Prezzi e quotazioni usato Dr dr2(MY 2010, 2011)

Dr dr2

Monovolume di segmento B dai prezzi convenienti e la dotazione completa. Nelle vene di DR2 scorre sangue asiatico, ma anche molisano.

MY 2010/2011 A partire da 8.980 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloDr dr2
Prezzi a partire da: 8.980 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 4
Bagagliaio (lt. min / max): 250 / 650
Valutazione Media:
PRO

Maneggevolezza Seduta leggermente rialzata e ingombri ridotti sono una manna, tra le strette maglie della giungla cittadina

Prezzo Voce alla quale la DR2 le batte tutte, anche perché il pacchetto include numerosi accessori di bordo

CONTRO

Sicurezza Completo l'equipaggiamento di serie, tranne il set di aribag: solo due, quelli frontali. Manca anche l'ESP

Design Anonimo, bisogna accontentarsi. Ma per andare dal punto A al punto B, lo stile è un di più

Quale versione scegliere

Con l'allestimento che è standard, non resta che scegliere il genere di alimentazione. Propendiamo per la bifuel benzina/GPL.

Quale colore scegliere

Il rosso porpora e le tre tonalità di blu a catalogo rallegrano forme altrimenti un po' anonime.

Quotazioni dr2
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - - 1.700
- - - - - - - 1.600
- - - - - - 2.000 1.600
Com'è la dr2?

La DR2 è una monovolume ipercompatta lunga 370 cm, larga 159 e alta 153. La sua forma è quindi piuttosto esile e slanciata, ciò tuttavia non le impedisce di avere una capacità di carico discreta, che va da 220 litri con il tutto esaurito a bordo a 650 litri quando si sacrificano i posti dietro. I fari bislunghi e le luci di coda sono l'unico elemento personale di una linea senza grilli per la testa. Più originale è semmai l'interno, con un mobiletto centrale dai contorni geometrici. La DR2 pare insomma fatta apposta per piacere un po' ad ogni latitudine.

Come va la dr2?

Alla guida la DR2 esprime il proprio compromesso tra comfort e tenuta di strada: per nulla allarmante il coricamento laterale in curva, tuttavia la sua materia migliore è la digestione delle buche sui percorsi rettilinei. Il motore è un 4 cilindri da 1,3 litri accreditato di 83 cv, di una velocità massima di 156 km/h e di un crono di 12 secondi nello 0-100 km/h. Quanto ai consumi, si registra una percorrenza media di 15 km/litro. Il prezzo è appetitoso, ma qualche rinuncia si deve accettare. Purtroppo, sul fronte sicurezza: solo due airbag, niente ESP.

Logo MotorBox