Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 07/08/2020 ore 13:40

PROVE LIBERE 1 GP 70° ANNIVERSARIO F1: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

SUPER MERCEDES A Silverstone cambiano le gomme - con Pirelli che porta mescole di uno step più morbide rispetto allo scorso weekend - ma non i risultati. È infatti sempre la Mercedes a comandare la classifica, con Valtteri Bottas che precede Lewis Hamilton al termine delle prime libere del fine settimana che la Formula 1 ha voluto intitolare al 70° Anniversario della nascita del campionato. Il primo degli inseguitori, in una sessione dove tutti i piloti si sono concentrati sullo studio delle Soft C4, le uniche non presenti la scorsa settimana, è il ''solito'' Max Verstappen, staccato però di oltre sette decimi dall'1:26.166 del leader finlandese.

BENE HULK Uno dei grandi osservati del weekend è ovviamente Nico Hulkenberg, confermato al volante della Racing Point dopo che il titolare Sergio Perez è stato trovato ancora positivo al CoViD-19. Il tedesco oggi è sembrato più a proprio agio alla guida della RP20 rispetto al debutto, riuscendo a vincere la sfida ''degli altri'', con il quarto tempo di sessione a 776 millesimi da Bottas. ''Solo'' ottavo invece Lance Stroll, che paga dunque mezzo secondo di gap dal compagno di scuderia. Sarà un trend del secondo Gp di Silverstone o il canadese tornerà davanti nelle sessioni che contano?

QUINTO LECLERC Quinta posizione per Charles Leclerc, seguito da Alexander Albon e Sebastian Vetttel. Chiudono la top-10 Daniil Kvyat ed Esteban Ocon. Da segnalare anche la presenza in pista di Robert Kubica, diciannovesimo alle spalle di Raikkonen. Ultima posizione per Kevin Magnussen, autore di un bloccaggio che gli ha impedito di girare nella seconda parte di sessione a causa delle troppe vibrazioni sulle sue gomme. La Formula 1 torna in pista nel pomeriggio con le prove libere 2 del Gran Premio del 70° Anniversario, che vi racconteremo live a partire dalle 15.45.

GP 70Β° Anniversario F1, Silverstone: Nico Hulkenberg (Racing Point-Mercedes)

Gli orari tv del weekend di SilverstoneTutte le info e i risultati del GP 70° Anniversario F1 | Gli highlight video | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020

RISULTATI PROVE LIBERE 1 GP 70° ANNIVERSARIO F1

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:26.166   20
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:26.304 +0.138s 22
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:26.893 +0.727s 23
4 Nico Hulkenberg Racing Point-Mercedes 1:26.942 +0.776s 24
5 Charles Leclerc Ferrari 1:27.062 +0.896s 19
6 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:27.280 +1.114s 21
7 Sebastian Vettel Ferrari 1:27.498 +1.332s 20
8 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:27.539 +1.373s 25
9 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:27.653 +1.487s 26
10 Esteban Ocon Renault 1:27.701 +1.535s 22
11 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:27.707 +1.541s 23
12 Lando Norris McLaren-Renault 1:27.846 +1.680s 25
13 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:27.908 +1.742s 25
14 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:28.138 +1.972s 27
15 George Russell Williams-Mercedes 1:28.170 +2.004s 23
16 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:28.226 +2.060s 23
17 Daniel Ricciardo Renault 1:28.511 +2.345s 22
18 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:28.655 +2.489s 23
19 Robert Kubica Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:28.960 +2.794s 22
20 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:29.319 +3.153s 17

PROVE LIBERE 1 GP 70° ANNIVERSARIO F1: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 1 del Gran Premio del 70° Anniversario F1 terminate, rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

13.35 - Grazie per averci seguito, cari lettori di MotorBox. Vi auguriamo buon pranzo (qualora, come noi, non aveste ancora mangiato) dandoviappuntamento alle 15.45 per la cronaca live delle prove libere 2. Ciao e a più tardi!

13.32 - Questa la classifica finale della sessione:

13.30 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la prima sessione di prove libere del Gran Premio del 70° Anniversario della Formula 1.

13.29 - Per quanto riguarda la situazione gomme, Gasly e Norris si sono lamentati del consumo gomme al posteriore parlando di vibrazioni a causa del blistering. Sarà, come detto, uno dei grandi temi di un fine settimana dove quasi certamente si andrà su una strategia a due soste. Situazione comunque già ampiamente prevista da Mario Isola, con cui avevamo parlato la scorsa settimana.

13.28 - A proposito di ''collo'', chi invece utilizza senza problemi il poggiatesta per riposare i muscoli è Robert Kubica, che non asseconda l'andamento delle curve ma segue invece la forza G laterale.

13.25 - Cinque minuti alla fine di questa sessione: per adesso ai box Bottas, Hamilton, Leclerc, Albon, Vettel e Raikkonen.

