GP Brasile 2021, le pagelle della Sprint Race di Interlagos
F1 2021

F1 GP Brasile 2021, le pagelle sprint di Interlagos


Avatar di Luca Manacorda , il 13/11/21

3 settimane fa - Le pagelle di MotorBox sulla Sprint Race del GP Brasile 2021

Le pagelle "sprint" di MotorBox sulla gara breve del sabato del GP Brasile: Bottas beffa Verstappen, Hamilton rimonta
Benvenuto nello Speciale BRAZILGP 2021, composto da 19 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario BRAZILGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

REAZIONE MERCEDES Nel momento più difficile, la Mercedes reagisce con l'orgoglio e sfodera una gran prova nella sprint race del GP Brasile. Valtteri Bottas svolge perfettamente il suo compito, bruciando in partenza Max Verstappen grazie alla gomma morbida e resistendo poi al ritorno dell'olandese. Lewis Hamilton si scatena dopo la partenza dall'ultima posizione e a suon di sorpassi chiude al quinto posto, poco lontano da Carlos Sainz e Sergio Perez. Questo e molto altro nelle pagelle ''sprint'' di MotorBox!

VALTTERI BOTTAS - VOTO 9 Si riscatta dal disastro messicano e si conferma un amante delle sprint qualifying, andando a bissare il successo di Monza grazie all'ottimo spunto al via con cui riesce a scavalcare Verstappen, il quale montava gomme di una mescola più dura. Questa volta potrà godersi anche la partenza dalla pole position nel gran premio di domani, quando sarà chiamato a tenere nuovamente dietro l'olandese come fatto in maniera impeccabile quest'oggi. Ritrovato.

MAX VERSTAPPEN - VOTO 6,5 La partenza con gomme medie nascondeva numerose insidie, come confermato dai sorpassi che gli hanno rifilato nelle prime curve sia Bottas sia Sainz. Rischia grosso andando largo nel tentativo di resistere al ferrarista, poi si calma e recupera quantomeno la prima fila, decidendo di non prendersi rischi eccessivi nel finale e di fatto rinunciando ad attaccare un Bottas apparso comunque in grado di tenerlo a bada. Leone in gabbia.

CARLOS SAINZ - VOTO 9 Come Bottas, sfrutta in maniera impeccabile le gomme morbide al via, salendo addirittura dalla quinta alla seconda posizione. Tenere dietro le due Red Bull appare impossibile e infatti Verstappen riesce a superarlo dopo pochi giri, ma Carlos è poi bravissimo a resistere fino al traguardo alla pressione di Perez, con un'impeccabile gestione delle gomme e delle traiettorie per non dare la miglior scia al messicano. Smooth operator.

VEDI ANCHE



F1, GP Brasile 2021: la Red Bull di Sergio Perez tra le due Ferrari F1, GP Brasile 2021: la Red Bull di Sergio Perez tra le due Ferrari

SERGIO PEREZ - VOTO 5,5 Al via viene passato da Sainz ma rischia il sorpasso anche da parte di Leclerc, che invece partiva con la sua stessa mescola. Nonostante la grande differenza di passo tra Red Bull e Ferrari non riesce a recuperare la posizione sullo spagnolo, limitandosi ad alcune manovre di disturbo senza mai rischiare troppo. Matato.

LEWIS HAMILTON - VOTO 9 Per nulla abbattuto dalla squalifica, dimostra fin dal giro di formazione di non volere darla vinta alla Red Bull. Attardandosi, nei limiti del regolamento, a schierarsi fa raffreddare le gomme dei primi, penalizzando chi come Verstappen partiva con la gomma media. Poi inizia il suo show, supportato da una Mercedes che vola grazie al motore fresco appena montato: 4 posizioni recuperate nei primi metri, poi una rimonta progressiva dove alterna pazienza e opportunismo, per superare al momento giusto ossi duri come Alonso e Ricciardo che potevano contare a loro volta sul DRS aperto. Chiude quinto, partirà decimo e di sicuro dopo quanto fatto vedere oggi non farà dormire sonni tranquilli ai rivali. Determinato.

LANDO NORRIS - VOTO 7 Recupera un paio di posizioni, superando Gasly al via e poi Leclerc al termine di un bel duello. Non riesce per un soffio ad agganciarsi al trenino di Sainz e Perez e proprio all'inizio dell'ultimo giro deve arrendersi allo scatenato Hamilton, non senza averlo impegnato duramente. Tosto.

F1, GP Brasile 2021: duello tra Charles Leclerc e Lando Norris F1, GP Brasile 2021: duello tra Charles Leclerc e Lando Norris

CHARLES LECLERC - VOTO 6 A differenza di Sainz parte con la gomma media, ma è comunque protagonista di un buono spunto. Col passare dei giri ce lo si aspetterebbe vicino al compagno di squadra, invece perde un po' di terreno finendo per diventare preda di Norris che riesce a superarlo. Affievolito.

PIERRE GASLY - VOTO 5,5 Partiva con la morbida anche lui, eppure è apparso veramente troppo remissivo tanto da perdere ben tre posizioni. Dal fare gara solitaria dietro ai top team al farla nella zona bassa della top10 la differenza è notevole. Lo aspettiamo con maggior grinta domani. Appannato.

ESTEBAN OCON - VOTO 7 Anche lui sfrutta la Soft per recuperare subito posizioni, poi resiste abbastanza agevolmente al degrado della gomma, non correndo mai rischi e anzi riuscendo quasi a mettere nel mirino Gasly. Tonico.

SEBASTIAN VETTEL - VOTO 7 Due posizioni recuperate anche per lui, che diventano tre grazie alla retrocessione che attende Hamilton domani. Difficile chiedergli di più, se pensiamo che il compagno di squadra non va oltre il quattordicesimo posto. Garanzia.


Pubblicato da Luca Manacorda, 13/11/2021
Tags
Gallery
BrazilGP 2021
Logo MotorBox