Prezzi e quotazioni usato Mini Hatchback / MY 2011 - prezzi e caratteristiche

Mini Hatchback

Mini, ovvero: la più simpatica rievocazione mai riuscita nella storia dell’automobile. Non il massimo del comfort, ma vuoi mettere il go-kart feeling?

MY 2011 A partire da 16.283 €
Scheda Hatchback
Prezzi a partire da: 16.283 €
Omologazione: Euro6
Numero posti: 4
Bagagliaio (lt. min / max): 160 / 680
Valutazione Media:
Quotazioni Hatchback
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - 7.500 6.500 5.400
- - - - - 8.400 7.300 6.300
- - - - - 9.100 7.900 6.700
- - - - - 9.100 7.900 6.600
- - - - - 10.000 8.700 7.400
- - - - - 11.400 9.800 8.200
- - - - - 6.400 5.500 4.600
- - - - - 6.000 5.200 4.400
- - - - - 7.300 6.400 5.400
Com'è la Hatchback?

La Mini è nientemeno che la più indovinata operazione nostalgia mai riuscita nella storia dell’auto. Si rivolge a un pubblico giovane, dinamico, spensierato, disordinato. Come la cameretta di un adolescente in piena tempesta ormonale, dalle casse scaturiscono segnali acustici più simili a suonerie da cellulare, mentre appese al soffitto appaiono luci colorate che cambiano cromia assecondando, o influenzando, l’umore del Mini-driver. Utente che inizialmente, forse, mormorerà per quel divano posteriore quasi inaccessibile, buono al massimo per uno zainetto, oppure per quel navigatore così insolito. Solo questione di abitudine: perché una volta nato l’affiatamento, dalla Mini non si vorrebbe mai più scendere.

Come va la Hatchback?

Guidare Mini è una filosofia di vita: si sacrifica qualcosa alla voce comfort, si guadagna e non poco in termini di gusto dinamico in senso stretto, quale che sia il 4 cilindri (diesel o benzina) che stantuffa sotto il cofano senza sbalzi. Fatta un po' di pratica, la leva del cambio diventa così un prolungamento artificiale del braccio destro, mentre lo sterzo, reattivo e fedele, lo strumento più immediato per una marachella a quattro ruote. La rotella che spunta fra i due sedili, quella sorta di iDrive BMW in miniatura? Un condensato di funzioni (info di bordo, ma anche navigazione e intrattenimento) che, se inizialmente può mandare in crisi, piano piano viene più maltrattata di un joystick in mano a un bambino.

PRO

Personalità Vispa e tonica, anche la seconda generazione di Mini del Terzo Millennio non dà segni di affaticamente stilistico

Infotainment La rotella che spunta fra i due sedili è una sorta di BMW iDrive in miniatura. E hai detto niente

 

CONTRO

Abitabilità La funzionalità è un’altra cosa, ma in fondo chi obbliga una famiglia numerosa ad acquistare una Mini?

Cambio Talvolta gli innesti sono difficoltosi. Come l'inserimento della retromarcia, molto vicina agli ingranaggi della prima

Quale versione scegliere

Il 1.6 da 120 cv della Mini Cooper è un cuore sano che pompa energia senza stressare il sistema. A differenza delle anabolizzate Cooper S e JCW.

Quale colore scegliere

Lo spirito Mini esclude livree tradizionali. Divertitevi a generare la combinazione di colori più vicina alla vostra personalità.

Logo MotorBox