Pubblicato il 14/03/2014 ore 11:04

Perché il semaforo verde si accenda è ormai questione di ore, più che di giorni. Il Mondiale 2014 di Formula Uno apre i battenti questo week-end, in Australia, dove le monoposto si sfideranno sul circuito cittadino di Albert Park. Un circuito in cui le gomme – nella fattispecie pneumatici P Zero White Medium e Yellow Soft, ritenuti i più adatti per questo tipo tracciato –sono sottoposte ad alto stress. I motivi ce li spiega Pirelli stessa in questo video di approfondimento tecnico.

Sono tante le variabili che mettono le nuove Pirelli da F1 a dura prova. A cominciare dalle caratteristiche precipue del tracciato, che conta ben nove tratti da piena accelerazione, dove le monoposto scaricano a terra qualcosa come 760 cavalli chiamando le ruote posteriori agli straordinari. Sulla tenuta delle gomme incideranno anche alcune novità tecniche di quest’anno, come il turbo e il minor carico aerodinamico, che può causare un’usura più irregolare. Per saperne di più clicca “play” e guarda il video. 


TAGS: pirelli gp di melbourne albert park