Tecnologia

Pirelli Noise cancelling system


Avatar Redazionale , il 17/07/13

8 anni fa - La nuova tecnologia è per ora dedicata alle Audi

Per i modelli più prestigiosi di Audi, Pirelli produce nuovi pneumatici di primo equipaggiamento, con una nuova tecnologia Noise cancelling system per la riduzione del rumore: fino al 50% in meno

RUMORI E PROPAGAZIONE Come dice la Settimana Enigmistica, lo sapevate che… il rumore causato dalle gomme e percepito in abitacolo non è dovuto solamente al rotolamento sull’asfalto ma anche dalla compressione dell’aria nella fase di schiacciamento a cui lo pneumatico è sottoposto? Il rumore si propaga dalla gomma al mozzo, e da questo, attraverso sterzo e sospensioni, all’interno dell’abitacolo.

PIRELLI NOISE CANCELLING SYSTEM Per ridurre all’origine questo rumore, Pirelli ha sviluppato una nuova tecnologia che, grazie a una spugna in poliuretano posta all’interno della copertura, riesce a ridurre di 2-3 decibel il rumore: sembra poco ma significa dimezzare il rumore complessivo percepito in abitacolo.

VEDI ANCHE



SENZA CONTROINDICAZIONI I molteplici test a cui Pirelli ha sottoposto questa tecnologia hanno confermato che la presenza della banda di poliuretano non influisce in alcun modo sul comportamento dinamico dello pneumatico.

ANCORA PIU’ COMFORT L’installazione come primo equipaggiamento dei nuovi Pirelli P Zero marchiati “PNCS” nelle misure 285/30 ZR21 e 275/30 ZR21, riguarda, per ora le Audi RS6 e RS7. Vetture dal pugno di ferro in guanto di velluto, in cui i nuovi Pirelli P Zero PNCS rendono... il velluto ancor più raffinato, con una particolare attenzione al comfort acustico in abitacolo e anche del rumore trasmesso all’esterno della vettura.


Pubblicato da Roberto Tagliabue, 17/07/2013
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox