Prezzi e quotazioni usato Mazda Mazda3(MY 2009)

Mazda Mazda3

Frontale da coupé e dimensioni generose (446 cm), per la seconda vita di Mazda 3. Cinque motori diesel e benzina, compreso il brillante turbo benzina della MPS.

MY 2009 A partire da 16.990 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloMazda Mazda3
Prezzi a partire da: 16.990 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 340 / 1360
Valutazione Media:
PRO

Design Il Centro Stile ha trasformato il brutto anatroccolo in un cigno. Sportiva fuori, moderna dentro

Tecnologia La dotazione elettronica è allo stato dell'arte: monitoraggio angolo cieco, GPS integrato, connettività per iPod

 

CONTRO

Visibilità La conformazione della linea di cintura penalizza la libertà visiva posteriore e di trequarti

Navigatore Benché efficace e completo di ogni funzionalità, il display da 4,1 pollici è di piccole dimensioni

 

Quale versione scegliere

Il 1.6 a gasolio tira sempre e soprattutto fa 22 km con un litro. Non ha praticamente concorrenti, a meno che non si chieda ancor più progressione: e allora c'è il 2.2 litri.

Quale colore scegliere

L'azzurro ne esalta lo stile movimentato della carrozzeria, il rosso è adatto alle versioni più potenti. In ogni caso, colori vivaci.

Quotazioni Mazda3
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - 5.300 4.300
- - - - - - - 5.100
- - - - - - - 5.600
- - - - - - - 5.400
- - - - - - 4.700 3.800
- - - - - - 5.100 4.100
- - - - - - 4.900 4.000
- - - - - - 5.500 4.500
- - - - - - 5.500 4.500
- - - - - - 5.300 4.300
- - - - - - 6.500 5.400
- - - - - - 6.300 5.200
- - - - - - 6.700 5.600
- - - - - - 6.300 5.200
- - - - - - 6.100 5.000
- - - - - - - 6.200
- - - - - - - 6.500
- - - - - - 7.400 6.200
- - - - - - 7.900 6.600
- - - - - - 8.900 7.300
Com'è la Mazda3?

La sagoma anonima di Mazda3 prima maniera lascia il posto a una silhouette decisamente più sportiva. Più lunga di 4,5 cm, la compatta di Hiroshima riprende dal concetto di coupé innanzitutto il frontale: sparisce la vecchia calandrona e lascia il posto al Mazda-badge, sopra il quale si sviluppa un cofano piatto e largo, delimitato da parafanghi spigolosi stile RX-8. Cambia anche la fiancata: la tagliente linea di cintura punta dritto i fari posteriori. Migliora infine l'ergonomia dell'abitacolo: la consolle centrale rimane orizzontale, ma la leva del cambio è più vicina al pilota e rialzata di 60 mm.

Come va la Mazda3?

Già in top 5 di segmento C alla voce qualità stradali, la nuova Mazda 3 con scocca e sospensioni rivedute guadagna ulteriori posizioni. Gli ammortizzatori assorbono bene e filtrano al meglio anche le strade del terzo mondo, ma allo stesso tempo non mollano la presa nemmeno se si affrontano in velocità curve e curvoni. Il servosterzo elettro-idraulico non ha a sua volta inerzie: molto preciso e sempre con il giusto peso, piacerà anche ai più puntigliosi. Alla sensazione di guidare un'auto sportiva contribuisce infine il cambio, a cinque o a sei marce che sia: leva corta e a portata di mano destra, per innesti fluidi e rapidissimi. 

Logo MotorBox