Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 10/10/2020 ore 13:10

PROVE LIBERE 3 GP EIFEL 2020: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

RECORD BOTTAS Dopo la pioggia e la nebbia del venerdì di (non) prove libere, la Formula 1 si è risvegliata con un Nurburgring illuminato da un pallido sole autunnale. Nonostante il freddo insolito per la massima serie automobilistica - le temperature si aggirano sui 10 gradi - le condizioni di asfalto asciutto hanno favorito l'azione in pista, con tutti i piloti molto impegnati per recuperare parte del tempo perso ieri. La ripartenza è stata come al solito nel segno della Mercedes, con Valtteri Bottas già al di sotto dello storico record del circuito che resisteva dal lontano 2004, seguito a ruota dal compagno Lewis Hamilton. Entrambe le monoposto di Stoccarda, oltre al classico vantaggio cronometrico, sembrano inoltre poter sfruttare a proprio favore il sistema Das, molto utile per scaldare le gomme anteriori in queste condizioni meteorologiche quasi invernali.

BENE LE FERRARI A sorprendere più di tutti sono state le due Ferrari SF1000. Forti di un ulteriore pacchetto di aggiornamenti, le Rosse si sono mostrate più competitive del previsto nelle simulazioni di qualifica di fine sessione. Charles Leclerc ha quindi chiuso in terza posizione con mezzo secondo scarso di gap da Bottas, mentre Sebastian Vettel - autore di un innocuo testacoda nelle fasi iniziali - ha fermato i cronometri in quinta piazza con otto decimi di ritardo dal leader. In mezzo alle due Ferrari, la Red Bull di Max Verstappen, apparsa comunque molto competitiva con gomme Medium nelle prime battute di queste PL3. Chiudono la top-10, Lando Norris, Sergio Perez, Daniel Ricciardo, Alexander Albon e Pierre Gasly, a conferma di quanto il pacchetto di mischia (al quale sembra potersi aggiungere anche la Ferrari) sia estremamente compatto.

CASO STROLL Oltre al già citato Vettel, da segnalare anche i testacoda di George Russell e Nicholas Latifi, tutti protagonisti di piroette (senza conseguenze) nel terzo settore, tra la chicane Schumacher e la curva che immette sul rettilineo dei box. Unico pilota senza un tempo è invece Lance Stroll, costretto a saltare la sessione a causa di uno stato di indisposizione fisica: il tedesco Nico Hulkenberg, già al volante della Racing Point nelle due gare di Silverstone per sostituire Sergio Perez positivo al Covid, è già in circuito, pronto a disputare le qualifiche nel caso in cui il canadese non dovesse essere in condizione di correre. La F1 torna in pista alle 15.00 di oggi, sabato 10 ottobre 2020, per le prove ufficiali del Gp Eifel, che vi racconteremo su MotorBox a partire dalle 14.45.

GP Eifel 2020, Nurburgring: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

Gli orari tv del weekend del NurburgringTutte le info e i risultati del GP Eifel 2020 | Gli highlight video | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020 | @MotorBoxSport su Instagram

RISULTATI PROVE LIBERE 3 GP EIFEL 2020

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:26.225   25
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:26.361 +0.136s 27
3 Charles Leclerc Ferrari 1:26.681 +0.456s 25
4 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:26.896 +0.671s 24
5 Sebastian Vettel Ferrari 1:27.038 +0.813s 25
6 Lando Norris McLaren-Renault 1:27.167 +0.942s 29
7 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:27.245 +1.020s 25
8 Daniel Ricciardo Renault 1:27.392 +1.167s 23
9 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:27.449 +1.224s 23
10 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:27.528 +1.303s 28
11 Esteban Ocon Renault 1:27.634 +1.409s 27
12 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:27.795 +1.570s 26
13 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:27.924 +1.699s 29
14 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:27.956 +1.731s 25
15 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:28.115 +1.890s 27
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:28.293 +2.068s 27
17 George Russell Williams-Mercedes 1:28.343 +2.118s 30
18 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:28.370 +2.145s 25
19 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:28.941 +2.716s 26
20 Lance Stroll Racing Point-Mercedes No tempo   0

PROVE LIBERE 3 GP EIFEL 2020: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 3 del Gran Premio dell'Eifel 2020 in corso, seguile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

13.10 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto, cari amici di MotorBox. Ci ritroviamo in diretta tra pochissimo per la cronaca live delle qualifiche del Gp dell'Eifel 2020. Seguitele insieme a noi a partire dalle 14.45! A più tardi e, qualora non aveste già pranzato, buon pranzo.

13.05 - La classifica finale di questa bella terza sessione di libere al Nurburgring.

