Pubblicato il 11/10/20

SULLA PISTA STORICA Da sette anni la Formula 1 non tornava al Nurburgring, dove, per ragioni economiche, non sempre ha funzionato l'alternarsi con Hockenheim nell'organizzazione del Gran Premio della Germania. C'è voluta una pandemia globale e la risposta del paese teutonico, tra i più accorti al mondo ad arginare la diffusione del Covid-19, perché si possa tornare a correre sulla GP-Strecke, la versione corta della pista più pericolosa del mondo, stavolta però con l'inedita denominazione di Gran Premio dell'Eifel, la regione al confine con Belgio e Lussemburgo che ospita il tracciato. L'ultima volta che vi si è corso, ben sette anni fa, sul podio sono saliti tre protagonisti della Formula 1 di oggi, con Sebastian Vettel che vinse sulla Red Bull, precedendo Kimi Raikkonen e Romain Grosjean, allora entrambi con la Lotus. Ma oltre a questi tre non sono molti i piloti della Formula 1 attuale ad aver già corso al ring, perlomeno con una Formula 1: Lewis Hamilton, Sergio Perez, Daniel Ricciardo e Valtteri Bottas. Per gli altri 13 sarà una prima assoluta o una prima su una vettura di F1, come per Charles Leclerc e Max Verstappen.

NURBURGRING, LE CARATTERISTICHE DELLA PISTA

La pista GP-Strecke del Nurburgring nella versione attuale ha fatto il suo esordio in Formula 1 nel 2002 come Gran Premio d'Europa, ospitando fino al 2013 nove gare, ma la prima apparizione di un Nurburgring ''breve'' risale al 1984, su un layout che differiva da quello attuale in due punti: la chicane Veedol e poi la prima frenata dopo la retta di partenza, dove nel 2002 fu inserita l'area della cosiddetta Mercedes Arena, composta da due tornanti, una curva ampia e una a 90 gradi. Ricavata da un lembo della storica Nordschleife da oltre 13 km, la GP Strecke è lunga 5.148 metri e sarà affrontata in gara per 60 volte in senso orario, presenta 15 curve, sei a sinistra e 9 a destra, quasi tutte a bassa o media velocità, nelle quali sarà importante il carico aerodinamico generato dalle vetture. Il rettilineo del traguardo

NURBURGRING, LE FRENATE PIÙ IMPEGNATIVE

Grazie alla Brembo - l'azienda italiana che fornisce dischi e freni a quasi tutte le scuderie del Mondiale di Formula 1 - possiamo offririvi tutti i dati relativi alle frenate sulla pista del Nurburgring, considerata di livello 4 su 5 (Hard) nella scala che valuta l'impegno per gli impianti frenanti. 
Tempo speso in frenata: 14%
Numero di frenate: 9
Curve più impegnative: 1, 13 e 7.
Secondo i tecnici Brembo il Nurburgring rientra nella categoria dei circuiti altamente impegnativi per i freni. In una scala da 1 a 5 si è meritato un indice di difficoltà di 4, identico alla pista di Sochi su cui si è corso due settimane fa. La F.1 torna su questo tracciato a distanza di 7 anni: questa sarà quindi la prima volta in cui le monoposto gareggiano con le power-unit ibride. Il circuito presenta 17 curve di cui 10 a destra e importanti variazioni altimetriche: dal punto più basso al più alto ci sono oltre 23 metri di differenza che possono complicare le staccate dei piloti, specie in caso di precipitazioni piovose. ​​I piloti utilizzano i freni in 9 delle curve della pista tedesca, per un impiego complessivo sul giro dell’impianto frenante di 12,2 secondi, il terzo valore più basso del Mondiale 2020 dopo Monza e il Red Bull Ring. In 4 delle frenate al Nurburgring l’azionamento dell’impianto frenante è inferiore al secondo e mezzo. l contrario, sono invece notevoli le decelerazioni a cui sono sottoposti i piloti: in 8 curve sono di almeno 4,3 g e in un paio di queste superano abbondantemente i 5 g. Dalla partenza alla bandiera a scacchi in media ciascun pilota esercita un carico complessivo sul pedale del freno di oltre 63 tonnellate, il doppio del GP Italia a Monza. Delle 9 frenate del GP Eifel 3 sono considerate altamente impegnative per i freni, altrettante sono di media difficoltà e le restanti 3 sono light. La più dura è quella alla prima curva in cui i piloti arrivano a 338 km/h e azionano i freni per 2,32 secondi durante i quali le auto percorrono 118 metri indispensabili per scendere a 111 km/h. Il carico sul pedale del freno è di 135 kg e la decelerazione di 5,4 g. ​

