Prezzi e quotazioni usato Volvo C70 / MY 2010 - prezzi e caratteristiche

Volvo C70

Volvo C70 risolve il tema della carrozzeria coupé-cabriolet adottando un tetto metallico tripartito. Stile sensuale e abitabilità per quattro. Anche turbodiesel.

MY 2010 A partire da 39.100 €
Scheda C70
Prezzi a partire da: 39.100 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 4
Bagagliaio (lt. min / max): 200 / 404
Valutazione Media:
Quotazioni C70
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
2.0 D3 Geartronic Kinetic - - - - - - 11.800 9.700
2.0 D3 Geartronic Momentum - - - - - - 12.500 10.300
2.0 D3 Geartronic Summum - - - - - - 13.300 10.900
2.0 D3 Kinetic - - - - - - 11.100 9.200
2.0 D3 Momentum - - - - - - 11.900 9.800
2.0 D3 Summum - - - - - - 12.600 10.400
2.0 D4 Geartronic Kinetic - - - - - - 12.700 10.500
2.0 D4 Geartronic Momentum - - - - - - 13.500 11.100
2.0 D4 Geartronic Summum - - - - - - 14.200 11.700
2.0 D4 Kinetic - - - - - - 12.100 10.000
2.0 D4 Momentum - - - - - - 12.900 10.600
2.0 D4 Summum - - - - - - 13.600 11.200
2.5 T5 Kinetic Geartronic - - - - - - 11.800 9.600
2.5 T5 Momentum Geartronic - - - - - - 12.500 10.100
2.5 T5 Summum Geartronic - - - - - - 13.200 10.700
Com'è la C70?

Per la C70, cabrio-coupé un poco più lunga di S40 e V50 (458 cm), Volvo rispolvera il gioco delle tre tavolette e divide il tetto in tre parti per avere l'abitacolo ben proporzionato rispetto alla coda, oltre che spazioso anche per quattro. Il congegno che apre o chiude il tetto in 30 secondi è un fenomeno che attira la curiosità delle piazze come un mangiafuoco. È un bel coupettone quando il tetto è chiuso e una bella cabriolettona quadriposto quando aperta, con una piacevole forma a cuneo. La plancia è quella di S40 e V50: funzionale, elegante, ben costruita. Il bagagliaio? A tetto chiuso, la C70 fagocita 404 litri. Quando il tetto è impacchettato, lo spazio si riduce a 200 litri ma le operazioni di caricamento sono facili: un pulsante aziona il meccanismo che alza il tettuccio per accedere allo spazio residuo.

Come va la C70?

La struttura bella sostenuta, il doppio più rigida della vecchia C70 cabrio, assicura una piacevole precisione che non viene meno neanche se la strada è liscia come il bordo di un cratere vulcanico. Con i quattro vetri sollevati e l'immancabile zanzariera, si può tra l'altro viaggiare anche alla massima velocità evitando il torcicollo e riuscendo a parlare senza torturare le corde vocali. Comfort ce n'è da vendere, ma se si vuole passare dalla guida contemplativa a quella sportiva, la C70 sta al gioco. Del classico effetto cabrio, con la plancia che trema sulle buche come un budino, è rimasto soltanto qualche minima vibrazione allo sterzo. Ma infilando la mano tra cruscotto e portiera, le due parti sono solidali come compagni d'armi. Peccato solo il suo peso notevole limiti le potenzialità della buona gamma motori.

PRO

Stile La linea esterna è un inno alla pulizia anche a dispetto della carrozzeria coupè-cabrio, ed esemplare è anche la plancia 

Versatilità Si viaggia belli comodi anche in quattro e non si è costretti a rinunciare a valigioni oversize: 404 litri di bagagliaio

CONTRO

Motore 2.4 Sottodimensionato per la mansione che è chiamato a svolgere, cioè muovere in souplesse 16 quintali di top model svedese

Guida sportiva La C70 sta al gioco anche se le si chiedono performance al limite, ma la sua vocazione resta il comfort

Quale versione scegliere

La scelta ideale è il turbodiesel D5 con cambio automatico e allestimento Momentum. Se i costi di gestione non spaventano, la 2.5 T5 è comunque un gran bel viaggiare.

Quale colore scegliere

Con il fisico atletico che si ritrova, può permettersi qualsiasi mise. Dal rosso all'azzurro per fare la star al semaforo, fino al grigio che le permette di sedurre senza apparire troppo.

Logo MotorBox