Tecnologia

BMW i8 Mirrorless concept


Avatar di Marco Rocca , il 07/01/16

5 anni fa - Al posto degli specchietti, tre telecamere

Due i vantaggi: l’annullamento dell'angolo morto e la possibilità di vedere nello schermo i segnali di pericolo

Benvenuto nello Speciale CES 2016, composto da 31 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario CES 2016 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

MIRRORLESS Come le moderne macchine fotografiche, anche le auto fanno a meno degli specchi. Al Ces di Las Vegas 2016, ora in pieno svolgimento, ormai pare essere la moda imperante. Dopo la McLaren 675LT JVCKenwood (che trovate nelle correlate) è la volta di BMW con la i8 Mirrorless concept.

VEDI ANCHE



TRE PER UNA Ma perché eliminare gli specchi? Per una questione di sicurezza prima ancora che estetica. Al loro posto ci sono tre telecamere (due laterali e una nel lunotto posteriore) che rimandano una sola immagine proiettata sullo schermo ad altissima definizione posizionato il luogo del tradizionale specchio retrovisore.

SI VEDE MEGLIO Due i vantaggi: l’annullamento del temutissimo angolo morto (o cieco) e la possibilità di vedere direttamente nello schermo i segnali di pericolo attivati dai sistemi di sicurezza come il rischio di una possibile collisione. Prepariamoci allora a cambiare le nostre abitudini prima di effettuare un sorpasso.  


Pubblicato da Marco Rocca, 07/01/2016
Gallery
ces 2016
Logo MotorBox