In fondo all'articolo potete trovare anche l'interessantissimo video sull'hardest breaking point, il punto di frenata più impegnativo, by Brembo.

NUMERI E STATISTICHE DEL GP EIFEL 2020

Per la prima volta nella storia si correrà al Nurburgring con una denominazione nuova - Gran Premio dell'Eifel - per una pista che in 40 apparizioni nel Mondiale ha ospitato 26 volte il GP di Germania, 12 quello d'Europa e per due volte è stata sede del Gran Premio del Lussemburgo. Come già detto, non si correva qua daò 2013, e il pilota che vanta il maggior numero di successi sul tracciato dell'Eifel spettano a Michael Schumacher, che vi ha vinto cinque volte tra il 1995 e il 2006. Sulla vecchia Nordschleife il record di successi è invece condiviso da Juan Manuel Fangio e Jackie Stewart, entrambi con 3 affermazioni. Ma c'è chi ha vinto al ''Ring'' anche tra i piloti attuali: Lewis Hamilton le 2011 con la McLaren e Sebastian Vettel nel 2013 con la Red Bull, e due successi li vanta anche Fernando Alonso (nel 2005 con la Renault e nel 2007 con la McLaren), che il prossimo anno sarà di nuovo al volante di una monoposto di Formula 1. Il record della pista nella sua attuale conformazione appartiene a Michael Schumacher, che nel 2004 staccò la pole con la Ferrari con il tempo di 1.28''351. E a proposito di Ferrari, è la scuderia di Maranello a vantare il maggior numero di successi al Nurburgring, considerando tutti e 40 gli appuntamenti qui corsi: ben 14, davanti alla McLaren con 5 e alla Brabham con 4.

PREVISIONI METEO DEL GP EIFEL 2020

Prevista pioggia per tutto il weekend al Nurburgring, con temperature bassissime, com'è lecito attendersi se si organizza un Gran Premio a tali latitudini in ottobre. La giornata più dura dovrebbe essere quella di sabato, dove sono attese temperature minime vicine allo zero, e massime attorno agli 8 gradi. Nel dettaglio i dati di weather.com
Venerdì 9 ottobre– Rovesci, 90% possibilità di precipitazioni, temperature tra i 4°C e i 12°C, umidità: 89%
Sabato 10 ottobre– Precipitazioni sparse, 40% possibilità di precipitazioni, temperature tra 1°C e gli 8°C, umidità: 74%
Domenica 11 ottobre – Rovesci, 50% possibilità di precipitazioni, temperature tra i 3°C e gli 8°C, umidità: 80%.