13.02 - C'è anche stato un po' di bagarre tra Norris e Leclerc in curva-1, con il monegasco che poi ha chiesto: ''Ma era Carlos o Lando?''.

13.00 - Bandiera a scacchi, finisce qui quest'intensa sessione di prove libere 3. Bottas chiude al comando seguito da Hamilton, Leclerc, Verstappen e Vettel.

12.59 - Hamilton fa il record nel primo settore, ma non riesce a battere il compagno di squadra. 1:26.361 al secondo tentativo (il primo era stato abortito per la bandiera gialla di Latifi) per Lewis, che si prende 136 millesimi da Bottas.

12.57 - Lampo per le due Ferrari! Leclerc chiude la simulazione qualifica in seconda posizione a 456 millesimi da Bottas, mentre Sebastian Vettel si inserisce in quarta posizione a 813 millesimi dal leader.

12.54 - Testacoda per Nicholas Latifi, che si è piantato nel bel mezzo dell'ultima curva dopo aver perso il controllo in percorrenza. La bandiera gialla ha impedito a Hamilton di completare il suo tentativo, mentre Verstappen si è migliorato lamentandosi per il poco grip sull'anteriore.

12.52 - 1:26.225 per Valtteri Bottas, che migliora ulteriormente il precedente best. Si lanciano adesso anche Verstappen e Hamilton.

12.51 - Hulkenberg è intanto arrivato al Nurburgring. Potrebbe essere lui il sostituto di Stroll nel caso in cui si confermasse lo stato di indisposizione del canadese.

12.50 - Leclerc è appena rientrato ai box chiedendo un cambio di setup sull'anteriore.

12.48 - Momento di relativa calma in pista con i soli Bottas, Norris, Ocon, Sainz, Vettel, Magnussen e Grosjean fuori dai box. Avremo molto probabilmente un'altra simulazione qualifica prima della bandiera a scacchi.

12.46 - Lewis stava segnando ancora un giro molto veloce, ma poi nel terzo settore non è riuscito a migliorare il passaggio precedente.

12.44 - Hamilton si installa invece in terza posizione, con circa un decimo di gap da Verstappen e due dal compagno Bottas. Poi Ricciardo, Albon, Norris, Ocon, Leclerc, Gasly e Sainz a chiudere la top-10.

12.43 - Bottas stavolta riesce a prendersi la leadership! 1:26.968 per il finnico, unico uomo a scendere sotto l'1:27 al Ring.

12.42 - Non malissimo neppure Sebastian Vettel, che si mette in decima piazza con 1.2 dal leader Verstappen.

12.40 - Bottas non riesce a migliorare il record di Verstappen: 1:27.228 per Valtteri che paga 157 millesimi dall'olandese. Il finnico ha perso tanto tempo nel primo settore ma ha poi segnato il record nel secondo e terzo parziale.

12.38 - Per qualche istante abbiamo visto Daniel Ricciardo al comando della sessione, ma subito dopo è arrivato l'ex compagno di squadra Max Verstappen. 1:27.071 per l'olandese con gomme Soft. Leclerc intanto si mette in sesta posizione, tra Ocon e Sainz.

12.37 - George Russell in testacoda dopo l'uscita dell'ultima chicane. Nessun problema per l'inglese della Williams, che è poi ripartito dopo un po' di rally sull'erba.

12.35 - Lando Norris migliora per tre millesimi il record di Ocon: 1:27.631 per l'inglese, seguito adesso da Ocon e Sainz. Da notare come Lando sia andato a sfruttare tutto il limite e anche di più, in uscita dell'ultima curva.

12.32 - 1:27.634 per Ocon, che prende il miglior tempo di giornata. Intanto Romain Grosjean via radio: ''Questa sì che è una bella pista, ragazzi!''.

12.30 - Chi di sicuro ha problemi è Daniel Ricciardo: i meccanici Renault intervengono addirittura con il martello per sistemare qualcosa sulla sospensione anteriore destra dell'italo-australiano. Il compagno di squadra Esteban Ocon è invece tra i primi a scendere in pista con le gomme Soft per la prima simulazione qualifica del weekend.

12.28 - Qualche problema per Hamilton: ''Dobbiamo parlare del DAS'', spiega Lewis via radio. E, in effetti, l'impressione è che il suo volante si muovesse longitudinalmente.

12.26 - Questa la classifica dopo 25 minuti di questa sessione di prove libere prima che i team scendano in pista con gomme Soft.

12.23 - Situazione abbastanza insolita è quella relativa alle temperature molto basse in pista. Lando Norris rientra ai box e chiede qualcosa di caldo: ''Le mie mani stanno gelando''.

