Haas Ferrari di Grosjean e Magnussen.

TORI NASCOSTI Nascosta anche la Red Bull, 11° con Pierre Gasly che ha girato quasi sempre con il pieno carico e gomme C3-C2, mentre Stroll (Racing Point) è apparso un po' lontano dai tempi dei rivali diretti, ma ha girato esclusivamente con gomme dure C2. Infine la Williams: oggi il team di Grove ha potuto finalmente effettuare qualche buon giro, 62 in totale, su tempi ancora molto alti. La storica scuderia britannica ha ora a disposizione 5 giorni fino a martedì prossimo, quando si tornerà in pista per la seconda e ultima tornata di test al Circuito della Catalunya.

Sfoglia la super photogallery dell'ultima giornata di test, realizzata grazie alle foto di Stefano Arcari e Andrea Lorenzina.

Test F1 Barcellona, day 4 - risultati finali

Pos Pilota Auto Tempo Gap Giri Gomma
1 Nico Hulkenberg Renault 1'17"393   24 C5
2 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1'17"637 +0"244 136 C5
3 Daniel Ricciardo Renault 1'17"785 +0"392 34 C5
4 Valtteri Bottas Mercedes 1'17"857 +0"464 57 C5
5 Lewis Hamilton Mercedes 1'17"977 +0"584 58 C4
6 Charles Leclerc Ferrari 1'18"046 +0"653 138 C3
7 Lando Norris McLaren-Renault 1'18"431 +1"038 132 C4
8 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1'18"511 +1"118 154 C3
9 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1'18"563 +1"170 64 C4
10 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1'18"720 +1"327 66 C3
11 Pierre Gasly Red Bull-Honda 1'18"780 +1"387 146 C3
12 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1'19"664 +2"633 72 C2
13 George Russell Williams-Mercedes 1'20"997 +3"604 17 C3
14 Robert Kubica Williams-Mercedes 1'21"542 +4"149 48 C2

TAGS: renault alfa romeo ferrari mercedes Hamilton toro rosso ricciardo giovinazzi leclerc test f1 Albon Test Barcellona 2019 Test F1 2019 F1 testing Test F1 Barcellona 2019 test barcellona f1 Hulkenberg