Prezzi e quotazioni usato Citroen C6(MY 2005)

Citroen C6

L'ammiraglia Citroen coniuga il proverbiale comfort del Double Chevron con uno stile fuori dagli schemi. Sotto il cofano pulsa il poderoso 3.0 V6 turbodiesel da 240 cv.

MY 2005 A partire da 51.110 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloCitroen C6
Prezzi a partire da: 51.110 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 420
Valutazione Media:
PRO

Personalità Per nulla facile l'impresa di associare stile prorompente e tradizione del marchio. Non passa inosservata

Telaio Grazie alle sospensioni idropneumatiche, la C6 passa in un amen da pacioso erbivoro a famelico carnivoro

CONTRO

Manovrabilità Dimensioni da incrociatore e visibilità limitata le fanno andare di traverso i centri storici

Posizione di guida Più alta rispetto alla media di categoria, non invoglia alla marcia sportiva

Quale versione scegliere

Nessun dubbio su motore e trasmissione: 3.0 V6 HDi con filtro antiparticolato e cambio automatico. L'allestimento Pallas è il più caro, ma mette sulla bilancia accessori sfiziosi.

Quale colore scegliere

Il nero o il blu scuro fanno molto berlina presidenziale, c'è anche un verdone che tutto sommato si posa bene sulla sua carrozzeria così personale.

Quotazioni C6
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - - 9.600
- - - - - - - 8.900
Com'è la C6?

Da qualunque angolazione, la Citroen C6 rivela una personalità dirompente, a partire dal muso spiovente e il petto in fuori che mostra fiero lo stemma della casata. Vista di lato, l'ammiraglia francese sfoggia un taglio molto pulito, quasi da coupé. Più atipica la sezione posteriore, con un cofano bagagliaio corto e tozzo, affiancato da luci a mezzaluna leggermente in rilievo. A proposito: con un volume utile di 488 litri, il bagagliaio consente anche trasporti eccezionali. Lunga 491 cm, larga 186 e alta 146, con un passo di ben 290 cm la C6 vanta un'abitabilità record. La qualità delle finiture ha molti alti e qualche basso, con schiumati di pregio nella parte superiore della plancia e lievi imperfezioni in alcuni accoppiamenti.

Come va la C6?

Non appena si abbandona la piazzola di sosta, colpisce la notevole leggerezza dello sterzo. Il volante si ruota con un mignolo fino a circa 50 km/h, soglia oltre la quale il comando acquisisce consistenza. Citazione per le sospensioni idropneumatiche: una centralina elettronica gestisce autonomamente due stadi di rigidità e sedici modalità di smorzamento, che variano fino a 400 volte al secondo su ogni ruota. Il pilota può così danzare tra la modalità normale e quella Sport, più rigida e rapida nelle reazioni. Oppure, può intervenire di proposito per variare l'altezza da terra, tipo quando occorre superare un ostacolo. La C6 viaggia come galleggiando su un cuscino ad aria, ma quando iniziano le curve sa come difendersi.

Logo MotorBox