Autore:
Simone Valtieri

PASSARELLA D’ONORE Sono 15 i km che, metro più, metro meno, separano Tavullia dal Santa Monica di Misano Adriatico, la pista dedicata a Marco Simoncelli dove questo weekend andrà in scena il Motomondiale con il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Tavullia, ovviamente, è la casa del fenomeno delle due ruote degli ultimi due decenni, Valentino Rossi, che per una volta ha potuto percorrere la breve distanza dal suo Ranch all’autodromo, in sella alla sua Yamaha M1.

DA CASA A LAVORO Ovviamente Valentino è stato circondato da una marea gialla di amici e tifosi, che lo hanno accompagnato per tutto il percorso fino a destinazione, tingendo del colore preferito del campione le strade e le piazze del Paese. Il tutto è avvenuto nella giornata di ieri, martedì 10 settembre, ed è stata la prima volta in assoluto che Rossi ha potuto utilizzare la sua moto fuori dal circuito, con il permesso della Dorna ovviamente, come già era capitato una volta in passato a Marquez in Aragona.

TRA SOGNO E REALTÀ La prima tappa è stata l’Academy VR46, poco fuori il centro della città, poi via per quelle strade che mille volte ha percorso in scooter e in ape, fino alla destinazione finale, dove da giovedì si apriranno i battenti al circo della MotoGP. Un emozionato Valentino Rossi ha commentato quanto accaduto: “È fantastico, è davvero come un sogno divenuto realtà. Quando eravamo più giovani in sella ai nostri cinquantini abbiamo sempre sognato di attraversare Tavullia su una MotoGP. Oggi con la mia M1 questo sogno è diventato realtà.”

GARA DI CASA È stato un momento fantastico e di grandi emozioni, mi sono divertito moltissimo” – ha proseguito Rossi – “La M1 sulla strada è buona, mi sono sentito bene nel centro di Tavullia, era pieno di fan e amici e penso che si siano divertiti anche loro. Questo è davvero il mio Gran Premio di casa, la mia casa è a 10 km da qui, sono cresciuto a Misano, la prima volta che ho guidato una bici su una pista è stato a Misano. Questo fine settimana ci aspettiamo un sacco di persone, molti fan e molti cappellini gialli... quindi cercheremo di dare il massimo per essere forti e competitivi!


TAGS: motogp valentino rossi misano adriatico vr46 tavullia motogp 2019 Yamaha YZR-M1 MotoGP San Marino 2019 SanMarinoGP 2019