13.21 - A giudicare dalle immagini della Racing Point di Hulkenberg, quarto alle spalle di Bottas, Hamilton e Verstappen, non ci sono quei ''tamponi'' poggiatesta per consentire al pilota di riposare il collo. Il tedesco sicuramente è più pronto rispetto alla scorsa settimana...

13.20 - I due piloti Mercedes sono invece già in situazione ''gara'' con Bottas che viene invitato dalla squadra a continuare a utilizzare i cordoli proprio per sollecitare al massimo le gomme e capire quanto si deteriorano le Soft con alto carico di carburante.

13.18 - Peraltro si continua a lavorare anche in casa Ferrari: sulla monoposto di Leclerc erano montate due telecamere sul fondo per valutare le deformazioni ad alta velocità in quella zona.

13.16 - Per gli appassionati di tecnica: questa l'ala posteriore provata in pista dalla Racing Point nel tentativo di ridurre il drag senza perdere carico aerodinamico.

13.14 - Proprio Alex Albon si è un po' lamentato via radio: ''C'è tanto sottosterzo in curva-6 e curva-7, poi ho quasi fatto un incidente in curva-9''. Il thailandese in effetti ha dovuto controllare la sua RB16 alla Copse, abortendo poi il giro.

13.12 - Di nuovo un momento di grande calma in pista in attesa del gran finale di sessione, in cui probabilmente vedremo già una piccola simulazione di passo gara. Adesso fuori dai box soltanto Hamilton, Albon, Latifi e Raikkonen.

13.09 - Interessante statistica sui tempi di questa sessione comparati con quelli di settimana scorsa: Verstappen era stato il più veloce con le gomme C3 che adesso sono qualificate come Medium in 1:27.422. Adesso, Bottas è più rapido di 1.3 secondi con le C4, ma va considerato anche che la pista è sicuramente più gommata di 7 giorni fa.

13.05 - Questa la classifica dopo poco più di un'ora di queste PL1. Ricordiamo che tutti i tempi sono stati segnati con gomme Soft.

13.02 - Max si è anche un po' arrabbiato con gli ingegneri al muretto: ''Ragazzi, però dovete avvisarmi di chi c'è dietro di me! Non avevo proprio visto quella Ferrari''. L'olandese fa riferimento alla situazione di pericolo appena vissuta alle Becketts quando, dopo aver fatto passare Vettel, il pilota Red Bull ha rischiato di chiudere la porta a Leclerc. ''Charles era in un giro lento, non ci aspettavamo che arrivasse così velocemente'', la risposta del muretto a Verstappen.

13.01 - Leclerc si migliora ma resta alle spalle di Hulkenberg. 1:27.062 per il monegasco, adesso scavalcato anche da Max Verstappen, terzo a 7 decimi da Bottas.

13.00 - Intanto la Fom ci fa vedere come è stata modificata la barriera alla prima delle Becketts dopo l'incidente che domenica ha visto protagonista lo sfortunato Daniil Kvyat, vittima di un cedimento strutturale sulla sua AlphaTauri.

12.58 - Vettel chiude il suo primo giro in 1:27.498 che gli vale il sesto tempo. Aspettiamo di vedere anche il primo giro di Leclerc con le gomme rosse nuove. Intanto Hulkenberg si va a prendere la terza posizione in 1:26.942.

12.55 - Kevin Magnussen via radio: ''Ho fatto un grosso bloccaggio''. Vedremo se il danese riuscirà a proseguire la sessione.

12.53 - Tornano in pista anche Charles Leclerc e Sebastian Vettel con gomme Soft C4. Di fatto, tutti termineranno la sessione con due treni di morbide in meno, portando avanti 2 Hard, 3 Medium e 6 Soft.

12.51 - Hamilton risponde ma non è abbastanza per sorpassare Bottas: 1:26.304 per il leader del mondiale. In pista adesso anche Raikkonen, Magnussen, Kubica e Ricciardo, oltre a Grosjean (tutti sempre con gomme Soft).

12.49 - 1:26.166 per Valtteri Bottas che si riprende la vetta della sessione. Aspettiamo adesso però la risposta di Lewis...

12.48 - Bottas è accompagnato in pista adesso da Lewis Hamilton e Romain Grsojean. Ancora una volta, le gomme Soft sono quelle più gettonate.

12.45 - Ancora calma a Silverstone. Il primo a scendere in pista è Valtteri Bottas, che utilizza un nuovo treno di Soft.

12.40 - Tutti ai box adesso per restituire alla Pirelli il primo treno di gomme del weekend. Ricordiamo che tutti ma proprio tutti hanno utilizzato in questa prima fase le gomme Soft, il che è un indizio chiaro del fatto che le gomme per la gara saranno altre...

12.37 - Gasly intanto ci dà un primo interessante riscontro sulla durata delle gomme più morbide: ''Vedo che sono già danneggiate dopo soli due giri lanciati''.

