Prezzi e quotazioni usato Rolls-Royce Phantom Coupé(MY 2008)

Rolls-Royce Phantom Coupé

Coupé dallo stile classico, la Phantom Coupé ha porte incernierate dietro per accogliere l'ospite regale nel salotto buono. Sotto il lungo cofano, un 6,7 litri.

MY 2008 A partire da 460.000 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloRolls-Royce Phantom Coupé
Prezzi a partire da: 460.000 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 4
Bagagliaio (lt. min / max): 395
Valutazione Media:
PRO

Sensualità Se la berlina è la classica limousine squadrata, la coupé ha forme più tondeggianti. Ossitocina a go-go

Comfort di bordo Pressoché identico a quello della Phantom standard, spazio e morbidezza come nel salotto di casa

Personalizzazioni Dall'Inghilterra vi arriverà un'auto senza cloni sulla faccia della terra: migliaia di combinazioni

CONTRO

Bagagliaio Apri il cofano, e cosa ti tocca vedere? Un "ripostiglio" (considerate le dimensioni dell'auto) da 395 litri

Visibilità Se non fosse equipaggiata di sensori e telecamere, guideresti la Coupé come se fossi bendato e al buio

Quale versione scegliere

Non esistono veri e propri allestimenti, esiste però una gamma di combinazioni talmente vasta che la vostra Phantom Coupé non somiglierà a nessun'altra Rolls in circolazione sul pianeta.

Quale colore scegliere

Scelta mai così individuale, trattandosi di una fuoriserie. Dai, sbizzarritevi.

Quotazioni Phantom Coupé
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
338.100 296.700 259.900 227.700 190.900 158.700 135.700 112.700
Com'è la Phantom Coupé?

La Coupé si distingue dalla Phantom essenzialmente per la carrozzeria in lega leggera a due sole porte, oltre che per la lunghezza lievemente inferiore (5,61 metri) e il tettuccio rastremato al posteriore, per una linea complessivamente più sexy e moderna. Le portiere stesse sono inoltre incernierate controvento, si aprono quasi ad angolo retto e sono ad azionamento elettrico (qualcuno ne dubitava?). Anche salire e scendere è insomma un'emozione. Una volta accomodatisi all'interno, ecco la magia di plancia in radica e sedili in pelle pregiata, per un gusto retrò che non può non ammaliare. 

Come va la Phantom Coupé?

Più aerodinamica della Phantom originale, nemmeno la Coupé nutre tuttavia ambizioni corsaiole, preferendo di gran lunga la marcia in linea retta ai percorsi tortuosi. Se si ha il privilegio dell'autista, il modo migliore di vivere l'esperienza di bordo è accomodarsi in seconda fila (omologata per due persone) e godersi il comfort del telaio elettro-pneumatico, il silenzio ovattato sigillato dai finestrini privacy, inoltre l'illuminazione soffusa generata dalle fibre ottiche a soffitto. Avete fretta? Basta imporre allo chauffeur di darci dentro, e i 460 cv del V12 BMW vi ripagheranno della stessa moneta.  

Logo MotorBox