12.21 - Alex Albon sembra avere il piedino destro caldo in questa prima sessione di libere. Il thailandese si è riportato sotto al compagno di squadra prendendosi così la seconda posizione provvisoria. 41 i millesimi che separano adesso i due piloti Red Bull, al lavoro in questo momento con gomme Medium.

12.18 - Molto alti i tempi di Sebastian Vettel, che si trova in diciannovesima e ultima posizione con 7.4 da Max Verstappen. Il tedesco si è anche appena girato in testacoda in uscita dalla chicane Schumacher.

12.17 - Doppio taglio alla chicane Schumacher: prima Lewis Hamilton, poi anche Kevin Magnussen. Entrambi sono arrivati lunghi in staccata a tagliare sul tappetino in erba sintetica.

12.15 - Verstappen prima di tornare ai box ha portato ancora più in alto l'asticella: 1:28.684 per l'olandese. Seguono Ocon, Perez, Albon, Ricciardo, Norris, Sainz, Bottas, Leclerc e Gasly.

12.13 - Stroll non si sente particolarmente bene quindi non partecipa alla sessione di PL3. Il team valuterà se il canadese potrà scendere in pista in qualifica.

12.12 - Nel box Racing Point manca Lance Stroll. La Pantera rosa è sui cavalletti e senza gomme, ma i meccanici non sembrano lavorare sulla vettura. A breve ne sapremo di più...

12.10 - Il battibecco con Gasly non sembra aver scomposto più di tanto Max Verstappen: 1:28.866 per l'olandese, che rifila 1.3 al compagno di squadra. Tempi alti per Mercedes e Ferrari, che sembrano lavorare sul ritmo gara.

12.09 - Scaramucce tra Verstappen e Gasly, con Max già bello caldo anche via radio: ''L'ho sorpassato perché ha fottuto il mio giro''. E dire che i due potrebbero presto tornare a essere compagni di squadra in Red Bull...

12.08 - 1:30.177 per Alexander Albon, che si mette al comando della sessione. Anche il thailandese è al lavoro con gomme ''gialle''.

12.07 - Sarà una sessione da apnea, con già 17 piloti che hanno già completato un giro cronometrato. Restano senza tempo i soli Vettel, Ricciardo e Stroll (unico a non aver ancora percorso neanche un metro).

12.06 - Perez si porta davanti, ma viene subito battuto da Max Verstappen. 1:30.576 per l'olandese di casa Red Bull, in pista con gomme Medium.

12.04 - Lando Norris si mette al comando della sessione in 1:36.890, segito dal compagno di squadra Carlos Sainz. Tutti i piloti sono già in pista ad eccezione di Lance Stroll.

12.01 - Il primo a scendere in pista è Romain Grosjean, ma anche Vettel, Hamilton e Verstappen sono già fuori dai rispettivi garage.

12.00 - Semaforo verde! Si parte (finalmente) con una sessione di prove libere al Nurburgring.

11.59 - Comunicazione interessante dalla Fia: è stata ricreata una sezione a 3km dal circuito, ma più in basso, per consentire all'elicottero medico di sollevarsi in volo nel caso in cui si dovessero ripetere le condizioni difficili viste ieri. Dunque dovrebbe essere scongiurato - al di là del fatto che oggi le condizioni sono migliori - il rischio di altre cancellazioni.

11.57 - Intanto ci sono le telecamere di Netflix a immortalare, per ''Drive to Survive 3'' le sfuriate di Gunther Steiner. Chissà cosa ci regalerà il team principal della Haas nella nuova stagione dell'apprezzata docu-serie...

11.55 - Un esempio di quanto detto poco fa: Lewis Hamilton, che di solito arriva sempre al box con una decina di minuti di ritardo al sabato mattina, è già in macchina e pronto a partire.

11.53 - Sarà sicuramente una sessione molto intensa, visto che ieri non c'è stata attività e che ci saranno solo 60 minuti per testare gli assetti su una pista praticamente sconosciuta (non si corre al ''Ring'' dal 2013) in vista di qualifiche e gara.

11.50 - Dieci minuti al via delle prime libere del weekend tedesco. Il cielo sopra il Nurburgring è azzurro anche se c'è qualche nuvola. Non dovrebbe piovere oggi, anche se le temperature sono decisamente fresche: 7 gradi l'aria, 12 l'asfalto.

11.45 - Buongiorno e buon sabato mattina a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 3 del Gp dell'Eifel. A tutti gli effetti si tratta della prima e unica sessione di free practice del weekend dopo che ieri la nebbia e la pioggia hanno costretto alla cancellazione di entrambe le sessioni.


TAGS: formula 1 prove libere f1 GP germania F1 LIVE Diretta F1 EifelGP 2020 GP Eifel F1 Nurburgring