GP EIFEL 2020: COME SEGUIRLO IN TV E SUL WEB

Ecco come e dove vedere in tv il Gran Premio dell'Eifel

Qui verranno inseriti gli highlights del weekend

F1 2020, CLASSIFICHE MONDIALE PILOTI E COSTRUTTORI

CLASSIFICA PILOTI

Pos Pilota Team Punti Vittorie Pole Position Giri veloci
1 Lewis Hamilton  Mercedes 230 7 8 4
2 Valtteri Bottas Mercedes 161 2 3 2
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 147 1   2
4 Daniel Ricciardo Renault 78     1
5 Sergio Perez  Racing Point-Mercedes 68      
6 Lando Norris McLaren-Renault 65     1
7 Alexander Albon Red Bull-Honda 64      
8 Charles Leclerc  Ferrari 63      
9 Lance Stroll  Racing Point-Mercedes 57      
10 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 53 1    
11 Carlos Sainz McLaren-Renault 51     1
12 Esteban Ocon Renault 36      
13 Sebastian Vettel  Ferrari 17      
14 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 14      
15 Nico Hulkenberg Racing Point-Mercedes 10      
16 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 3      
17 Kimi Räikkönen  Alfa Romeo Racing-Ferrari 2      
18 Romain Grosjean  Haas-Ferrari 2      
19 Kevin Magnussen  Haas-Ferrari 1      
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 0      
21 George Russell  Williams-Mercedes 0      

CLASSIFICA COSTRUTTORI

Pos Team Punti Vittorie Pole Position Giri veloci
1 Mercedes 391 9 11 6
2 Red Bull Racing-Honda 211 1   2
3 Racing Point-Mercedes* 120      
4 McLaren-Renault 116     2
5 Renault 114     1
6 Ferrari 80      
7 AlphaTauri-Honda 67 1    
8 Alfa Romeo Racing-Ferrari 5      
9 Haas-Ferrari 3      
10 Williams-Mercedes 0      

RISULTATI GP EIFEL 2020

Domenica 11 ottobre, ore 14.10

Pos Pilota Team Distacco Giri Punti
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:35:49.641 60 25
2 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda +4.470s 60 19
3 Daniel Ricciardo Renault +14.613s 60 15
4 Sergio Perez Racing Point-Mercedes +16.070s 60 12
5 Carlos Sainz McLaren-Renault +21.905s 60 10
6 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda +22.766s 60 8
7 Charles Leclerc Ferrari +30.814s 60 6
8 Nico Hulkenberg Racing Point-Mercedes +32.596s 60 4
9 Romain Grosjean Haas-Ferrari +39.081s 60 2
10 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari +40.035s 60 1
11 Sebastian Vettel Ferrari +40.810s 60 0
12 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari +41.476s 60 0
13 Kevin Magnussen Haas-Ferrari +49.585s 60 0
14 Nicholas Latifi Williams-Mercedes +54.449s 60 0
15 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda +55.588s 60 0
16 Lando Norris McLaren-Renault Ritiro 42 0
17 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda Ritiro 23 0
18 Esteban Ocon Renault Ritiro 22 0
19 Valtteri Bottas Mercedes Ritiro 18 0
20 George Russell Williams-Mercedes Ritiro 12 0

Max Verstappen, +1 punto per il giro più veloce della gara (1:28.139)

GRIGLIA DI PARTENZA GP EIFEL 2020

1a Fila 1. Valtteri Bottas - 1:25.269  
Mercedes
    2.  Lewis Hamilton - 1:25.525
Mercedes
2a Fila 3. Max Verstappen - 1:25.562  
Red Bull Racing-Honda
    4. Charles Leclerc - 1:26.035
Ferrari
3a Fila 5. Alexander Albon - 1:26.047  
Red Bull Racing-Honda
    6. Daniel Ricciardo - 1:26.223
Renault
4a Fila 7. Esteban Ocon - 1:26.242  
Renault
    8. Lando Norris - 1:26.458
McLaren-Renault
5a Fila 9. Sergio Perez - 1:26.704  
Racing Point-Mercedes
    10. Carlos Sainz - 1:26.709
McLaren-Renault
6a Fila 11. Sebastian Vettel - 1:26.738  
Ferrari
    12. Pierre Gasly - 1:26.776
AlphaTauri-Honda
7a Fila 13. Daniil Kvyat - 1:26.848  
AlphaTauri-Honda
    14. Antonio Giovinazzi - 1:26.936
Alfa Romeo Racing-Ferrari
8a Fila 15. Kevin Magnussen - 1:27.125  
Haas-Ferrari
    16. Romain Grosjean - 1:27.552
Haas-Ferrari
9a Fila 17. George Russell - 1:27.564  
Williams-Mercedes
    18. Nicholas Latifi - 1:27.812
Williams-Mercedes
10a Fila 19. Kimi Raikkonen - 1:27.817  
Alfa Romeo Racing-Ferrari
    20. Nico Hulkenberg - 1:28.021
Racing Point-Mercedes

