Prezzi e quotazioni usato Subaru Forester(MY 2008)

Subaru Forester

Subaru Forester di terza generazione è di immagine robusta, ma nasconde molte soluzioni intelligenti. A cominciare dal telaio sportivo.

MY 2008 A partire da 29.980 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloSubaru Forester
Prezzi a partire da: 29.980 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 450 / 1660
Valutazione Media:
PRO

Spazio La fila di sedili anteriore, ma ancor di più quella posteriore, ne riservano in abbondanza

Telaio DC3 Oltre a una sigla da formula chimica, di bello ha anche che assicura sensazioni da berlina sportiva

 

CONTRO

Cambio automatico Troppo pochi, 4 rapporti, per rappresentare un'alternativa competitiva alla trasmissione manuale

Boxer benzina I consumi del turbodiesel sono largamente inferiori, e su un'auto del genere il 4 cilindri contrapposti ha senso solo a gasolio

 

Quale versione scegliere

Molto meglio il boxer diesel, che non il pur prestazionale omologo a benzina: economie di esercizio molto distanti. Lasciate perdere l'automatico.

Quale colore scegliere

Che vesta tinte classiche o più eccentriche, la Forester trasmette sempre una sensazione di rocciosità che ai fuoristradisti farà piacere. Tema libero, quindi.

Quotazioni Forester
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - 10.100 8.500
- - - - - - 11.600 9.800
- - - - - - 10.600 9.000
- - - - - - 10.100 8.500
- - - - - - 11.600 9.800
- - - - - - 8.800 7.300
- - - - - - 10.300 8.600
- - - - - - 10.000 8.300
- - - - - - 10.600 9.000
- - - - - - 9.400 7.800
Com'è la Forester?

Una roccia. La terza generazione di Forester vuole passare per auto estremamente muscolare, se poi si passa oltre a una patina esterna che richiama a forza, grinta e avventura, si entra in un mondo in cui comfort e intrattenimento da terzo millennio la fanno da padroni. Prendi il navigatore, sfruttabile anche come lettore dvd, l’impianto audio da intenditori, la presa sulla consolle centrale cui collegare una videocamera. Ma cosa c’è di più lussuoso che lo spazio? La fila di sedili anteriore, ma ancor di più quella posteriore, ne riserva in abbondanza, e se a ciò si unisce che l’altezza da terra (rispetto a prima maggiore di 1 cm), tutto ciò è sufficiente a definire la Forester una Suv in piena regola.

Come va la Forester?

Oltre che in chiave avventura, la crossover per eccellenza di Casa Subaru va valutata anche in termini di comodità, praticità, intelligenza. Insomma, un macho con il sale in zucca. Con la razza dei fuoristradisti duri e puri ormai in via di estinzione, non avrebbe nemmeno tanto senso concentrarsi esclusivamente sulla pur eccellente propensione all’off road, garantita dal proverbiale sistema di trazione integrale Symmetrical AWD. Marchio di fabbrica, congiuntamente allo schema motore a quattro cilindri contrapposti, del brand delle Pleiadi. Ovviamente, il Forester ha tutte le carte in regola per non tradire la tradizione Subaru: il 2.0 16 valvole non lascerà senza fiato, però è progressivo, silenzioso, d’aiuto in salita e in sorpasso.

Logo MotorBox