Autore:
Raffaele Gomiero

SEMPRE PRONTE ALL’USO Le nuove cuffie bluetooth LG Tone Infinim che verranno presentate tra pochi giorni al CES di Las Vegas si indossano appoggiando il cerchietto sul collo, un po’ come quando mettiamo “a riposo” le tradizionali cuffie,  magari nascondendole sotto la giacca o il giaccone. Al momento in cui servono per ascoltare la musica o fare una telefonata, basta sfilare gli auricolari in-ear veri e propri e metterli all’orecchio, operazione che praticamente è molto più immediata rispetto a un mini auricolare bluetooth che magari dobbiamo cercare in giro per la macchina distraendoci dalla guida, se non lo abbiamo indossato prima di metterci al volante. Le Tone Infinim sono realizzate con il concetto di non togliersele mai per cui, a logica, al momento giusto le abbiamo già su.

UN RESTYLING AD HOC Rispetto al vecchio modello non ci sono più i tasti di chiamata e della riproduzione nella parte frontale, perché messi lateralmente, a vantaggio dell’estetica. Migliorata invece la qualità audio grazie allo zampino Harman Kardon: sia quando si ascolta la musica sia quando si telefona, il microfono che elimina i rumori di fondo ci permetterà di farci capire perfettamente anche nel traffico o in situazioni rumorose.Speriamo che funzioni bene anche con il finestrino giù o la capote abbassata.

L’APP PERMETTE ANCHE DI REGISTRARE L’app gratuita Tone & Talk consente di usare alcune interessanti funzioni, tra cui Voice Memo per la registrazione in chiamata; inoltre, in caso di bisogno, ci fa anche ritrovare lo smartphone. Peccato che al momento ci sia solamente per Android.  Le Tone Infinim arriveranno prima negli Stati Uniti verso febbraio e successivamente anche da noi in Europa. Sul prezzo ancora non si sa nulla ma il precedente modello si aggirava a oltre 400 € alla sua uscita. www.lg.com


TAGS: bluetooth accessori ces auricolari lg ces 2016 accessori smartphone cuffie ergonomia in-ear tone infinim harman kardon