Logo MotorBox

Prezzi e quotazioni usato Opel Astra GTC(MY 2012, 2013)

Opel Astra GTC

Linea da coupé, ma senza troppe rinunce di spazio. E su strada, un assetto da sportiva. La Opel Astra GTC piace soprattutto per l'agilità tra le curve.

MY 2012/2013 A partire da 21.600 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloOpel Astra GTC
Prezzi a partire da: 25.700 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Valutazione Media:
PRO

Personalità Per ricavare una sportiva da una compatta a 5 porte, rimuovere due portiere a volte non basta e lei lo sa

Portaoggetti L'offerta di 35 ripostigli interni non ha rivali (almeno nella sua nicchia)

Spazio interno Non solo è omologata per 5 persone. Ci stanno davvero, provare per credere

CONTRO

Strumentazione La plancia è disseminata di pulsanti, prenderci l'abitudine richiede un briciolo di apprendistato

Comfort O scegli le sospensioni elettroniche FlexRide, o sei destinato a scendere col mal di schiena

Quale versione scegliere

La GTC merita un turbo benzina: c'è l'imbarazzo della scelta, dal 1.4 140 cv alla estrema OPC col 2 litri da 280 cv, passando per il 1.6 da 170 o 200 cv.

Quale colore scegliere

Per sottolineare la sua indole sportiva, che ne dite di un rosso accesso o un giallo melone?

Quotazioni Astra GTC
Modello 2021 2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014
- - 13.600 11.300 9.300 7.500 6.200 4.900
- - 14.400 12.000 9.800 7.900 6.500 5.200
- - 15.500 12.900 10.500 8.500 7.000 5.600
- - 14.500 12.100 9.900 8.100 6.700 5.400
- - 15.000 12.500 10.200 8.300 6.900 5.500
- - 16.400 13.800 11.400 9.400 7.900 6.400
- - 17.800 14.800 12.100 9.700 8.000 6.400
- - 13.600 11.300 9.300 7.500 6.200 4.900
Com'è la Astra GTC?

È l’unica 3 porte sulla piazza a beneficiare di uno specifico progetto. Tra Astra berlina e Astra GTC i dettagli in comune si esauriscono nell’antenna, nelle maniglie e negli specchietti retrovisori. Fedele alla filosofia che aveva nel 2006 ispirato la prima generazione, oltre a un vestito sagomato su misura per attirare l’attenzione e agevolare le manovre secche, sono dimensioni a cavallo tra i segmenti C e D (4,46 metri) e un programma cerchi (da 18” a 20”) degno di una sportiva di razza, a fare della GTC un modello a se stante. 

Come va la Astra GTC?

Sotto la sua speciale carrozzeria, la GTC nasconde il proprio asso: frutto di un travaso di tecnologia dalla Insignia OPC, la sospensione anteriore HiPerStrut incrementa la risposta allo sterzo e completa un pacchetto meccanico di per sé all’avanguardia grazie al collaudato sistema FlexRide. Il telaio è più basso di 15 mm rispetto alla 5 porte, mentre anche la carreggiata è più larga: agilità e tenuta di strada sono da sportiva vera. A parziale discapito del comfort di marcia: se l'asfalto è screpolato, te ne accorgi immediatamente.