12.35 - Piccola curiosità su Verstappen: Max è il pilota con più giri all'attivo, dieci, in questa prima mezz'ora di attività. Ma è anche l'unico a non avere ancora un giro cronometrato.

12.34 - Questa la classifica dopo la prima mezz'ora di libere. Nessun tempo ancora per Verstappen, che è rientrato ai box.

12.32 - Subito Mercedes al comando, entrambe con gomme Soft: 1:27.400 per Valtteri Bottas, 1:26.842 per Lewis Hamilton.

12.29 - In pista adesso anche Verstappen, Bottas e Hamilton, gli unici adesso a non avere un tempo. Aspettiamo un loro primo riscontro con il cronometro per aggiornare la classifica di queste PL1.

12.26 - Intanto Lando Norris è tornato al disegno ''tradizionale'' del proprio casco. Addio al (bellissimo) disegno della piccola Eva...

12.25 - Leclerc migliora portandosi sull'1:27.544. Vettel è a 4 decimi, poi Albon, Gasly e Kvyat. Restano ancora ai box, invece, le due Mercedes.

12.22 - Leclerc e Vettel sono seguiti in classifica da Raikkonen, Grosjean, Magnussen, Ricciardo e Kubica. I piloti citati sono gli unici ad avere un tempo cronometrato in questi primi 20 minuti di PL1.

12.20 - La Mercedes festeggia i 70 anni di Formula 1 citando il mitico Stirling Moss: sul musetto della W11 di Hamilton e Bottas c'è un ferro di cavallo, simbolo utilizzato dal mitico pilota recentemente scomparso.

12.19 - Leclerc fa leggermente meglio: 1:28.306 per il monegasco a parità di gomme morbide.

12.18 - Primo giro per le due Ferrari, che procedono subito per far segnare un tempo: 1:28.520 per Sebastian Vettel, che si mette al comando della sessione con gomme Soft.

12.15 - E invece no, è Kimi Raikkonen il primo a segnare un tempo (lentissimo) in questo weekend: 2:06.440 per Iceman. Di nuovo in pista Max Verstappen.

12.10 - Torna in pista adesso Lando Norris, mentre Verstappen e Ricciardo sono rientrati ai box. Vedremo se sarà il giovane inglese a segnare il primo giro cronometrato in questo weekend.

12.08 - Dopo la prima tornata di giri di installazione adesso regna la calma in pista. Il primo a tornare al lavoro è Max Verstappen, seguito ancora una volta dall'ex compagno di squadra Daniel Ricciardo.

12.04 - Solo le due Ferrari non sono ancora scese in pista per il classico giro di installazione di inizio weekend. Tutti gli altri hanno già percorso almeno una tornata (due per Max Verstappen) con gomme Soft C4.

12.02 - In pista in questa sessione c'è anche Robert Kubica, che siede al volante dell'Alfa Romeo Racing al posto di Antonio Giovinazzi. L'italiano riprenderà il proprio posto già nel pomeriggio.

12.00 - Semaforo verde! Si parte per le prime prove libere del Gran Premio del 70° Anniversario. Il primo a scendere in pista è Max Verstappen, seguito da Kimi Raikkonen e Daniel Ricciardo.

11.57 - Piccola escursione fuori... categoria per farvi vedere questo spettacolare fuori pista di David Schumacher (figlio di Ralf e nipote di Michael) che nelle prove libere della Formula 3 ha letteralmente preso il volo.

11.55 - Cinque minuti al via della prima sessione di libere, che evidentemente si carica di grandi significati, tra la vincenda Racing Point, l'assenza di Perez e la questione gomme che di sicuro sarà uno dei temi caldi in tutto il weekend. A proposito: 26 gradi la temperatura dell'aria, 35 l'asfalto. Sarà un venerdì ad alte temperature in quel di Silverstone...

11.52 - Facendo un piccolo salto indietro allo scorso weekend di gara - condizionato sul finale dalle forature delle gomme di Lewis Hamilton, Valtteri Bottas e Carlos Sainz - la Pirelli ha deciso di non cambiare i propri piani. Questo fine settimana, dunque, avremo pneumatici di uno step più morbidi: C2, C3 e C4.

11.50 - Altra notizia è legata sempre alla Racing Point: Sergio Perez è ancora positivo al Covid e quindi Nico Hulkenberg è confermato ancora alla guida della RP20 in questo fine settimana. Qui la notizia completa.

11.48 - Due importantissime notizie prima del via di questa cronaca: è arrivata la sentenza ai danni di Racing Point. 400.000 dollari di multa e 15 punti decurtati. Qui per ulteriori dettagli.

11.45 - Buon venerdì mattina a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per celebrare la prima festa di compleanno della Formula 1, che nel weekend spegne (anche se in ritardo) 70 candeline! Prime prove libere da Silverstone al via tra 15 minuti: pronti a seguirle insieme a noi?


TAGS: formula 1 silverstone prove libere f1 F1 LIVE Diretta F1 f1 silverstone F170 GP 70° Anniversario F1 2020