RISULTATI QUALIFICHE GP EIFEL 2020

Sabato 10 ottobre, ore 15.00

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:26.573 1:25.971 1:25.269 19
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:26.620 1:25.390 1:25.525 18
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:26.319 1:25.467 1:25.562 15
4 Charles Leclerc Ferrari 1:26.857 1:26.240 1:26.035 18
5 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:27.126 1:26.285 1:26.047 15
6 Daniel Ricciardo Renault 1:26.836 1:26.096 1:26.223 18
7 Esteban Ocon Renault 1:27.086 1:26.364 1:26.242 20
8 Lando Norris McLaren-Renault 1:26.829 1:26.316 1:26.458 18
9 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:27.120 1:26.330 1:26.704 17
10 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:27.378 1:26.361 1:26.709 20
11 Sebastian Vettel Ferrari 1:27.107 1:26.738   16
12 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:27.072 1:26.776   16
13 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:27.285 1:26.848   16
14 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:27.532 1:26.936   14
15 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:27.231 1:27.125   16
16 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:27.552     10
17 George Russell Williams-Mercedes 1:27.564     9
18 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:27.812     9
19 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:27.817     8
20 Nico Hulkenberg Racing Point-Mercedes 1:28.021     10

RISULTATI PROVE LIBERE 3 GP EIFEL 2020

Sabato 10 ottobre, ore 12.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:26.225   25
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:26.361 +0.136s 27
3 Charles Leclerc Ferrari 1:26.681 +0.456s 25
4 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:26.896 +0.671s 24
5 Sebastian Vettel Ferrari 1:27.038 +0.813s 25
6 Lando Norris McLaren-Renault 1:27.167 +0.942s 29
7 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:27.245 +1.020s 25
8 Daniel Ricciardo Renault 1:27.392 +1.167s 23
9 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:27.449 +1.224s 23
10 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:27.528 +1.303s 28
11 Esteban Ocon Renault 1:27.634 +1.409s 27
12 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:27.795 +1.570s 26
13 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:27.924 +1.699s 29
14 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:27.956 +1.731s 25
15 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:28.115 +1.890s 27
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:28.293 +2.068s 27
17 George Russell Williams-Mercedes 1:28.343 +2.118s 30
18 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:28.370 +2.145s 25
19 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:28.941 +2.716s 26
20 Lance Stroll Racing Point-Mercedes No tempo   0

RISULTATI PROVE LIBERE 2 GP EIFEL 2020

Venerdì 9 ottobre, ore 15.00

Sessione cancellata a causa delle condizioni meteo avverse.

RISULTATI PROVE LIBERE 1 GP EIFEL 2020

Venerdì 9 ottobre, ore 11.00

Sessione cancellata a causa delle condizioni meteo avverse.


TAGS: renault ferrari mercedes nurburgring formula 1 red bull mclaren vettel sky f1 Raikkonen Hamilton verstappen orari tv perez sky sport f1 giovinazzi bottas leclerc f1 2020 Racing Point Albon Orari Formula 1 Orari tv F1 TV8 Meteo F1 EifelGP 2020 GP Eifel Orari GP Eifel 2020 GP Eifel 2020 Eifel GP 2020 meteo GP Eifel 2020 meteo GP Eifel Eifel GP F1