Prezzi e quotazioni usato Aston Martin Cygnet(MY 2011)

Aston Martin Cygnet

Esclusiva citycar su base Toyota iQ, l'Aston Cygnet porta nel segmento A soluzioni da ammiraglia premium. Il motore è un 1,3 litri da 98 cavalli.

MY 2011 A partire da 41.425 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloAston Martin Cygnet
Prezzi a partire da: 41.425 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 4
Bagagliaio (lt. min / max): 32 / 360
Valutazione Media:
PRO

Esclusività Come dire: mi faccio l'Aston Martin e la parcheggio dove voglio. A un prezzo da Aston Martin...

Guida urbana Lusso a profusione, ma anche ingombri lillipuziani. Una manna, all'ora di punta

CONTRO

Abitabilità Come sulla sorella "povera", viaggiare in quattro è un'autentica tortura

Immagine Sicuri che il pubblico capisca il reale senso commerciale di una baby Aston? 

Quale versione scegliere

Difficile orientarsi su una scelta così alternativa, oltre che ipercostosa. Cygnet è pensata più come accessorio di un'Aston fatta e finita, in ogni caso preferitela col cambio manuale.

Quale colore scegliere

Massima possibilità di personalizzazione, ma dentro un semplice vestito bianco perla figura bene.

Quotazioni Cygnet
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - 12.000 9.900 7.900
- - - - - 12.400 10.300 8.200
Com'è la Cygnet?

Più ancora che un modello a se stante, la Cygnet nasce come sorta di tender per i clienti Aston Martin i quali, acquistata una Gran turismo della Casa, non se la sentono di avventurarsi con quest'ultima nella giungla metropolitana. La base tecnica è quella della Toyota iQ, la carrozzeria è invece 100% Aston, con tutti gli stilemi tipici del marchio in bella vista. A sua volta, l'abitacolo è all'altezza della tradizione di Gaydon, per far respirare al proprietario l'aristocratica aria di casa anche al volante di una citycar.

Come va la Cygnet?

Detto delle esclusive proprietà stilistiche della Cygnet, su strada la mini-Aston si comporta esattamente come l'alterego giapponese, con la sola differenza che si marcia nel traffico col portafogli assai più leggero. Massima agilità nei cambi di direzione, dunque, ed estrema disinvoltura nelle più trasgressive delle inversioni a U. Il 1.3 a benzina basta e avanza per la guida urbana: fuori città è invece sconsigliabile approcciare le curve veloci con nonchalance. L'effetto scatoletta si taglia infatti con un grissino. 

Logo MotorBox